Gioco legale e responsabile

Live

High Stakes: il padrone del King’s Leon Tsoukernik vince un super pot, il video fa il giro del mondo!

Leon Tsoukernik ha conquistato la copertina in una partita di cash game high stakes PLO grazie ad una mano vinta contro un regular turco.

Scritto da
24/08/2021 14:03

2.542


Nel week end, il King’s Resort ha ospitato un pazzo gioco high stakes Pot Limit Omaha che è durato oltre 6 ore con annessa una durissima battaglia ai tavoli, ai limiti €100/€200. Protagonista assoluto dell’action è stato il padrone di casa, il proprietario del casinò, l’istrionico Leon Tsoukernik.

Leon Tsoukernik

Leon Tsoukernik (immagine video King’s )

La partita è stata trasmessa in streaming, come avviene di consueto, per un nuovo capitolo di High Stakes Ca$h King$, la speciale produzione del casinò della Repubblica Ceca.

Una mano in particolare è rimasta impressa agli appassionati per l’entità del denaro sul tavolo: Leon si è aggiudicato un piattone da 738.000 euro. Il video ha fatto il giro del mondo ed è diventato subito virale.

La mano ai limiti €100/€200 e sono previste diverse straddle (per questo la partita si può considerare un gioco nosebleed). L’action vede foldare subito 3 giocatori, Leon fa call per €5.600 con con k 6 5 4 .

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il colombiano Pablo con a a 3 2 rilancia per €29.500 (con ancora €10.000 dietro di sé) e chiamano sia Leon che uno dei reg della sala, il turco Cobanski con k q 10 8 .

Il padrone di casa floppa nuts visto che sul board si vedono k 4 k ed essendo il primo a parlare decide di fare check.

Pablo mette nel piatto i suoi ultimi 10.000 con un rilancio, il turco chiama e Leon a questo punto completa il suo check-raise da €60.000. Chiama Cobanski.

Il turn 6 * fa chiudere il full house a Leon che betta subito €110.000. Il turco fa call.

Al river 5 * e Tsoukernik non ci pensa un secondo e va all in per €143.200

Cobanski respira e si prende più di 5 minuti prima di prendere una decisione, mentre Leon fuma nervosamente la sua sigaretta elettronica.

Il commento sintetico di Fintan Gavin sulla mano di Leon Tsoukernik

C’è tempo anche per il commento del poker pro irlandese Fintan Gavin ingaggiato per la voce tecnica dello streaming. Secondo la sua interpretazione “il trips di re sarebbe da gettare immediatamente nel cestino se al tavolo ci fosse un giocatore differente da Tsoukernik” , l’immagine da gambler puro di Leon complica tutto nella testa del turco.

Forse per questo motivo Cobanski (ricevendo molte critiche) decide di fare call, regalando un super pot da €738.400 al padrone del King’s.

Non è la prima volta che il collezionista d’arte della Repubblica Ceca conquista le prime pagine dei blog di settore: durante un high roller del CAPT a Seefeld, aveva sbancato un jackpot alle slot per $1.530.500. Ma non è oro quel che luccica: Leon ha riportato nella sua carriera anche diverse batoste ai tavoli, in particolar modo negli high stakes contro i professionisti come Isildur1. 

Il video della mano del King’s

Vi ricordo che come blog di poker abbiamo esercitato il nostro diritto di cronaca, essendo il video della mano diventato molto virale. Bisogna contestualizzare anche un altro particolare: hanno preso parte questa partita al King’s persone ed imprenditori molto ricchi che potevano permettersi certe cifre, però ci teniamo a sottolineare che tutto  quello che abbiamo visto non è un comportamento esemplare, per questa ragione vi invitiamo sempre a giocare con moderazione e responsabilità. Vi invitiamo inoltre a gestire le vostre risorse con intelligenza con una gestione del bankroll attenta, moderata e rigorosa. 

In ogni caso gestite il vostro denaro con responsabilità ai tavoli.