Gioco legale e responsabile

Curiosità · News

ElkY raisa turn in bluff al One Drop High Roller, Hellmuth folda trips e poi impazzisce

Scritto da
30/12/2017 10:55

4.988


L’espressione attonita di Phil Hellmuth prima del fold

Passano gli anni, Phil Hellmuth continua ad essere di gran lunga il recordman di braccialetti WSOP vinti, ma anche il bersaglio di bluff mostrati dai colleghi con una certa frequenza.

ElkY vs Phil: come ti bluffo nel torneo più ricco dell’anno

Uno dei più divertenti subiti dal “Poker Brat” nel 2017 è stato senza alcun dubbio il bluff preso in faccia da Bertrand “ElkY” Grospellier durante il day 2 del 111.111$ One Drop High Roller, alle ultime WSOP di Las Vegas.

La mano

Siamo al livello 30.000/60.000 con ante 10.000, in un tavolo televisivo che vede tra i protagonisti anche il nostro Dario Sammartino, il quale a sua volta aveva gatto impazzire abbastanza l’ex pro di Ultimate Bet.

Bonus immediato di 20€ su Lottomatica, per Poker Scommesse e Casinò. Registrati da questo link e inserisci il codice SUPER20!

Dopo fold generale, Hellmuth apre da cutoff a 135.000 con q 9 uno stack totale di 2,8 milioni, pari a meno di 50 bb. Grospellier difende il suo big blind con j 10, forte di uno stack da 4.1 milioni che equivalgono a poco meno di 70 bui.
Il flop è k q q e si accende l’azione: check di ElkY, bet 100.000 di Hellmuth, ElkY completa il check-raise a 285.000, Phil alza ancora a 470.000 ottenendo un call.

Il turn è un 3 apparentemente innocuo, ma ElkY la combina ancora: check-raise a 1,2 milioni sulla nuova bet 460.000 del campione americano. Hellmuth pensa diversi minuti, prima di foldare e impazzire alla vista della mano mostrata dal francese. “Non posso credere che tu ti sia giocato il torneo e 2 milioni con una bilaterale!”, esclama.

La sensazione è però che Grospellier sapesse molto bene che tipo di mano potesse avere Hellmuth lì, e abbia giocato esattamente nel modo in cui sapeva di indurre Phil in uno dei suoi “fail herofold”.


La mano è tratta da un video di PokerGo, disponibile in abbonamento al costo di 10 dollari al mese.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento