Gioco legale e responsabile

Live

Poker live: il PokerStars Players Championship in rampa di lancio? I primi Platinum Pass a Las Vegas

Un indizio non fa una prova ma è molto indicativo per la prossima edizione del PokerStars Players Championship. A Las Vegas, nei primi giorni di ottobre sarà regalato il primo Platinum Pass, chiave d'accesso per l'high roller nel 2022.

Scritto da
17/09/2021 21:03

907


La seconda edizione dell’atteso PokerStars Players Championship (PSPC) era in calendario a Barcellona nell’agosto del 2020. Sarebbe stato l’evento dell’anno, pandemia a parte. La storia la conosciamo, purtroppo il Covid19 ci ha messo lo zampino e PokerStars Live ha dovuto posticipare il torneo.

ramon-colillas-pspc

Ramon Colillas vincitore della prima edizione del PSPC (photo PokerStars)

Come noto in Spagna (ed in particolare in terra catalana) anche quest’anno l’emergenza sanitaria è stata a dir poco grave per parecchi mesi ed ha indotto l’organizzazione e rinviare per altri 12 mesi la tappa dell’ European Poker Tour di Barcellona ed il PSPC.

L’ultima notizia ufficiale del PokerStars Players Championship risale al comunicato pubblicato sul sito di PokerStars live che rinviava, per ragioni di forza maggiore, l’appuntamento.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Dopo mesi di silenzio, arriva la conferma ufficiosa che il marketing di PokerStars si sta già muovendo per il 2022.

La prima edizione (organizzata alle Bahamas) insegna: ci vogliono almeno 12 mesi di lavoro per valorizzare al massimo il super torneo organizzato dalla room di proprietà di Flutter.

PokerStars Players Championship: l’indizio con il primo Platinum Pass

A sorpresa, scopriamo che il Mixed Games Festival (una manifestazione che si terrà dal 4 al 7 ottobre al Westgate Casino di Las Vegas) assegnerà il primo Platinum Pass per il PSPC. E’ il primo Platinum Pass (si tratta del ticket del torneo più la copertura di altre spese) che viene regalato dopo 18 mesi di inattività (causa Coronavirus).

Questo è la prova tangibile che il PokerStars Players Championship si disputerà – con ogni probabilità – il prossimo anno, salvo imprevisti. Sarà confermata Barcellona? Non ci sono conferme o indizi sulla location.

La conferma ufficiosa da Las Vegas

Il Mixed Games Festival è organizzata da Robbie Strazynski (proprietario anche del poker blog americano Cardplayer Lifestyle) che ha confermato a PokerIndustryPro: “E’ un vero onore e privilegio assegnare il primo Platinum Pass dopo oltre un anno e mezzo”.

Strazynski ha quindi confermato che la macchina organizzativa del PSPC è di nuovo in modo, anche se notizie ufficiali non sono ancora state divulgate.

Vi ricordo che il Platinum Pass ha un valore di circa €26.000 e comprende il buy-in del PSPC (€22.500), più spese varie.

Il PSPC è un high roller molto ambito perché unico nel suo genere: grazie ai numerosi Platinum Pass regalati da PokerStars, è frequentato da molti amatori e questo particolare lo rende attrattivo anche per i professionisti. La speranza è che il 2022 sia l’anno buono.