Vai al contenuto

WSOP 2013 ev 16: Mark Radoja bis, Justin Bonomo piegato

Mark Radoja non tradisce mai e dopo aver battuto campioni come Phil Hellmuth, Justin Bonomo e Ludovic Lacay, si aggiudica il secondo braccialetto in carriera, nel 10.000$ NLHE Heads-up, per la quinta vittoria del Canada in queste WSOP.

radoja-wsop

Radoja è diventato uno dei giocatori più caldi delle World Series: per il terzo anno consecutivo ha disputato un heads-up decisivo per la vittoria. Nel 2011 si era aggiudicato il 5.000$ Shootout NLHE, l’anno scorso è arrivato secondo nel 1.500$ Six Handed NLHE e quest’anno ha messo a segno un colpo fenomenale, sbaragliando un field durissimo di 162 players (rispetto ai 152 della scorsa stagione).

Runner-up Don Nguyen che in semifinale si è sbarazzato di Ben ‘Sauce123’ Sulky in meno di un’ora di battaglia. Il californiano nel round 2 aveva messo al tappeto il campione uscente Brian Hastings.  Amaro in bocca per Justin Bonomo arrivato questa volta vicinissimo all’alloro. Questo il percorso dei due finalisti:

Mark Radoja:
Round 1: Johannes Meyer
Round 2: Douglas Polk
Round 3: Ludovic Lacay
Round 4: Ankush Madavia
Round 5: Alex Venovski
Round 6: Phil Hellmuth
Round 7: Justin Bonomo

Don Nguyen:
Round 1: Steve Saraf
Round 2: Brian Hastings
Round 3: Jan Kasten
Round 4: Ali Eslamis
Round 5: Craig Bergeron
Round 6: Sean Winter
Round 7: Ben Sulsky

Il payout dei primi otto classificati:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

1st:  Mark Radoja – $336,190
2nd: Don Nguyen – $209,648
3rd: Justin Bonomo – $110,485
4th: Ben Sulsky – $110,485
5th: Phil Hellmuth – $54,024
6th: Randy Lew – $54,024
7th: Sean Winter – $54,024
8th: Russell Rosenblum – $59,024

Le WSOP non dormono mai, grazie ai nostri blog, alle news ed alle FantaWSOP promossi da TitanBet.it.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.