GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Cash Game

Phil Ivey re di novembre: per ora vince 600.000 dollari

Scritto da
18/11/2014 17:20

2.359


Abbiamo più volte sottolineato come Phil Ivey, da quando è ricomparso su Full Tilt con il nickname di “polarizing”, fosse caduto in un pozzo fatto di amarezze e dollari andati in fumo: a novembre però la musica finora è stata diversa.

Grazie a partite decisamente “movimentate” ma finora profittevoli, lo statunitense è stato infatti capace di vincere 597.000 dollari nell’arco di circa 16.000 mani: merito dei tavoli di Deuce to Seven, dove con limiti $2.000/$4.000 il denaro va e viene che è un piacere. E così, quando oltre al talento le carte cominciano a sorridere, le sessioni possono chiudersi con vincite pazzesche.

Come hanno testimoniato le “sentinelle” di TwoPlusTwo – sempre in prima linea quando si scatena l’azione a certi livelli – Phil si è presentato spesso e volentieri con il nuts allo showdown, e così per gli altri non c’è stato molto da fare, se non lasciare i soldi sul tavolo.

phil-ivey-mouth-2

Qui “polarizing” ad un certo punto si è trovato seduto con uno stack da oltre 800.000 dollari, roba che in passato era quasi la regoleed invece oggi si vede sempre più di rado, anche ai tavoli di cash game high stakes. Ivey non ha neppure mancato di battagliare con una delle sue nemesi più recenti, “Carlooo13“, giocatore olandese la cui identità rimane al momento incerta.

In questo caso il terreno di sfida è il Fixed Limit Omaha hi/low heads-up, naturalmente sempre a limiti $2.000/$4.000, e qui in realtà Ivey ha pagato dazio per poco più di 100.000 dolllari, ma la sua giornata complessiva è stata talmente esaltante che probabilmente neppure se n’è accorto o quasi.

Tuttavia, il suo bottino di questo mese in partite del genere lo si può perdere in brevissimo tempo se tutto comincia a girare storto, e soprattutto complessivamente il terreno da recuperare rimane ancora parecchio. Una rapida occhiata ai numeri rivela infatti che Phil Ivey con questo account è in passivo di oltre quattro milioni e mezzo di dollari, e così anche nel caso sia favorito contro quel field di ore da spendere davanti al computer ne dovranno trascorrere ancora parecchie.

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento