Gioco legale e responsabile

WSOP 2021

Notte WSOP: arriva il 6-Handed, torna il ciclone Kanit. Cherish Andrews leader al ladies

Con il ritorno di un torneo di difficile interpretazione e pieno di super duri come il 6-Max, Mustapha Kanit torna ad essere protagonista, quando si stanno giocando le fasi conclusive del Day 1. Cherish Andrews capggia il ladies event. Cinque left al Millionaire Maker e al Mixed Hi-Lo.

Scritto da
13/10/2021 08:12

982


Cherish Andrews Courtesy Pokernews & Danny Maxwell

Cherish Andrews Courtesy Pokernews & Danny Maxwell

Cherish Andrews capeggia il ladies, kanit bene al 6-Handed

Se da qualche giorno non sentivamo parlare di italiani con buone nuove che arrivavano da Las Vegas, è forse perché si sono disputati pochi eventi confacenti alle caratteristiche dei nostri pochi connazionali presenti, tra i quali, finalmente, anche Dario Sammartino e Luigi Curcio, rientrati dalla vacanza in Sud America.

L’occasione propizia, invece, si è presentata nella notte, in uno di quei tornei che sembra fatto apposta per l’altro “Skill Brother” della coppia, Mustapha Kanit.

Ecco la cronaca della notte.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Event #25: $5,000 6-Handed No-Limit Hold’em

Uno straordinario field da oltre 500 artisti della carta, si è presentato ai nastri di partenza del 6-Handed da $5.000 di iscrizione, considerato uno dei tornei più difficili di questo scorcio iniziale di WSOP.

Il prizepool accumulato fino a questo punto dalle entries non è ufficiale e non lo sarà nemmeno alla conclusione della serata, visto che le iscrizioni rimarranno aperte fino allo start del Day 2.

Nel 2019 vinse il prestigioso titolo, Joao Vieira, al suo primo e unico braccialetto conquistato in carriera, facendolo alle prese con un tavolo finale pazzesco.

Quest’anno ci sono tutte le possibilità che arrivino nelle parti finali del torneo, i migliori, visto che già dopo pochi livelli del Day 1, tra i primi del count c’è gente veramente tosta.

Tra loro viaggia placido il nostro Mustapha Kanit, che, qunado si gioca il livello numero 7, 500/1.000/1.000, è a ridosso della top ten con circa 95x.

Questo il count provvisorio: 

1 Steven Sarmiento 255,700
2 Chance Kornuth 230,000
3 Steven Morris 226,000
4 Gal Yifrach 180,000
5 Jake Daniels 170,000
6 Anthony Zinno 170,000
7 Todd Stewart 169,000
8 Sam Grafton 162,000
9 Stanton Tentnowski 150,000
10 Noar Slobodskoy 144,000

Event #17: $1,500 MILLIONAIRE MAKER

L’estenuante maratona del Millionaire Maker, non ha ancora scritto il suo epilogo, che vedrà finalmente la luce nella giornata di domani, quando i 5 giocatori left proveranno a portare a casa il primo premio da un milione di dollari per battere un oceanico field da 5.330 iscritti.

Tra di loro ci sono curiosamente ben due giocatori che hanno già vinto un bracciale, il chipleader, lo statunitense Daniel Lazrus e Michael Gathy, terzo provvisorio, che può vantare ben 4 titoli WSOP in carriera.

Pressoché sconosciuti gli altri due giocatori. Ecco il count quando si gioca il livello numero 36 a T600.000:

1 Daniel Lazrus 60,200,000
2 Ignacio Moron 30,600,000
3 Michael Gathy 21,900,000
4 Jeffrey Gencarelli 13,500,000
5 Darryl Ronconi 7,400,000

Event #22: Ladies No-Limit Hold’em in testa Cherish Andrews

Ancora lungo e tortuoso il percorso che ci separa dalla fine del Day 2 del Ladies Event, i cui numeri ufficiali palesano 644 iscritti per un montepremi pari a $573,160.

Persa la chipleader del Day 1, Lily Kiletto, sono in questo momento una trentina le giocatrici che cercano di accaparrarsi il braccialetto e un primo premio da $115.694. La leader è Cherish Andrews.

Ecco il chipcount provvisorio:

1 Cherish Andrews 1,560,000
2 JJ Liu 1,050,000
3 Lara Eisenberg 900,000
4 Mikiyo Aoki 880,000
5 Diane Cooley 820,000
6 Thi Nguyen 760,000
7 Marle Cordeiro 700,000
8 Cindy Spier 700,000
9 Dusti Smith 600,000
10 Debora Brooke 600,000

Event #21: $1,500 Mixed Omaha Hi-Lo 8 or Better

Chiudiamo con il chipcount provvisorio del penultimo giorno di battaglia del Mixed Omaha Hi-Lo da $2.500 di iscrizione.

I 5 sopravvissuti si stanno giocando un primo premio di poco superiore ai $170.000.

1 Hernan Salazar 6,400,000
2 David Matsumoto 3,750,000
3 Dylan Linde 2,350,000
4 Scott Abrams 2,200,000
5 Damjan Radanov 1,640,000