Vai al contenuto

WSOP 2012 ev 28: Adams re, davanti al fenomenale ‘brendooor’

adams-wsopGrande successo ha riscosso l’inedito evento No Limit Hold’em 4-max, per la prima volta introdotto alle WSOP, con al via 750 specialisti short handed che non hanno esitato a versare un buy-in di 2.500$ e darsi battaglia per tre giorni di intensa action, in una disciplina dove l’aggressività è padrona. 

Il migliore è stato Timothy Adams (nella foto in alto), con una laurea in Business Administration, ed un grande futuro davanti nel poker. Il 26enne professionista, originario dell’Ontario, al secondo Itm WSOP nel 2012, ha regalato al Canada il terzo braccialetto d’oro, dopo le recenti affermazioni di Ashkahn Razavi e Simon Charette.

Si è imposto a spese del talentuoso runner-up australiano Brendon “brendooor” Rubie, fenomeno negli MTT online, con vincite per oltre 2,3 milioni di dollari (nel live si è difeso incassando circa 650.000 $).

Al final table, presenti nomi pesanti come Anthony Gregg e Jason Koon. Al 10° posto Mickey Petersen. Nelle primissime posizioni troviamo anche Sam Stein, Tony Dunst, Brian Rast, Jeff Madsen e il nostro Mustapha ‘Mustacchione’ Kanit (26°, 821$), a testimoniare un field di assoluta qualità e molto difficile da affrontare. Il payout:

1 Tim Adams $392.476
2 Brendon Rubie $242.458
3 James Schaaf $164.823
4 Anthony Gregg $114.711
5 Gregory Merson $70.280
6 Torrey Reily $70.280
7 Toan Trinh $38.279
8 Andrey Gulyy $38.279
9 Jason Koon $25.252

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Le World Series Of Poker sono nel pieno della loro 43ma edizione. Seguile su Assopoker, grazie ai nostri blog dedicati a tutti gli eventi delle WSOP 2012

Sisal promozione esclusiva WSOP 2012

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.