Gioco legale e responsabile

News

Il grido di Lynn Gilmartin: “Aiutiamo gli animali in Australia”. E lancia una raccolta fondi

Lynn Gilmartin, attraverso il suo profilo Instagram, ha parlato di una raccolta fondi dedicata alla flora e alla fauna devastate dagli incendi in Australia. Il celebre volto del poker televisivo ha spiegato come le stime parlino di oltre mezzo miliardo di animali uccisi dalle fiamme.

Scritto da
09/01/2020 07:30

2.462


Il disastro ambientale che sta colpendo l’Australia in queste settimane è senza ombra di dubbio uno dei più devastanti nella storia dell’uomo. Tra i tanti appelli, anche di personaggi famosi come Chris Hemsworth, nella community pokeristica spicca quello di Lynn Gilmartin.

Il volto del World Poker Tour, australiana di Melbourne, lunedì ha lanciato Poker Players for Australian Wildlife, una raccolta fondi su Facebook (qui trovate la pagina) per aiutare gli animali i cui habitat sono stati spazzati via dagli incendi che stanno devastando la nazione ormai da mesi.

Lynn Gilmartin

Lynn Gilmartin

Danni incalcolabili

Secondo le stime, da settembre 2019 sono bruciati oltre 15 milioni di acri di territorio australiano. Le fiamme hanno distrutto 1.400 case, costringendo decine di migliaia di persone ad evacuare. Almeno 25 i morti.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il bilancio, già terrificante per l’uomo, assume i contorni della vera e propria tragedia per gli animali dell’Australia. Pare che siano 480 milioni gli esseri viventi deceduti a causa degli incendi. Secondo Chris Dickman della University of Sidney, il numero potrebbe addirittura avvicinarsi al miliardo.

La raccolta fondi

L’eco di questo disastro naturale ha fatto il giro del mondo, così come le immagini di canguri e koala privi di vita. Lynn Gilmartin, parlando dal suo appartamento di Melbourne, ha fatto appello ai suoi amici pokeristi (e non solo), chiedendo di condividere una parte del loro bankroll per una buona causa.

L’australiana sperava inizialmente di raccogliere almeno 5.000 dollari australiani, ma la sensibilità dei suoi follower le ha permesso di raggiungere l’obiettivo in poche ore. Da lunedì, nel giro di un paio di giorni, la sua campagna è arrivata a oltre 28.000 dollari australiani.

Kitty Kuo, ad esempio, ha annunciato su Twitter che devolverà il 5% di qualsiasi vincita dovesse ottenere al Main Event dell’Aussie Millions, il più famoso circuito pokeristico nazionale cominciato sabato.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Australia Zoo Wildlife Warriors

I fondi raccolti da Lynn Gilmartin su Facebook andranno alla Australia Zoo Wildlife Warriors, un’associazione no-profit fondata da Terri Irwin e l’ormai defunto marito Steve Irwin, il famoso “Crocodile Hunter” scomparso nel 2006.

La filmarti ha spiegato di aver supportato per anni il gruppo e di aver fatto visita al suo ospedale che dal 2002, anno di apertura, ha curato oltre 90.000 animali.

“Abbiamo bisogno del vostro aiuto”, ha detto Lynn Gilmartin. “I nostri preziosi koala, già una specie a rischio, si sono ridotti sembra di un terzo per colpa di questi incendi. Mi fa male il cuore al pensiero”.

Gli incendi che stanno devastando l’Australia non hanno precedenti, sebbene i cosiddetti bushfires non siano certo una novità nel Down Under: “Ci vorranno mesi per mettere sotto controllo le fiamme e anni per recuperare”, ha dichiarato Lynn.

L’appello di Lynn Gilmartin

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento