Gioco legale e responsabile

Curiosità

Las Vegas: Joe Salvaggi aggredito e derubato al termine di una sessione al cash game del Rio

Scritto da
02/07/2019 12:40

1.685


Si ripropone, come accade a intervalli di tempo abbastanza frequenti, il problema della sicurezza all’uscita dei Casinò. 

Da che mondo è mondo le strutture all’interno delle quali girano molti soldi, sono anche quelle che vengono prese di mira da male intenzionati per provare a mattere in pratica agguati, trappole e appostamenti, tutti col fine di effettuare rapine ai danni di coloro che hanno passato del tempo all’interno di quegli immobili.

Joseph Salvaggi (Jamie Thomson & Pokernews)

Istituti di Credito, supermercati, store, sono certamente tra i più battuti da malviventi di ogni sorta e, naturalmente, i Casinò di ogni parte del mondo sono uno dei centri che dovrebbero essere soggetti ad un controllo particolare da parte delle forze dell’ordine e, soprattutto, dalla sicurezza privata che una buona Casa da Gioco dovrebbe garantire ai propri clienti.

Nuova benzina sul fuoco è arrivata da un episodio occorso ad uno sfortunato regular del Rio Casino di Las Vegas, Joe Salvaggi, Professional Poker Player che, al termine di una sessione di cash game al $2/$5, si è imbattuto in una situazione che di certo non dimenticherà a breve.

Salvaggi intervistato da Cinthia Maldonado di KTNV dopo l’aggressione

Chiusa con profitto la sua partita, Joe, si è diretto verso la cassa con circa $4.000 in chips di medio e grosso taglio. 

Si è fatto consegnare dei contanti per $500 e il resto lo ha tenuto all’interno di una scatola che lui utilizza appositamente allo scopo, poi ha messo tutto dentro il suo zaino per poi dirigersi verso il parcheggio del Rio dove aveva lasciato la sua macchina prima di cominciare la sua sessione di gioco.

Qui accade il fattaccio. 

Secondo il suo racconto un ragazzo in tuta mimetica è saltato fuori da una macchina spingendolo contro il muro con una pistola puntata sulla faccia. 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

 

Il malvivente si è quindi fatto consegnare l’intero zaino con tutti i soldi al suo interno, gli effetti personali e la chiave della macchina. La notizia è stata riportata sul forum di 2+2 dove in massa sono intervenuti a solidarizzare con lo sfortunato grinder. 

 

Vi terremo informati sugli sviluppi della vicenda. 

Il consiglio ai giocatori che escono dai Casinò è sempre quello di utilizzare tutti gli accorgimenti possibili per evitare situazioni sgradevoli come questa. 

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento