Vai al contenuto
shark-cage

Shark Cage: Laak e Harman protagonisti del nuovo show sul poker

[imagebanner gruppo=”pokerstars”]

Si chiama Shark Cage, è un’idea di PokerStars, ed è un nuovo format televisivo a tema poker. Qualcosa di molto semplice ma al contempo anche innovativo, capace di mescolare i classici elementi dei poker show a qualche idea mai sperimentata prima d’ora. Sotto potrete trovare il video integrale della prima puntata.

Phil Laak, Jennifer Harman, Tony Dunst, Lex Veldhuis e Jason Alexander sono i cinque ‘squali’ che nella prima puntata se la devono vedere con tale Gareth Coles, il classico sconosciuto qualificatosi online: chi vince questa prima di otto ‘batterie’ passa direttamente alla finale, con in palio un premio di $ 1.000.000 in un formato winner takes all.

Fin qui niente di particolarmente sconvolgente. Ma ci sono almeno un paio di elementi che rendono Shark Cage diverso dagli show sul poker visti finora. Il primo è che ogni giocatore avrà sempre e comunque 30 secondi per prendere qualsiasi tipo di decisione. Il ritmo naturalmente sarà molto serrato e le pause morte saranno ridotte davvero al minimo.

Poi c’è un altro elemento particolare: il bluff. Se un giocatore riesce a portare a termine con successo un bluff al river, manderà il suo avversario nella shark cage, dove dovrà rimanerci per un intero giro. Ma se il bluff dovesse essere ‘pizzicato’, sarà colui che l’ha tentato ad essere spedito nella ‘gabbia degli squali’ e a perdere ben cinque mani di gioco!

Scopri tutti i bonus di benvenuto

EDIT: Il video è stato rimosso da YouTube. È possibile trovare la prima puntata dello show su PokerStars.tv.

COMPARAZIONE GIOCHI