Gioco legale e responsabile

WSOP 2021

WSOP 2021: “Sua Maestà” Phil Hellmuth è infinito, sfiora anche il 17° braccialetto, ma chiude secondo

La curiosità intorno al Final Day del Dealer's Choice era tanta, visto che Phil Hellmuth partiva a caccia del 17° braccialetto ed è andato a un tanto così dalla sua conquista. Ma Adam Friedman è un diavolo a questo gioco.

Scritto da
21/10/2021 12:00

1.796


Hellmuth-Friedman-Courtesy Pokernews & Melissa Haereiti

Friedman-Hellmuth-Courtesy Pokernews & Melissa Haereiti

Hellmuth a un passo dal 17° braccialetto

Un’altra splendida cavalcata di un giocatore che non smette di chiudere la bocca ai suoi detrattori e inanella risultati su risultati, per l’ennesima notte magica di un campione purissimo che non smette di sorprendere.

Questo il resoconto finale de Dealer’s Choice, il torneo da $10.000 di iscrizione che completava questa notte il suo cammino e al quale hanno preso parte 93 cavalli di razza per un prizepool di $867,225, alle prese con le varianti più disparate e alla ricerca di un primo premio da $$248,350.

Questa modalità di torneo si gioca in un format 6-Handed e la durata dei livelli a partire dal Day 2 è aumentata a 90 minuti ciascuno. Questo è stato anche il momento in cui si sono chiuse le registrazioni che hanno fatto segnare un totale di 93 entries.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

In totale, si sono giocate 20 diverse varianti di poker a rotazione, che i giocatori potevano scegliere all’inizio di ogni orbita. Nei giochi col flop, l’ante viene postato dal Big Blind. Nel pot limit, l’ante è uguale al big blind. Nel no-limit, l’ante è pari a 1,5 volte il big blind.

Regole un po’ difficili da digerire, quindi, anche perché tra le specialità c’erano giochi come A-5 Triple Draw, o Badacey, o ancora Badeucey che qui da noi non sono esattamente tra le più giocate.

Hellmuth avanti allo start dell’Heads Up

Phil Hellmuth ha cominciato avanti il suo heads up contro Friedman, dopo aver prima ridotto ai minimi termini e poi eliminato, colui che poi avrebbe chiuso secondo, Jake Schwartz.

Adam Friedman-Phil Hellmuth Courtesy Pokernews & melissa Haereiti

Adam Friedman-Phil Hellmuth Courtesy Pokernews & Melissa Haereiti

Le due mani che ne hanno decretato l’eliminazione si sono giocate scegliendo Stud Hi-Lo Regular e Badacey ed hanno portato Hellmuth a mettere le mani su una leadership a due left di non poco conto, in virtù dei 3,5 milioni in chips di partenza, contro i 2,1 di Adam Friedman, il suo avversario.

Le prime mani sono state un inferno per l’avversario di “Poker Brat”, che ha visto scendere il suo bottino sotto la pericolosa soglia di 1,5 milioni di pezzi.

Ma Hellmuth non aveva ancora fatto i conti con il feeling che Adam Friedman ha nei confronti di questo gioco, tanto che cominciava l’evento numero 36 da detentore del titolo e, dopo 3 giorni di poker, lo ha difeso, portando a casa un primo premio di $248.350.

Vittoria finale

Adam Friedman ha così recuperato mano dopo mano, prima raggiungendo il suo avversario con un doppio colpo a Hold’Em, poi prendendo da Hellmuth le distanze e infine finirlo con una mano di Badugi.

Nel colpo di chiusura, Hellmuth, ormai molto corto, apriva da BTN, subendo la 3Bet del suo avversario che lo metteva ai resti, “The Poker Brat” chiamava ed entrambi i giocatori mantenevano il loro punto iniziale attraverso tre “Stay Pat” per lo showdown finale che premiava Friedman, 9 6 5 2 .

A Hellmuth non rimaneva che muckare le sue carte e arrendersi alla vittoria del suo avversario.

Per Friedman questo è il quarto braccialetto e oltre $2 milioni di incassi alle WSOP.

Non è stato facile in quanto ha dovuto gocare fino alle prime ore del mattino di Las Vegas, contro un duro avversario in heads-up per centrare la vittoria.

Questo il payout conclusivo

1 Adam Friedman United States $248,350
2 Phil Hellmuth United States $153,493
3 Jake Schwartz United States $107,861
4 Carol Fuchs United States $77,437
5 Mike Matusow United States $56,826
6 Andrew Kelsall United States $42,646
7 Matt Glantz United States $32,746
8 Mike Gorodinsky United States $25,741

WSOP 2021 - LA GUIDA COMPLETA

Vuoi scoprire tutti i segreti delle WSOP 2021?

In questa guida gratuita troverai:
  • Il calendario dei tornei
  • Curiosità sui partecipanti e sui tornei del 2021
  • Tanti consigli pokeristici per affrontare al meglio i tornei multitavolo
  • I migliori casinò di Las Vegas scelti per te
Lascia la tua email qua sotto e riceverai immediatamente il link per visualizzare la guida alle WSOP 2021!
Tag: