Gioco legale e responsabile

Live

Tilt Poker Cup: Saleh beffa tutti e si prende i 30.000 euro di premio.

Scritto da
23/02/2016 10:45

3.066


Esulta la Francia a Sanremo. Dang Saleh è il decimo campione nella storia della Tilt Poker Cup, portando a casa una prima moneta da 30.000 euro e il ticket per il prossimo WPT National che si giocherà in terra ligure. Giornata non certo noiosa per il final day, che dopo quattro giorni di battaglia ha eletto il suo nuovo campione. Niente da fare per Carlo Sperandeo, il quale chiude runner up.

Il final day ha visto 14 players tornare ai tavoli, dei 352 che hanno dato vita ad un montepremi di oltre 140.000 euro. Bisogna scendere a otto giocatori per arrivare all’official final table e alla conseguente diretta streaming affidata all’inconfondibile voce di Ciccio Valenti.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.
Dang Saleh bis

Dang Saleh con Giacomo “Ciccio” Valenti

Fra i sei eliminati prima del tavolo finale, spiccano i nomi di Marco Petrucci (14°), Francesco Suppa (13°), Sandro Morini (12°), mentre è uomo bolla della volata al titolo Sami Jaouadi. Con la sua eliminazione i players si trovano a giocare sotto l’occhio delle telecamere. Un’esperienza che si conclude in maniera breve per Patrick Muleta. La sua coppia d’assi infatti è superata da A-Q di Vittorio Villa che centra il colore all’asso.

Neanche il tempo di annotare la mano, che perdiamo al settimo posto Domenico Romano. Ci prova con 10-10 ma Dang Saleh non fa sconti con K-K. Prima della pausa cena si arrende in sesta piazza Giuseppe Mancini, la cui coppia di cinque è resa vana da K-J di Eguenio Peralta. Un king a flop lo condanna all’uscita. Per Peralta, leader a fine day 2, le buone notizie finiscono qui. Infatti alla ripresa delle ostilità centra doppia sul board K-6-8-9-7 con 9-6. Per sua sfortuna Sperandeo chiude la scala al river con K-5 e lo lascia con le briciole. Uscirà nella mano dopo.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

A quattro left, ci sono due azzurri e due francesi, per uno scontro totale. Manca la zona podio Sebastien Grax, che muove allin con 4-4 e si vede chiamare da Sperandeo con K-J. King al flop e si apre la corsa al medagliere. Quella di bronzo finisce al collo di Vittorio Villa. Spilla nel momento sbagliato 10-10 visto che il futuro campione ha Q-Q dalla sua parte.

Dang Saleh ter

Dang Saleh

Il duello finale rinnova dunque lo scontro fra Italia e Francia. Saleh però parte con un netto vantaggio e nel giro di pochi minuti mette le mani sul titolo. Con asso-asso si fa pagare i massimi da Sperandeo che si arrende al secondo posto per 20.500 euro. Saleh invece può festeggiare la vittoria.

Questo il payout del tavolo finale:

1- Dang Saleh €30.000 + (Ticket WPT National)
2- Carlo Sperandeo €20.500 + (Ticket WPT National)
3- Villa Vittorio €15.500 + (Ticket WPT National)
4-  Sebastien Grax €11.000
5-  Eugenio Peralta €9.000
6-  Giuseppe Mancini €7.500
7-  Domenico Romano €6.000
8-  Patrick Muleta €5.000