Gioco legale e responsabile

News

Phil Ivey al primo posto nella All Time Money List

Scritto da
27/01/2010 04:42

4.131


Phil IveyDopo il secondo posto allo speciale 100.000$ Poker Challenge, appena conclusosi all’interno dell’Aussie Millions 2010, Phil Ivey sorpassa finalmente Daniel Negreanu e si piazza meritatamente in prima posizione nella “All Time Money List“, la classifica dei giocatori che più hanno vinto nei tornei di poker di tutti i tempi.

Per il Pro americano i numeri parlano infatti di 12.813.990$, ossia circa 400mila dollari in più rispetto al principale inseguitore.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Decisivi per la conquista del primato, dunque, i 600.000 dollari australiani vinti nello speciale torneo High Roller a cui si sono iscritti 24 tra i più forti giocatori in circolazione, tra i quali Gus Hansen, Tony G, Barry Greenstein, Tony Bloom, John Juanda, Chris Ferguson, Erik Lindgren, Howard Lederer e Tom “durrrr” Dwan.

Dopo essere arrivato al tavolo finale ad 8, e con 5 giocatori a premi, Ivey si ritrova poco dopo a poter disputare l’heads-up finale contro Daniel Shak – operatore di borsa ma già vincitore in carriera di almeno 1 milione di dollari.
Nonostante però i due partissero con stack simili, Shak riesce a prendere il sopravvento, arrivando al punto di avere un numero di chips pari a circa il 75% di tutte quelle in gioco.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

La mano decisiva è ormai quindi dietro l’angolo: Phil rilancia da bottone di 100.000 e Shak va all-in. Instant-call di Ivey che mostra a 10, nettamente in vantaggio rispetto ai a 7 dell’altro.  Ma il fato evidentemente ha già deciso chi dev’essere il vincitore, perchè infatti un beffardo 7 fa la sua comparsa sul board q 7 5 4 4 , decretando quindi l’eliminazione del Pro di Full Tilt Poker e il trionfo per Shak, che si aggiudica un cospicuo premio da 1,2 milioni di dollari australiani.

Ivey al recente PCASono molto contento per il primo posto nella All Time Money Listha poi commentato lo stesso Ivey ai giornalisti. “Ci stavo dietro da un po’ a questa cosa e finalmente ce l’ho fatta ad arrivarci. Non festeggerò troppo, comunque. Adesso vado a cena, mi bevo un paio di bicchieri di buon vino e poi credo che giocherò ancora un po’ a poker.”

E se questo traguardo può dirsi ormai centrato, per Phil Ivey non è certo il momento di prendersi un pausa. La prossima sfida è infatti ad un passo e lo vedrà coinvolto nell’Aussie Millions – Million Dollar Cash Game, evento a cui Phil tiene particolarmente ma che, a suo stesso dire, affronterà al solito modo: “tratterò la cosa come qualsiasi altra partita di poker. Cercherò di fare il mio gioco provando a vincere qualche mano. Non ci penso affatto di poter essere il numero uno al mondo. Farò semplicemente del mio meglio”.

Questa, dunque, la situazione aggiornata per le prime 10 posizione della All Time Money List:
1°. Phil Ivey (USA) – $ 12.813.990
2°. Daniel Negreanu (Canada) – $ 12.432.367
3°. Jamie Gold (USA) –  $ 12.201.061
4°. Phil Hellmuth Jr (USA) –  $ 10.991.871
5°. Scotty Nguyen (USA) – $ 10.955.557
6°. Joe Hachem (Australia) – $ 10.856.216
7°. Peter Eastgate (Danimarca) –    $ 10.630.471
8°. Allen Cunningham (USA) – $ 10.398.118
9°. Erik Seidel (USA) –  $ 9.814.424
10°. T.J. Cloutier (USA) – $ 9.787.199

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento