Vai al contenuto

Eugene Yanayt, fenomeno degli scacchi e fish al tavolo: è uno dei più perdenti agli High Stakes Online

Essere molto bravi in un settore che ha dei punti in comune con il poker non significa automaticamente essere competitivi anche al tavolo. Una circostanza dimostrata soprattutto dai risultati disastrosi di tanti businessman di enorme successo, che dopo aver guadagnato centinaia di milioni di dollari in borsa o con le proprie aziende, si ritrovano a perdere nettamente contro i professionisti del poker.

Ma oltre ai vari Guy Laliberté e Bill Perkins, c’è un giocatore che dopo aver mostrato un grande talento in una disciplina spesso associata al poker ha lasciato sul tavolo milioni di dollari. Parliamo dello scacchista Eugene Yanayt.

Un genio sotto molti punti di vista, ma apparentemente non un top player al tavolo verde. Yanayt vanta infatti una laurea in Computer Science e una carriera di scacchista professionista, ma la sua indiscutibile intelligenza non è bastata a salvarlo dalle fauci degli squali del poker. Come ha riportato recentemente il portale specializzato HighStakesDB.com, Yanayt ha perso svariati milioni di dollari sfidando i migliori giocatori di poker al mondo.

Eugene Yanayt

Eugene Yanayt, lo scacchista-fish agli High Stakes Online

Curiosamente, Yanayt non era attivo online negli anni d’oro del poker online. La sua carriera ai limiti più alti è stata breve e si è svolta tra 2010 e 2013. È comparso per la prima volta ai limiti $50-$100 o superiori nel 2010, dietro al nickname “FishosaurusREX“. Lo scacchista ha deciso fin dall’inizio di dedicarsi principalmente ai Draw Games, nello specifico al Deuce-to-Seven, riservandosi anche qualche capatina ai tavoli di Pot Limit Omaha.

L’inizio è stato pessimo: nel giro di qualche migliaia di mani, “FishosaurusREX” ha perso quasi un milione di dollari. Non ha mollato e la sua perseveranza, inizialmente, ha pagato: nel giro di un mese (ottobre 2010) è riuscito a vincere due milioni di dollari e passare da -$976.000 a +$1.040.000.

All’inizio del 2011, Yanyat veniva indicato da più parti come un possibile top player del Deuce-to-Seven. La sua storia, però, dimostra che nel poker è facile essere etichettati come fenomeni grazie a un periodo di pura god-run. Perché da quel profitto di un milione di dollari, Yanyat non ha fatto altro che perdere

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

La discesa e i due milioni di dollari e mezzo persi online

Eugene Yanayt ricorderà per sempre il mese di febbraio del 2011, perché è in quel breve periodo di tempo che fece registrare una perdita ancora oggi clamorosa: nel giro di poco più di quattro settimane, perse 3.3 milioni di dollari. Il suo grafico parla chiaro: non fece altro che perdere, big pot dopo big pot, facendo crollare il suo bilancio da più un milione a un pesante -3.38 milioni di dollari.

Nello specifico, “FishosaurusREX” perse un gran numero di stack contro ViktorIsildur1Blom e Gus Hansen, curiosamente due dei giocatori più perdenti nella storia di Full Tilt Poker (il primo è a -4.7 milioni, il secondo a -20.7 milioni di dollari). Ma ciò che fa più impressione è che il piatto più grande perso non supera i $52.000

Da allora la carriera di Yanayt non ha più avuto grandi scossoni. È riuscito a risalire leggermente portando il suo passivo a -1.45 milioni di dollari, ma poi è sceso nuovamente e ha chiuso la sua avventura su Full Tilt Poker con un passivo di 2.2 milioni di dollari, con un dato che parla chiaro: ha perso $9.18 per mano giocata.

Una sfida con Isildur1

Altri 600k persi su Pokerstars… avrà vinto bene live?

Dal 2014, Yanayt è comparso anche su Pokerstars, ovviamente ai massimi livelli. Anche in questo caso si è dedicato al Deuce-to-Seven e anche in questo caso ha vissuto prima l’illusione di una serie di vincite importanti, per poi crollare nel baratro. Attualmente il suo account “oogee” fa segnare un passivo di $567.000.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

In difesa di Eugene Yanayt c’è da dire che alcuni rumors (impossibili da verificare) sostengono che lo scacchista abbia vinto molto bene nelle partite live di Las Vegas. Inoltre nei tornei live ha vincite lorde pari a $430.919. Quale sia lo stato delle sue finanze lo sa solo il diretto interessato, ma una cosa è certa: nell’arena degli High Stakes Online, Eugene Yanayt è tutt’altro che un top player…

Il grafico su Full Tilt Poker:

Il grafico su Pokerstars:

Grafici e dati grazie ad HighStakesDB.com