Gioco legale e responsabile

Live

PokerStars IPT Campione day 2: Mikica Mitrovic e una chiplead in regalo!

Scritto da
27/11/2011 02:49

6.863


Mikica Mitrovic, nettissimo chipleader a 1,34 milioniDal punto di vista dei bloggers, la giornata “campale” per eccellenza di ogni grande torneo live è il day 2, e questa edizione da record (482 iscritti) del PokerStars IPT Campione non fa eccezione. Un giorno lunghissimo, necessario per passare dai 177 a 37 giocatori, ovvero coloro che oggi lotteranno per qualificarsi al tavolo finale. Davanti a tutti c’èil serbo Mikica Mitrovic, con l’impressionante stack di 1.340.000, più di due volte e mezza quanto può vantare il secondo in classifica, Alessandro Fasolis.

Tra i primi nomi noti a dover abbandonare il torneo ci sono il finalista dell’EPT Sanremo 2010 Giuseppe Diep, Alessandro Longobardi e l’ex calciatore Nicola Ventola, mentre guadagnano spazio e chips vecchie volpi come Riccardo Lacchinelli e mir. EPT Salvatore Bonavena.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

“De Vivi” out
Le manovre di avvicinamento alla bolla sono molto lunghe e laboriose, durante le quali cadono molte altre “teste” eccellenti, come quelle di Fabrizio Baldassari (due atroci scoppi subiti in poche mani), Luca Cainelli e Francesco De Vivo. Ed è un altro De Vivo (il qualificato online Giovanni, ndr) il bubble man di questa edizione dell’IPT Campione: rimasto con neanche uno small blind manda con J9, chiamato dal toscano Marco Quagliano che gira AK e vince la mano senza particolari patemi.

Spewers su e giù
Alessandro 'bubukonan' FasolisScoppiata la bolla poco prima della pausa cena, ecco iniziare una lunga “processione” di eliminazioni, mentre si mettono in evidenza alcuni grandi specialisti dell’online, come Goffredo “JUSTICE89” Quattrocchi e Alessandro “Bubukonan” Fasolis.

Se però per il primo c’è un’amarissima uscita in un monster pot (full house vs flush) che premia invece Alessandro Lucini facendolo schizzare in testa, per il piemontese Fasolis c’è un’intera giornata vissuta da protagonista aggressivo del suo tavolo, al punto da fare tiltare qualche avversario come il povero Michele Caroli, prima scoppiato e poi eliminato dal forte MTTer online. Tra molti piatti uncontested e diversi showdown vinti Fasolis si porta nei quartieri alti del chipcount e vi rimane fino al termine.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

“Genio” sempre presente
La stella di Sergio Castelluccio sembrava destinata a spegnersi con il calare delle sue chips, ma le risorse del “genio” sono davvero inimmaginabili, e così eccolo nuovamente lì, a lottare per un altro final table fra i 37 superstiti. Insieme al top player campano e al già citato Fasolis ci sono molti altri nomi che rendono il day 3 di oggi estremamente interessante: dai top ten Giacomo Rosa, Antonino Venneri, Andrea Dato e Tania Scremin agli onliners Bernardini e Bertolucci agli highlanders Amendola e Bernasconi.

Come ti regalo una chiplead
Davanti a tutti però c’è lui, Mikica Mitrovic, serbo habituee dello Showdown di Chiasso, che inizierà il day 3 con l’impressionante stack di 1,34 milioni. Tutto è accaduto grazie ad Alessandro Lucini, proprio colui che aveva eliminato Quattrocchi in un monster pot. Siamo nelle ultime battute di giornata, e dopo il raise di Carini a 12000, la 3-bet di Mitrovic a 36000, la 4bet di Lucini a 80mila e il fold dell’original raiser, c’è il push del serbo per 670mila gettoni in totale. Lucini ci pensa tantissimo, e alla fine decide di “mettere” mostrando solo AQ off, mentre Mitrovic mostra AA, vince il piatto, ringrazia e vola nettamente in testa!

Ecco il chipcont dei 37 ancora in gara:

MITROVIC    MIKICA    1340000
FASOLIS    ALESSANDRO    522000
VENNERI    ANTONINO    502000
ROSA    GIACOMO    502000
Gianluca 'pokerbern' BernardiniARMENIO    MASSIMO    500000
LUCINI    ALESSANDRO    497000
DATO    ANDREA    489000
SCREMIN    TANIA    446000
TORRISI    FABIO    440000
FALANGA    GENNARO    397000
SCAFATI    DAVIDE    391000
KAPLAS    GEORGIOS    380000
MAZZITELLI    GAETANO    349000
CASTELLUCCIO    SERGIO    328000
BORDESSA    ALESSIO    320000
BERNARDINI BENVENUTO    GIANLUCA    320000
CUPPINI    ALBERTO    317000
DONNINI    DANILO    314000
BERTI    LEONARDO    303000
CIBELLI    PAOLA    290000
MARTIRADONNA    MARIANO    278000
MULLER    SEBASTIAN    278000
SEPEDE    MAURIZIO    255000
CARINI    ANDREA    230000
AMENDOLA    ALFONSO    230000
LIOTTA    GIUSEPPE    225000
ERRANTE PARRINO    PIETRO    212000
APOKORIN    SEMEN    194000
BAGNA    LUCIANO    179000
BERTOLUCCI    RAFFAELE    156000
BRUNELLI    LORIS    143000
DI FRANCO    GAETANO    136000
BERNASCONI    GIORGIO    130000
CHERUBINI    MARCO    126000
BELLACICCO    GIORGIO    118000
CERQUA    FEDERICO    112000
GERASYMENKO    VIKTOR    110000

L’appuntamento è quindi per l’immancabile day 3 di oggi, in cui si decideranno i protagonisti del final table a 8 giocatori previsto per domani. I 272mila franchi svizzeri (circa 221mila euro al cambio odierno, ndr) destinati al vincitore sono lì ad attendere insieme alla picca ed al resto del payout, che proprio da oggi distribuirà la parte più importante di montepremi.

Lo start è previsto come sempre alle 14: segui il PokerStars IPT di Campione sul nostro blog live e lascia il tuo commento sul forum!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento