Gioco legale e responsabile

WSOP 2018

Come il One Drop ha salvato il bilancio di Dan Smith alle WSOP

Le WSOP 2018 di Dan Smith hanno rischiato di essere un altalena di luci ed ombre. Poi a spazzar via il buio ci ha pensato il "The Big One for One Drop", dove il player di Manalapan ha chiuso al terzo posto per ben 4 milioni di dollari incassati. Insomma quella che si prospettava come un'estate senza troppi acuti, si è trasformata in un vero e proprio trionfo. 

Scritto da
23/07/2018 14:30

2.896


34 buyin versati alle WSOP 2018

Dan Smith è uno dei più importanti giocatori, non solo nel panorama statunitense, ma anche in quello mondiale. Basti pensare che negli ultimi 11 anni dal vivo ha vinto 25 milioni di dollari. Definirlo un fenomeno non è certo uno scandalo. E così il player a stelle e strisce lo vedrete sempre impegnato nei tornei più prestigiosi e più ricchi del globo. Eppure le ultime WSOP sembrano non sorridere più di tanto a Dan. Ma ci ha pensato il One Drop, a risollevare il morale e soprattutto il bankroll di Smith.

Dan Smith

Prima dell’evento#78 delle WSOP 2018, il ruolino di marcia di Dan Smith recitava: 34 buyin pagati. Di questi 26 come ingresso singolo e 8 frutto di re-entry. Conti alla mano il player USA ha versato nelle casse WSOP qualcosa come 1.255.000 dollari, mentre i premi ottenuti nei vari eventi hanno raggiunto quota 1.112.424$. Ovviamente si tratta di una cifra lorda, dove devono essere scalate le tasse ed eventualmente le quote cedute. Proseguendo il nostro conteggio al lordo, lo score di Dan Smith prima dell’One Drop era di -142.576$.

Il terzo posto nel The Big One for One Drop

Un giocatore del calibro di Dan Smith non poteva mancare nell’evento clou delle WSOP 2018. Il The Big One for One Drop, dal buyin di 1.000.000, di dollari è un torneo che non si può foldare se rientri nella categoria dei top player mondiale. Investendo un milione per il costo dell’iscrizione, il giocatore americano ha portato il suo spending totale nelle WSOP 2018 a quota 2.255.000$. A questo punto serve il grande risultato, per non allungare il passivo e per tornare quindi in attivo.

Dan Smith e Fedor Holz

E il grande risultato non si è fatto attendere, visto che Dan Smith ha concluso la sua cavalcata nell’One Drop, al terzo posto per 4 milioni di dollari. Una vincita pazzesca e che di fatto ha ribaltato la situazione. I suoi incassi lordi sono decollati a 5.112.424 dollari, mentre il guadagno lordo, al netto dei buyin versati, è di 2.957.424 bigliettoni. Come abbiamo già detto da questa cifra poi, dovranno essere scalate tasse ed eventuali quote, ma resta pur sempre un bottino importante. In tutto questo Dan Smith, deve ringraziare Fedor Holz. Infatti al final table, una volta scoppiata la bolla per la zona premi, il tedesco ne fa fuori due in colpo solo e lo stesso Smith, dalla possibile lotta per evitare la quarta e quinta piazza, si è ritrovato sul podio senza muovere un dito.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento