Vai al contenuto

Casinò: quanto guadagna un croupier? E’ possibile trovare impiego in Italia o all’estero?

Quanto guadagna in media un croupier? E’ possibile lavorare in un casinò in Italia o è meglio andare all’estero? In diverse occasioni i nostri lettori ci hanno contattato sui social o per mail, per capire se c’era spazio per loro nel mondo del gaming, considerando la crisi economica che si sta vivendo in questo momento nel nostro amato paese. Tante domande diverse, tutte per capire le opportunità di trovare un impiego.

jonathan-iozza
Jonathan Iozza con il mitico Scotty Nguyen

Iniziamo questo percorso dai casinò. Come noto in Italia esistono quattro sale da gioco autorizzate, da anni in crisi profonda. Per questa ragione, ma anche per altre (non è la sede d’analisi opportuna), è difficile per un “comune mortale” riuscire a farsi assumere da un casinò italiano.

 

Supera il test che misura le tue capacità al tavolo di poker. Ottieni subito BANKROLL e COACHING

betsense

 

Per chiarirci le idee su questo mondo, abbiamo chiesto lumi a Jonathan Iozza che, con il fratello Jerome, gestisce a Roma la scuola per croupier Jegas Italia ed è in contatto con molti manager che gestiscono casinò in tutto il mondo.

Iozza ci conferma che i nostri sospetti sui casinò italiani sono più che fondati: “se un giovane vuole fare il croupier è inutile che provi con un casinò italiano, non assumono”. Su questo punto Jonathan non ci dà spazio di manovra e non vuole neanche entrare nel merito delle ragioni. Ogni giorno si confronta con sale da gioco di tutto il mondo che hanno esigenze di assumere nuovo personale, quindi è una fonte molto attendibile.

Comparazione offerte casino

Casinò Casinò
Free Spin
Fino al 31 dic 2024
Hello Monday
Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€
INFO

Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€, utilizzando un codice promozionale specifico. Tale opportunità è disponibile una volta alla settimana, precisamente ogni lunedì, entro i limiti temporali che vanno dalla mezzanotte fino alle 23:59 dello stesso giorno.

Valida fino al termine dell'anno solare del 31 dicembre 2024, questa iniziativa impone un deposito minimo settimanale, da effettuarsi tramite un codice promozionale designato. La ricarica qualificante consente l'accesso alle Free Spin, applicabili esclusivamente a una selezione di giochi predefiniti. La quantità di giri gratuiti ottenibili dipende dall'attività di gioco e dalle ricariche effettuate dal giocatore, con un limite massimo di vincita impostato per le Free Spin.

Le vincite accumulate tramite l'utilizzo delle Free Spin vengono convertite in un Bonus Casinò, soggetto a un requisito di puntata specifico, che deve essere soddisfatto entro 90 giorni dalla data di accredito. La conversione delle vincite in saldo prelevabile varia in funzione del gioco selezionato, in linea con i termini e le condizioni generali che governano l'iniziativa.

Le Free Spin assegnate devono essere utilizzate entro un periodo di 14 giorni dalla loro attivazione, sottolineando che l'uso di tali giri gratuiti non permette di concorrere per i jackpot progressivi disponibili su alcuni giochi. Queste condizioni si pongono come un framework entro cui si muove l'iniziativa, delineando le modalità attraverso cui viene strutturata l'offerta senza sollecitare direttamente alla partecipazione.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.000€

20€ FREE + 100% fino a 1.000€

Da 10 a 100 Free Spin ogni lunedì
Casinò Casinò
Quiz
Fino al 31 dic 2024
Trivia Live
Con Triva Live di Snai è possibile vincere due volte la settimana una parte del montepremi rispondendo a delle domande casuali
INFO

Il quiz "Vero o Falso?" si svolge ogni venerdì e martedì, offrendo partecipazione gratuita e presentazione dal vivo. È necessario possedere un conto gioco Snai per unirsi allo spettacolo. I partecipanti hanno l'opportunità di testare le proprie conoscenze, confrontarsi con altri giocatori e ottenere una quota del montepremi di oltre 1.800€ in bonus.

Il quiz si trova nel tavolo Big Quiz, accessibile ogni venerdì e martedì alle 22:00. Si può accedere attraverso il tab "Casino Live", selezionando la sezione principale e poi "Altri Giochi".

