Gioco legale e responsabile

Live

Scarcelli e Giannelli dettano legge a IPO Nova Gorica: Ferretti a caccia della rimonta

E' tempo di tavolo finale a IPO Nova Gorica. E che tavolo finale vien da dire. Un field incredibile si appresta a lottare per la picca, per la prima moneta da 125.000 euro e in cinque lottano per il Platinum Pass del PSPC Barcellona 020 dal valore di 30.000 dollari. Comanda Sebastiano Scarcelli, inseguito da Alessandro Giannelli. Proveranno le rimonte Roberto Canali, Francesco Elefante e Simone Ferretti. 

Scritto da
15/10/2019 09:50

1.525


Day 3 senza appello

La terza giornata di IPO Nova Gorica si apre con 49 giocatori a caccia delle 8 sedie del final table. Una lunghissima discesa che non sembra guardare in faccia nessuno, mentre si accomodano alle casse i vari Cesare Raso (41°), Giuseppe Zarbo (32°), Enrico Mosca (31°) e il già campione IPO Alessandro Scermino (30°). Colpi su colpi, emozioni dopo emozioni mai si era vista tanta qualità verso l’atto finale del torneo. Ma per molti big il cammino si interrompe prima.

Andrea Benelli

E’ il caso di Andrea Benelli, mattatore in lungo e in largo che dopo essersi preso a sportellate con chiunque al tavolo, alza bandiera bianca al 18° posto. Non va molto meglio per Mario Llapi, eliminato in 17° piazza. Ma il vero colpo del KO per l’ex leader del day 2, arriva poco prima in un allin a tre. Llapi si presenta con A-K, vs J-J di Marco Carravieri e Q-Q di Andrei Roscan. Un jack sul board concede il triple up a Carravieri, mentre Llapi perde anche il side pot crollando sotto il milione.

Non c’è posto nemmeno per Raffaele Tagliaferri le cui dame sbattono sugli assi di Simone Ferretti in un derby tutto toscano. A proposito di “Ferros80”: lui e lo scatenato Hu Lulei si rubano la scena a vicenda attraverso mani e spot incredibili. In agguato ci sono Roberto  “Canabot” Canali e un altro storico grinder come Francesco “IwasZiopippo” Elefante, il quale occupa la vetta del count per diversi minuti.

La volata al final table

Le ultime battute del day 3 di IPO Nova Gorica sono probabilmente le più belle che si siano mai viste nella storia della kermesse. C’è un colpo di scena dietro l’altro, mentre si avviano alle casse  Antonio Rutigliano (13°), Gianluca Escobar (12°) e Cosimo Sabatini (11°). Si arriva così a 10 left e servono ancora due eliminazioni per mandare agli archivi la terza giornata.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Hu Lulei da deepstack in due mani si ritrova fuori dai giochi in decima piazza e di conseguenza sbolla l’official final table Michael Piccoli. Q-Q per quest’ultimo e semaforo rosso dalle parti di Xavier Rieira Tayeda che mostra A-A e vola al terzo posto nel count.

Scarcelli in fuga

Il final table di IPO Nova Gorica si annuncia spettacolare e nel segno di Sebastiano Scarcelli, almeno per quello che concerne l’avvio. Domina nel count con 9.800.000 chips e sulle sue tracce troviamo un mastino niente male come Alessandro Giannelli. Il noto grinder online “Aleppp” si porta in seconda piazza con 7.165.000. In pratica il fiorentino è rimasto a lungo alla finestra, prima di piazzare la stoccata decisiva verso il final table. Detto di Tayeda al terzo posto, in quarta posizione si mette in evidenza Andrei Roscan (6.570.000).

Attenzione poi a Roberto Canali. “Canabot” a sua volta è risorto nel count nel day 3 e appare bello spedito nella discesa al titolo con 5.100.000 Francesco “IwasZiopippo” Elefante scende nel finale e ripartirà da quota 4.600.000. A chiudere il count ci pensano Marco Carravieri (3.350.000) e soprattutto Simone “Ferros80” Ferretti (3.028.000).

Simone Ferretti

Per quanto concerne la Last Longer che mette in palio il Platinum Pass per il PSC Barcellona 2020, sono ancora in corsa Scarcelli, Giannelli, Canali, Elefante e Ferretti. Solo uno di loro metterà in tasca il pacchetto da 30.000$. Carte in aria con l’official final table a partire dalle ore 14.00, con il livello 20.000-40.000 big blind ante 40.000.

Il count ufficiale

  1. Sebastiano Scarcelli 9.800.000 (P)
  2. Alessandro Giannelli 7.165.000 (P)
  3. Xavier Rieira Tayeda 6.660.000
  4. Andrei Roscan 6.570.000 
  5. Roberto Canali 5.100.000 (P)
  6. Francesco Elefante 4.460.000 (P)
  7. Marco Carravieri 3.350.000 
  8. Simone Ferretti 3.028.000 (P)

La P indica i giocatori in corsa per la Last Longer

Photo by IPO

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento