Vai al contenuto

Dario Sammartino: “A parte me stesso, per il 2022 punto su questi 5 nomi”

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato le prime due parti di una lunga chiacchierata con Dario Sammartino, la prima nella quale analizzava le sue WSOP 2021, la seconda in cui riconosceva a Michael Addamo lo status di attuale numero 1 al mondo per i tornei live. In questa terza e ultima parte Dario risfodera le sue qualità di talent scout e rilascia le sue previsioni sui giocatori che potrebbero colpire nel 2022.

wsop 2021

I 5 nomi di Dario Sammartino per il 2022 del poker live

La domanda era: “A parte te stesso, per il 2022 su chi scommetteresti per un grande exploit live? Dammi 5 nomi”. Queste le risposte.

1.  Mustapha Kanit

Mustapha Kanit Courtesy Rachel Kay Miller & Pokernews
Mustapha Kanit Courtesy Rachel Kay Miller & Pokernews

Partiamo dal presupposto che live è sempre molto difficile fare previsioni, per le ragioni che tutti conosciamo. Ad ogni modo come primo nome vado sul sicuro e dico Musta. Sembrerà scontato ma non lo è, perché nel lungo tempo che abbiamo trascorso insieme in USA l’ho visto come ritrovato. Pertanto sono molto fiducioso che nelle prossime tappe live, sperando che ce ne siano, lui possa combinarla grossa.

2. Gianluca Speranza

Gianluca Speranza

Credo sempre moltissimo in lui, perché è un giocatore davvero fortissimo ma non solo: ha la rara capacità di stare sempre sul pezzo. Da questo punto di vista Gianluca Speranza è una sorta di garanzia.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

3. Luigi Curcio

Luigi Curcio

Tra i più “giovani” credo sempre molto nel mio amico Luigino Curcio, che prima o poi mi darà qualche grossa soddisfazione. Lo dico perché quest’anno è tornato a giocare un po’ più assiduamente, dunque non posso che essere molto fiducioso anche su di lui.

4. Andrea Shehadeh

Luigi Andrea Shehadeh

Per il quarto punto su un nome “nuovo”, e qui le virgolette sono d’obbligo perché parlo di Andre Shehadeh. In questo caso per “nuovo” intendo sul piano internazionale. In questa ultima trasferta l’ho conosciuto bene e non ho solo intravisto un grande talento, ma anche apprezzato un gran bravo ragazzo.

5. Enrico Camosci

Enrico Camosci
Enrico Camosci

Infine, se guardiamo all’online non posso non puntare su Enrico Camosci, che per me rimane sempre tra i migliori in assoluto. Live invece ha qualche lacuna di troppo, ma se si decidesse a passare più tempo con me migliorerebbe parecchio….

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".