Gioco legale e responsabile

eSports

Luca Pagano: “Hearts & Spades, boom di iscrizioni! Vi svelo la maglia del Team QLASH”

Luca Pagano è tornato a parlare con noi di eSports e in particolare di Hearts & Spades, il format misto Hearthstone e poker che oggi prende ufficialmente il via con la prima tappa aperta a tutti. Due le dirette streaming: domenica 4 dicembre (Hearthstone) e martedì 6 dicembre (poker).

Scritto da
02/12/2016 17:33

6.675


Qualche giorno fa abbiamo parlato di Hearts & Spades, il primo format ibrido mai organizzato in Italia, che mette insieme tornei di Hearthstone e di poker. Tra i ‘padrini’ della manifestazione c’è anche Luca Pagano, che con il suo Team QLASH guarderà con attenzione le varie sfide; infatti uno dei partecipanti al programma sarà scelto per far parte  della nuova squadra di progamers di Hearthstone, e riceverà una sponsorizzazione del valore di €10.000 per poter partecipare ai principali tornei del 2017.

A poche ore dal via della prima tappa open di Hearts & Spades abbiamo raggiunto il del Team PokerStars PRO per raccogliere le sue impressioni.

 

Luca Pagano

Poker & Hearthstone insieme? Si può! (photo courtesy of heartsandspades.it)

 

Diamo il bentornato a Luca Pagano sulle pagine di Assopoker. Ormai ci siamo, da  stasera il torneo Hearts & Spades fa sul serio.

“Eh sì, dopo il successo del torneo Invitational di due settimane fa, iniziamo stasera con la prima tappa open. Anzi, ti dico subito una cosa: ci sono state così tante richieste di iscrizioni che è stata aggiunta una tappa in più. Chi ben comincia è a metà dell’opera, o almeno così dicono no?”

Ci puoi ricordare il calendario degli eventi?

“Molto volentieri. Questo weekend ci sarà la prima tappa della Lega Italiana H&S, una tre giorni di Hearthstone da stasera fino a domenica, con il torneo di poker che si disputerà invece martedì 6 dicembre. Tra l’altro ci sarà la diretta streaming sia domenica sia martedì.

Poi si replica dal 26 al 28 con il secondo torneo di Hearthstone e il 29 con il secondo torneo di poker. Ci rivediamo quindi dopo i bagordi di Natale e Capodanno: dal 6 all’8 per Hearthstone e il 10 con il poker online.

E poi ci sarà l’attesissimo Gran Final da €5.000

C’era chi non pensava che Hearthstone e poker potessero andare d’accordo, ma a quanto pare non è così.

“C’è davvero tanto tanto entusiasmo. Figurati che solo per il torneo di Hearthstone sono piovute già diverse centinaia di iscrizioni. Quello che un po’ manca in Italia, da quello che ho potuto vedere, è un’organizzazione ben strutturata che proponga eventi di qualità con una certa frequenza.

Diciamo che questo primo passo di avvicinamento tra Hearthstone e poker si sta rivelando molto soddisfacente. C’è un’aria positiva insomma”.

Ti va di spiegarci un pochino meglio il meccanismo di Hearts & Spades?

“In realtà è molto semplice. Ci si può iscrivere ai tornei di Hearthstone o di poker, o a entrambi. Se si arriva tra i primi 8 di qualsiasi evento, si passa al Gran Final. L’ultimo atto della serie mette in palio €1.000 per il vincitore. Niente male per degli eventi gratuiti”.

E poi c’è il Team QLASH pronto a reclutare.

“Esattamente. Ci riserviamo la possibilità di accogliere nel team il giocatore che più ci avrà impressionato: occhio, non sarà necessariamente il vincitore. Terremo d’occhio tutti i giocatori e faremo le nostre valutazioni, quindi ai partecipanti dico di impegnarsi al massimo perché l’opportunità di far parte del team è aperta a tutti”.

A proposito, come procede il lavoro del Team QLASH?

“A gonfie vele! Abbiamo davvero tanta carne al fuoco, ma c’è tanto da lavorare. Ogni giorno ci vengono nuove idee ma non dobbiamo avere fretta.

Non ti nego che c’è l’entusiasmo e la voglia di partire in quarta, ma dobbiamo mantenere la lucidità e lavorare su ogni dettaglio. Meglio aspettare qualche giorno o qualche settimana in più ed essere pronti al 100%, evitando di farci bruciare dall’entusiasmo.

Non posso svelarti ancora nulla di preciso, ma stiamo lavorando sul merchandise: magliette e felpe brandizzate, davvero molto belle a mio avviso. Ma forse io sono un po’ di parte”

Dai, una piccola anteprima per i nostri lettori…

“Potrei accidentalmente averti passato un’immagine…”

team-qlash-maglietta

In anteprima per Assopoker, la maglia che indosseranno i giocatori del Team QLASH!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento