Vai al contenuto

MiniIPT Sanremo: Francesco Liguori vince 43.000€!

Francesco Liguori premiato dal tournament director Elio CapuccioFrancesco Liguori si regala il più regale degli aperitivi, portando a casa un successo da 43mila euro al PokerStars MiniIPT di Sanremo, concluso qualche ora fa nello storico casinò ligure che a partire da oggi ospiterà il “fratello maggiore: l’IPT da 2.200€.

Il giovane player ha avuto la meglio su un agguerrito final table con 8 reduci di un field da record con ben 518 partecipanti! Tra i magnifici 8 spiccava la chance di Piero Monzio Compagnoni, il giocatore più titolato al tavolo ma soprattutto il vincitore dell’ultima tappa MiniIPT, dunque in predicato di una clamorosa doppietta.

Per il forte pro lombardo, partito con il quinto stack al tavolo ma lontano dal chipleader Durzmagil, l’avventura si chiude su un coinflip perso contro Benzoni: AK vs 88 e board ininfluente, che lascia Piero con le briciole e out la mano seguente.

Piero Monzio Compagnoni: niente doppietta per luiI due chipleader di inizio final table, Omar Durmazgil e Francesco Liguori, si staccano in lotta e arrivano all’heads up finale in condizioni di sostanziale equilibrio: Liguori parte con 5,5 milioni mentre Omar insegue a 4,9 milioni. Il match si protrae per due lunghe ore, con i player che si scambiano il comando un paio di volte.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

L’equilibrio si rompe improvvisamente quando, su un flop 5 5 7 Francesco punta 500mila, cui segue l’allin da ben 4,5 milioni di Omar. Liguori ci pensa, poi “battezza” l’avversario in bianco e mette con a j . L’intuizione si rivela felice come un bicchiere mezzo pieno, poichè Durzmagil ha 8 6 per una bilaterale di scala più due carte libere, che significa di fatto un coinflip. In effetti, Liguori avrebbe potuto sentirsi ragionevolmente tranquillo solo se l’avversario avesse avuto una mano dominata come A10 – o inferiori – e qualsiasi Jx che non comprendesse ovviamente un 5 o un 7.

Comunque sia, il resto del board gli dà ragione: turn 3 e river 10 consegnano la vittoria e i 43mila euro a Francesco Liguori. Omar Durmazgil deve accontentarsi di 27mila euro per aver vissuto un final table da protagonista, e del quale osserviamo infine il payout:

  1. FRANCESCO LIGUORI 43.000 €
  2. OMAR OMER DURMAZGIL 27.000 €
  3. ISTVAN CSABAI 16.300 €
  4. LUCIANO BENZONI 10.800 €
  5. ADRIANO ROMEO 8.600 €
  6. TIZIANO VACCARELLA 6.535 €
  7. PIETRO MONZIO COMPAGNONI 4.500 €
  8. FEDERICO FECCHIO 3.350 €

Da oggi prende il via il PokerStars IPT Sanremo: non perdere neanche un istante, seguendolo sul nostro Blog Live e commentandolo sul Forum!

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".