Gioco legale e responsabile

Live

Poker Live Daily: Negreanu c’è al day 2 del Colossus, Marinelli in top ten a Malta

Non c'è un attimo di sosta per il poker live fra la Repubblica Ceca e Malta. A Rozvadov le WSOPE 2019 si avviano alla conclusione e dopo ben 9 flight di qualificazione, oggi si gioca il day 2 del "€550 NLH Colossus": avanzano Negreanu, Zinno, Neuville, mentre per gli azzurri Di Giacomo e Delfoco viaggiano spediti. Intanto a il "€550 Grand Event Malta Poker Festival" approda al day 3 e c'è Dario Marinelli scatenato in top ten. 

Scritto da
03/11/2019 10:20

1.505


Numeri e nomi per il Colossus

Il nostro report sul Poker Live parte ovviamente dalle WSOPE 2019. A Rozvadov si sono chiusi i round di qualificazione al day 2 per il “€550 NLH Colossus“. L’evento di chiusura della kermesse fa registrare il primato di presenze, fra i 15 eventi schedulati per l’edizione in corso. Sono 2.738 i paganti complessivi, con 313 che approdano al day 2. Ricordiamo che in ogni singolo flight, il 10% degli iscritti raggiungeva già la zona premi e la giornata si chiudeva al termine del 18° livello. Questo significa che dal montepremi complessivo di 1.300.550 euro, vanno scalati i premi già assegnati.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Per coloro che approdano alla seconda giornata, il nuovo payout verrà diramato proprio alla ripresa dei giochi. Nel day 1H in 736 si danno battaglia per 18 livelli e solo in 85 completano il giro di boa, comandati dal sempre verde Pier Neuville che a 76 anni non ne vuol sapere di mollare la presa. Il belga domina la scena con 720.000 pezzi. Cinque gli azzurri promossi: Pasquale Braco è il migliore dei nostri (313.000), seguito da Eduardo De Bellis (271.000), Agostino Pecorario (81.000), Corrado Martinelli (66.000) e Paolo Litrico (32.000).

Nel dai I, ultimo appello verso il day 2, sono stati 628 coloro che si sono gettati nella mischia e in 80 si assicurano gli ultimi pass per avanzare. Fra questi ci sono altri 4 azzurri. Il migliore nel nono flight per gli italiani è stato Claudio di Giacomo con 322.000 unità. Con lui ritroveremo anche Francesco Candelari (224.000), Francesco Delfoco (95.000) e Francesco Amatulli (43.000). In tutto volano al day 2 ben 17 azzurri.

Daniel Negreanu

Promossi a loro volta Daniel Negreanu e Anthony Zinno: entrambi eliminati nel day 1H, sapranno rifarsi nell’ultimo round. Il canadese difende il POY WSOP 2019 con 235.000 pezzi, mentre l’americano ha dalla sua 261.000 chips. Oggi dalle ore 15.00 decolla il day 2 con 313 players in corsa verso il final day.

Marinelli va di fretta a Malta

Il nostro report sul poker live si sposta nell’isola del Mediterraneo per il “€550 Grand Event Malta Poker Festival“. Ieri si è giocato il day 2, dopo che quattro round di qualificazione hanno visto 274 players su 1.324 paganti raggiungere appunto la seconda giornata. Il primo obiettivo per tutti è rientrare nelle 143 piazze “In the Money“, dove sono spartiti i 642.140 euro di montepremi. Il cash minimo è pari a 1.000€, mentre il neo campione intascherà 150.000 bigliettoni. Tantissimi gli azzurri che centrano un posto al sole, prima di avviarsi alla casse.

Dario Marinelli (Jamie Thomson & Pokernews)

Fra i 21 promossi al day 3 invece, spicca la presenza di Dario Marinelli. L’azzurro non fa sconti nella seconda giornata e con 2.315.000 va a prendersi la sesta posizione nel count. Sempre fra i migliori 10 del day 2, spuntano le sagome di Mario Marana (1.825.000) e Pasquale Gregorio (1.510.000). In tutto sono 8 gli azzurri che proveranno ad issarsi sul gradino più alto del podio, visto che si assicurano un pass anche Giovanni Piccione (1.450.000), Domenico Tortomasi (1.365.000), Nicolaj D’Antoni (1.000.000), Jacopo Achille (870.000) e fanalino di coda Salvatore Cultraro (590.000).

Davanti a tutti, prova la fuga uno scatenato Dmitri Dan. L’israeliano mette assieme l’impressionante stack di 6.410.000, quando il più vicino dei rivali è Leendert Marcus con 3.500.000 fiches. Sarà durissima spodestarlo dalla prima casella nel count. Il gioco riprende alle 14.00, con il livello 27: 30.000-60.000 button ante 60.000 e si giocherà fino alla formazione dell’official final table.

La top 10 del day 2

  1. Dmitri Dan 6,410,000
  2. Leendert Marcus 3,500,000
  3. Oskar Wedde 3,195,000
  4. Tomas Sujeta 2,855,000
  5. Michel Vat 2,500,000
  6. Dario Marinelli 2,315,000
  7. Teijo Sinervo 2,185,000
  8. Mario Manara 1,825,000
  9. Linda Nguyen 1,510,000
  10. Pasquale Gregorio 1,510,000

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento