Gioco legale e responsabile

Live

Debutto amaro per Musta all’Aussie Millions: pesante cooler vs Sorel Mizzi

Esordio sfortunato per Mustapha Kanit all'Aussie Millions. L'azzurro è fuori nel day 1 del "$AU 25.000 The Challenge", dopo un cooler vs Sorel Mizzi. Ben 151 players si sono lanciati nella mischia e in 27 sognano l'anello a Melbourne. 

Scritto da
25/01/2019 17:30

3.080


Donne, croce e delizia….

L’avventura di Mustapha Kanit all’Aussie Millions prende corpo, anche se l’avvio non è dei migliori. Ma la punta di diamante del poker italiano, ha tutte le carte in regola per troneggiare a Melbourne. Il “$AU25.000 The Challenge” sembrava essere iniziato nel migliori dei modi per Musta, ma un colpo imparabile lo estromette dalla corsa al titolo. E i rimpianti aumentano vedendo la qualità del field in gioco e i premi in palio. Kanit alza bandiera bianca contro un altro mostro sacro del poker, come Sorel Mizzi.

Mustapha Kanit

Nella mano decisiva è il canadese a spegnere ogni speranza dell’azzurro. Musta apre le danze a 4.500 e dopo la 3bet di Mizzi a 15.000, c’è anche la 4bet di  Dhingra per 42.000 gettoni. La parola torna al giocatore italiano, il quale muove allin per 104.000 unità. Pusha anche Mizzi e Dhingra è costretto alla ritirata. Kanit mostra Q-Q e Mizzi lo domina con K-K. Il board 10-10-8-6-5 non ammette appelli e Mustapha Kanit è fuori dal torneo.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

151 ingressi

Impressionante il numero di paganti nell’evento#9 dell’Aussie Millions. A Melbourne in 151 hanno risposto presente versando i 25.000 dollari di buyin. Generato un prize pool netto di 3.624.000 dollari locali. La torta sarà spartita in 17 posizioni “In the Money“. Se il cash minimo è fissato a quota 63.420$, il campione metterà le mani su una prima moneta da 960.360 dollari australiani. Gran bel field, quello che passa al day 2. Sono 27 coloro che completano il giro di boa e questo significa che mancano solo 10 eliminazioni allo scoppio della bolla.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Comanda il “Sol Levante” in testa al count, grazie allo scatenato Kazuhiko Yotsushika. Il giapponese mette assieme 538.500 pezzi e prova la fuga. Sul podio virtuale del count ci salgono Toby Lewis (487.500) e Martijn Gerrits (447.000). Nella sola top ten, troviamo poi Jack Sinclair (432.500) e l’incontenibile David Rheem (381.000). Il “Chino” è in versione hot e dopo la vittoria nel main event del PCA 2019, sogna in grande anche in terra australe. Tallonano l’americano, Rainer Kempe (354.000), Koray Aldemir (347.000) e la mai doma Kitty Kuo (287.500).

 

A completare la lista dei qualificati alla seconda giornata, ci pensano i vari Jack O’Neill (278.500), Jack Salter (244.000), il November Nine 2016 Vojtech Ruzicka (206.000), Taylor Black (161.000), il leader della GPI 2018 Alex Foxen (80.000) e Sorel Mizzi (79.000) a cui non basta lo scalpo di Musta, per chiudere nelle zone nobili del count. Domani avrà bisogno di una serie di raddoppi per tornare in gara.