Vai al contenuto

Carmine Claps trionfa al NOS del venerdì. Gioia per “kekkogt87” al Need

Giornata interlocutoria quella appena trascorsa sui tavoli di PokerStars dove dobbiamo registrare una conferma e tante sorprese. 

I due tornei che prendiamo in esame oggi sono quelli soliti, in attesa dell’Half Price di domani, il Night On Stars e il Need For Speed. 

€100 Night On Stars

Montepremi garantito superato con agilità, quello da €15.000 fissato per il Night On Stars del venerdì. 

I 201 giocatori iscritti, 171 fisici più 30 re-entries, si sono spartiti un Prize Pool ufficiale da €18.090.

I 35 players “In The Money” si sono visti recapitare premi che vanno dai €3.440 del primo classificato ai €168 del guadagno minimo. 

A chiudere in testa al Payout del torneo è stato Carmine “ezechiele94” Claps, grinder di lungo corso che ha incassato, altre al premio in denaro per la sua vittoria, anche il ticket per il Main Event Scoop del prossimo 7 di aprile. 

Ticket Main anche per il secondo classificato, “before_i_frgt” e gradino più basso del podio conquistato da “gianlu1234”, primo degli esclusi dall’assegnazione delle sedie per il torneo del 7 aprile.

Hanno chiuso tra i 9 che hanno disputato il Tavolo Finale, Danilo “perfidio” Pianeta, quarto, Gian Mario “JJElLoco88” Gheza 7° ed Emiliano “IfAc2gUd2WiN” Conti, ottavo. 

Lontano dai premi che contano, ma comunque “ITM”, anche Nikol “barabbic” Babic e Alberto “ALBERTO9001” Carannante, rispettivamente 26° e 27°. 

€100 Need For Speed

Superato il garantito anche del Need For Speed delle 23,30 che, al termine delle canoniche due ore scarse di gioco, ha visto trionfare “kekkogt87”.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il vincitore ha messo in saccoccia la non disprezzabile somma di €1.888, mettendosi alle spalle un Field completo di 71 entries. 

Runner-Up “Alessiomilu” per un premio da €1.257, mentre “cassa73” deve accontentarsi del terzo posto per €837. 

Simone “sym17” Ferrise chiude sesto per €327 e vanno a premio anche “enriksel” e “INFINITIRF”, 11°. 

Flavio Briatore, intervistato sulla sua carriera di imprenditore, rispose così a una domanda sui suoi inizi:

l’esperienza è fatta anche di sbagli, insuccessi e incomprensioni. Quando uno è giovane e ha la passione del gioco, è facile sbagliare”.

Flavio Briatore
"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".