Vai al contenuto
high-stakes-poker

High Stakes Poker: nuovo cast stellare con Antonius, Dwan, e Ivey ma Brunson si sente male durante una sessione

Il cast della nona stagione di High Stakes Poker (produzione by PokerGo) si preannuncia da sogno per ogni appassionato di poker che potrà vedere sulla nota piattaforma digitale, i migliori giocatori di cash game.

L’emittente non ha ancora reso noto chi saranno i partecipanti allo show ma Jennifer Tilly, Daniel Negreanu e Koray Aldemir hanno condiviso su Twitter delle foto che lasciano pochi dubbi. La qualità del field sarà eccellente.

Il player di Toronto aveva già anticipato che avrebbe partecipato alla nona stagione.

L’attrice di Hollywood ha spoilerato tutto con una immagine che ha svelato chi sono stati i suoi compagni di avventura durante una delle prime partite registrate.

Nella prima foto scorgiamo: Jean-Robert Bellande, Tom Dwan, Phil Ivey, il ricco imprenditore californiano Krish, Bryn Kenney, Jennifer Tilly, Daniel Negreanu e Garrett Adelstein.

Krish è l’amatore che dovrà schivare le pallottole dei professionisti, ha una discreta esperienza nel farlo: è un regular dell’Hustler Casino, la cui partita è stata dominata (nell’ultimo anno) proprio da Adelstein, ritenuto uno dei cash gamer più forti in California.

 

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nella seconda foto spoilerata da Koray Aldemir, scorgiamo alcuni dei protagonisti delle stagioni storiche di High Stakes Poker come Phil Ivey, Tom Dwan, Patrik Antonius e Doyle Brunson.

Proprio Brunson ha accusato un lieve malore durante una di queste sessioni. In modo stoico l’88enne texano è riuscito a chiudere la partita ma poi è stato ricoverato in ospedale dove gli è stata diagnosticata una polmonite. Ma è una roccia e confidiamo di rivederlo presto. Buona guarigione Doyle!

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.