Vai al contenuto

Max Reynaud quarto alle WSOP!!!

280 giocatori si sono dati appuntamento a Las Vegas per il Campionato di Omaha HI/Lo, un torneo prestigioso con un buy in importante da ben 5.000$ per un montepremi totale di $1.316,000.
L’evento delle WSOP è il numero 36, numero fortunato per un nostro connazionale che probabilmente ricorderà per tutta la vita. Mi riferisco a Max Reynaud, quel Max di Pokerdassi di cui vi accenno nei miei blog

da Sanremo, nonché il direttore editoriale della rivista Poker Sportivo.
Max partito da Milano per Las Vegas solo pochi giorni fa, si è dovuto scontrare con giocatori del calibro di Patrick Antonius, Eric Seidel, Marcel Luske, Michael “The Grinder” Mizrachi, Mike “The Mouth” Matusow, Greg “Fossilman” Raymer, Doyle Brunson, Eli Elezra, Men “The Master” Nguyen, Daniel Negreanu, Phil Ivey, Roland de Wolfe e Howard Lederer.
Alla fine del DAY 2 non solo era già a premio (questa struttura prevedeva premi per i primi 27 classificati), ma ha chiuso la giornata addirittura da chipleader!

Il tavolo finale del Day 3 di questo Campionato dunque vedeva:

Seat   Player     Chips
1 Max Reynaud 529,000
7 David Flores 450,000
3 John Guth 387,000
8 Robert Stevanovski 384,000 4 Randy Jensen 283,000
5 Greg Jamison 223,000
2 Bart Hanson 191,000
6 Michael Pollowitz 189,000
9 Jim Grove 163,000

Max ha sicuramente dimostrato di essere un giocatore solido in questa che lui stesso definisce come la sua specialità. Purtroppo dal big blind, dopo esser stato chiamato da due giocatori, decide di andare all in dei resti (ormai solo più 35.000). I suoi avversari chiamano e checkano fino al river su un board: A 3 T 5 2. E’ stato Robert Stevanoski a girare un 6-4 per la scala high, sia Max che l’altro giocatore hanno muckato.

Max termina così la sua eccellente gara in quarta posizione con 101.332 $ di ricompensa per questi 3 giorni adrenalinici e tutto lo staff di Assopoker gli fa i complimenti, ringraziandolo per averci fatto sognare Il vincitore di questo torneo risulterà poi essere John Guth, un ragazzo di 26 anni, giocatore di poker professionista di Vancouver…Si esercita infatti tutto il giorno a poker online con il nickname “Sir Scoopalot” e si è specializzato esclusivamente nei giochi di Omaha High-Low.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Questa invece è la classifica con i nomi e i premi di questo Campionato del Mondo di Omaha Hi/Lo:

1 $363,216 John Guth
2 $218,456 Robert Stevanovski
3 $148,708 David Flores
4 $101,332 Massimo ’Max’ Reynaud
5 $75,012 Greg Jamison
6 $59,220 Randy Jensen
7 $44,744 Michael Pollowitz
8 $32,900 Bart Hanson
9 $23,688 Jim Grove

10 $16,450 Robert Kirkwood 11 $16,450 Markus Golser 12 $16,450 Michael Henrich 13 $15,134 Annie Duke 14 $15,134 Todd Brunson 15 $15,134 Mike ’the Mouth’ Matusow 16 $13,818 The Prince of Docness 17 $13,818 Anthony Reategui 18 $13,818 David Eller 19 $12,502 Eric Dalby 20 $12,502 Allen Kessler 21 $12,502 Steve Kopp 22 $12,502 Vladimir Shchemelev 23 $12,502 Patrick Pezzin 24 $12,502 Patrick Bueno 25 $12,502 Marc Gardner 26 $12,502 Chris Reslock 27 $12,502 Soheil Shamseddin.

COMPARAZIONE GIOCHI