Il format del gioco consiste in una serie di domande a risposta chiusa (vero o falso), gestite da un conduttore in diretta. Ai partecipanti vengono concessi 10 secondi per rispondere a ogni domanda, guadagnando 100 punti per ogni risposta esatta. Accumulando un minimo di 700 punti, si ha diritto a una parte del montepremi di oltre 1.800€ in bonus, con accredito immediato.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.015€

15€ free + 100% fino a 1.000€

1.800€
Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 dic 2024
Spin of the day
Ogni giorno lo Spin of the day su PokerStars permette di guadagnare dei gettoni che, a loro volta, potranno essere convertiti a fine settimana in free spin o bonus casino.
INFO

Accedendo al proprio account PokerStars, ogni giorno vi è la possibilità di effettuare gratuitamente un giro di ruota. Questo giro conferirà dei gettoni che - a loro volta - permetteranno di riempire una fila di segnapunti, che andrà completata entro una settimana. Una volta completata quest'ultima, si otterrà una ricompensa sotto forma di free spin o bonus casinò istantanei.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.000€

Bonus del 100% fino a 1.000€

Scopri tutti i bonus di benvenuto
free spins e bonus casino istantanei
Compara tutte le offerte

Estero: UK prima tappa

“Il mestiere di croupier si fa all’estero”. Chi inizia questa carriera ne deve essere consapevole, magari con qualche rara eccezione per i dealer di poker, visto l’alto numero di tornei che si organizzano in Italia durante tutto l’anno.

“La prima esperienza, nel 90% dei casi, va fatta in Gran Bretagna (almeno 12 mesi) in modo da imparare bene il mestiere e l’inglese, dopo questa esperienza si apriranno tantissime altre opportunità come le navi da crociera, la Svizzera o altro”.

Vi sono numerosi esempi viventi di persone ambiziose che sono riuscite a far carriera all’interno di casinò esteri, diventando anche direttori di casinò, partendo proprio dalla gestione diretta dell’action ai tavoli. C’è insomma la possibilità di crescere professionalmente: “I più motivati, i meno polemici e chi ha la passione per questo mondo, possono sognare un giorno di diventare anche manager”.

Come è cambiato il mestiere negli ultimi decenni?

“20 anni fa era un lavoro che in pochi conoscevano, poi con il tempo sempre più italiani si sono dedicati a questo mestiere, un pò perché purtroppo con la crisi, le persone cercano occupazioni alternative ed anche perché a noi italiani piace molto il mondo del gioco d’azzardo e quindi ci si informa e si scopre che questo è un lavoro che non conosce crisi, ma si può svolgere solo all’estero”.

Per Jonathan il mestiere di croupier ha tanti aspetti positivi: “Se avete questa passione sarà il lavoro più bello del mondo! Avrete modo di viaggiare tantissimo sopratutto i ragazzi e le ragazze che decideranno di fare un’esperienza sulle navi”.

E gli aspetti negativi, quali sono?

“Non esistono domeniche o giorni di festa, quando le altre persone si divertono o riposano, voi dovete lavorare”.

Che tipologia e target di persone si rivolge a voi per ricevere formazione ed ambire a lavorare all’interno di un casinò?

“C’è il ragazzo ventenne che ha voglia di lavorare all’estero, imparare un mestiere e apprendere le lingue, viaggiando tanto, ma riceviamo – sempre più di frequente – interesse anche da persone adulte (30, 35 anni ed anche di più) che non hanno lavoro ed hanno voglia di iniziare una nuova vita”.

Quali sono i requisiti per fare il croupier?

“Bisogna avere il casellario giudiziario pulito e non essere daltonici”.

Arriviamo alla domanda fatidica: all’estero quanto può guadagnare un croupier?

“Per il primo contratto di lavoro dipende: in Gran Bretagna, la media è di circa 1.500/1.600 euro al mese. Ci sono delle location dove si guadagna di più ma naturalmente è più difficile entrare, anche se non impossibile. Ma la base di partenza è questa. Si arriverà a guadagnare bene solo con pazienza dedizione ed anche tanta passione nel tempo”.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI
I NOSTRI CONSIGLI SUL CASINÓ