Vai al contenuto

EPT Montecarlo FPS: il nostro Peralta si esalta al Day 2. Ancora bene Adinolfo e Astarita

Il Main Event da €1.100 delle French Poker Series (FPS) nell’ambito del PokerStars European Poker Tour 2022 presentato da Monte-Carlo Casino®️ è proseguito ieri sera al Monte-Carlo Sporting in Costa Azzurra e, dopo sette ore di gioco nel Day 2, il field di 287 giocatori, peraltro tutti a premio dai 4 flight precedenti, è stato ridotto a soli 62 contendenti rimasti.

La cronaca della giornata

Tutti i giocatori che sono tornati ieri pomeriggio, sono andati automaticamente in the money e hanno ricevuto una parte del montepremi di €1.841.280. Ogni giocatore ha ricevuto un minimo cash di 1.680€, anche se le grandi vincite devono ancora arrivare e verranno decise nei prossimi due giorni di gioco, quello di oggi, domenica primo maggio e quello di domani, il Final Day di lunedì.

Il francese Gregory Teboul ha conquistato la chip lead con 2.500.000 in chips in vista del Day 3 e cercherà di continuare la sua corsa puntando al primo premio di € 290.910. È seguito da Eugenio Peralta (2.240.000) e dal leader del Day 1d Lucas Scafini (2.225.000).

Gli ambasciatori di PokerStars Benjamin “Spraggy” Spragg, Alejandro “Papo MC” Lococo e Steve Enriquez sono entrati tutti al Day 2, cercando di chiudere positivamente il loro percorso, ma non sono stati all’altezza. Altri che sono stati eliminati prima della fine del Day 2, sono stati Gaelle Baumann, Adrian Mateos, Justin Saliba, Leo Margets, Kristen Nyman, Jason Wheeler e Antoine Saout.

Questo il count dei primissimi ( a destra il numero dei Big Blind ) :

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto
1 Gregory Teboul France 2,500,000 100
2 Eugenio Peralta Italia 2,240,000 90
3 Lucas Scafini Brazil 2,225,000 89
4 Florian Decamps France 2,150,000 86
5 Florian Guimond France 1,755,000 70
6 Alexandre Sette France 1,645,000 66
7 Jaime Cervantes USA 1,600,000 64
8 Kayhan Mokri Norway 1,585,000 63
9 Lyudmil Ivanov Bulgaria 1,560,000 62
10 Youcef Benzerfa France 1,420,000 57

Gli italiani, splendido Peralta

A fare da apripista ai nostri connazionali che si sono ben comportati durante il day 2, saranno l’ottimo Eugenio Peralta, che ha terminato da vice chipleader la seconda giornata di giochi, precedendo Alessandro Adinolfo, Giulio Astarita e Fabio Peluso, tutti posizionati piuttosto bene nel count.

  • Eugenio Peralta 2.240.000
  • Alessandro Adinolfo 1.407.000
  • Giulio Astarita 1.105.000
  • Fabio Peluso 1.100.000
  • Giuseppe Zarbo 1.000.000
  • Luca Marchetti 905.000
  • Alfonso Simone 865.000
  • Diego Angeli 685.000
  • Antonio Crocetta 620.000
  • Roberto Forestiero 595.000
  • Angelo Castriotta 455.000
  • Michele Guerrini 415.000
  • Andrea Rocci 220.000
  • Nicola D’Anselmo 90.000
  • Giacomo Lepre 50.000

Si riparte questo pomeriggio alle ore 15,00. Il livello di chiusura della notte è stato il numero 22, 10.000/20.000/20.000.

Homepage: Eugenio Peralta- Courtesy Tomas Stacha & Pokernews

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".