Gioco legale e responsabile

Curiosità

Mondo Poker: Ben Chalot vince il Millions online, le date delle WSOP 2020, l’IPO vola a San Marino, Michigan legalizza l’online

La nostra rubrica sul Mondo del poker con le notizie più calde e curiose: svelate le date delle WSOP 2020, l'IPO pronto una nuova tappa a San Marino a gennaio mentre negli Stati Uniti i poker players esultano per la legalizzazione dell'online in Michigan. Benjamin “frenchsniperrr” Chalot trionfa nel Millions online, un colpo importante per il francese.

Scritto da
12/12/2019 18:34

3.486


Dario Sammartino protagonista nel Main Event WSOP (Jamie Thomson Pokernews)

World Series 2020: annunciate le prime date!

I Campionati del mondo di poker, le WSOP 2020, inizieranno il 26 maggio per terminare il 15 luglio, sempe al Rio Casinò di Las Vegas.

Il torneo più importante dell’anno, il Main Event durerà ben 14 giorni: dall’1 al 14 luglio. I 3 starting flights sono previsti dall’1 al 3 luglio. Si giocherà fino al 10 luglio, l’11 ci sarà la pausa di un giorno e il 12-13-14 è previsto il final table televisivo che sarà trasmesso su ESPN.

Ricordiamo che la precedente edizione (la 50esima) ha battuto ogni record di partecipazione con 187.298 entries per un montepremi complessivo di $293.183.345.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Le WSOP hanno annunciato anche il ritorno del BIG 50 No Limit Hold’em, in calendario nella prima settimana, il 28 maggio. La formula è senza dubbio accattivante essendo uno low stake (500 dollari) ed ha conquistato molti giocatori a Las Vegas. L’anno scorso si registrò il primato di 28.371 entrants: rimane il torneo con maggiore affluenza della storia del poker.

Ancora da svelare le date degli altri tornei.

Andrea Shehadeh è stato uno dei vincitori dell’IPO a Campione. Chiusa la sala dell’enclave svizzera, il torneo è diventato itinerante: prossima tappa a San Marino

L’Italia Poker Open torna a San Marino a gennaio

Uno dei tornei più seguiti ed amati dagli appassionati di poker italiani, l’Italia Poker Open (IPO) ha annunciato un’altra tappa a San Marino: sarà dal 3 all’8 gennaio al Best Western Palace con la consueta struttura: buy-in €550, stack di partenza 40.000 chips, garantito 50k, livelli che partono da 45 minuti nei primi giorni, per passare a 60′ (day 2) e 75′ (day 3 e final table).

Qui puoi leggere il calendario dei tornei di poker live completo dei prossimi mesi

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

 

“frenchsniperrr” trionfa nel Millions online, colpo di John Duthie

Benjamin “frenchsniperrr” Chalot è il campione del 2019 di uno dei tornei mondiali più ricchi dell’anno, il partypoker MILLIONS Online. Il francese ha avuto la meglio su un field di 2.108 opponents attratti da un montepremi di $20 milioni, vincendo un primo premio da $2.259.113.

Il transalpino ha vinto dopo il deal in heads-up con “Lucio” che ha incassato poco di meno $2.222.511. Al quinto posto l’inglese John “John_Duthie” Duthie, fondatore dell’EPT ed ora presidente del PartyPoker live. Al 27esimo posto Daniel “junglemandan” Cates.

Il payout:

  1. Benjamin “frenchsniperrr” Chalot $2,259,113*
  2. Lucio $2,222,511*
  3. nomeansyes $1,370,850
  4. Rank 1 Global $1,107,225
  5. John “John_Duthie” Duthie $869,962
  6. Cloudking $659,062
  7. PalPal012015 $474,525
  8. BillKluka $316,350

    *deal

Poker USA: il Michigan sarà il sesto a legalizzare l’online

Ottime notizie arrivano dagli Stati Uniti: i poker players del Michigan potrebbero ricevere un bel regalo di Natale. Entro una settimana è prevista la nuova legge che darà il via al mercato regolamentato nello stato per poker online, casinò games e scommesse.

Sarà il sesto stato a legalizzare il poker online, dopo Nevada, Delaware, New Jersey, Pennsylvania e (quest’anno) West Virginia.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento