Vai al contenuto

Poker Online High Stakes: “Ziigmund” asfalta Cole South

'Ziigmund' scappa con i soldi di Cole South...Ilari “Ziigmund” Sahamies e Cole South non si sono mai amati: troppo diversi e troppo spesso a contatto, perché possano andare d’accordo. Per la verità, sembra più il finlandese a non riuscire a sopportare lo statunitense che non il contrario, forse perché negli scontri diretti finora l’ex membro di CardRunners era in vantaggio.

Tuttavia, quanto accaduto recentemente ai tavoli di cash game high stakes di Full Tilt Poker ha decisamente cambiato le cose: “Ziigmund” è infatti riuscito a prevalere nettamente su Cole South, letteralmente asfaltandolo nell’arco di una sessione di Pot Limit Omaha ai limiti $500/$1000.

Nell’arco di poco più di mille mani di heads-up, infatti, il finlandese è riuscito a vincere al rivale qualcosa come 744.000 dollari, una somma che certo non può lasciare indifferente neanche un giocatore di questo calibro.

Cole South ha visto giorni migliori...Per la verità, Cole South nei piatti decisivi è apparso piuttosto sfortunato in questa sessione. Infatti – nei due piatti maggiori che si sono venuti a creare –  i due sono finiti ai resti al flop in entrambe le occasioni, con lo statunitense che dapprima doveva chinare il capo con doppia coppia contro la top two pair avversaria, ed in seguito vedeva “Ziigmund” chiudere per ben due volte il suo progetto di scala.

A questi livelli ormai, per i giocatori è normale usare il “run it twice”, l’esclusiva funzione di Full Tilt Poker che consente di girare due board, in modo da giocare ogni volta per metà piatto e ridurre in questo modo la varianza, che nel Pot Limit Omaha sa essere terribile.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Tuttavia, questo non ha concesso nulla a Cole South, che su quattro board girati nei due piatti in questione non ha mai avuto ragione dell’avversario.

A causa di questi risultati, per l’ennesima volta cambiano gli equilibri ai tavoli high stakes. Grazie a questa sessione, “Ziigmund” porta i suoi guadagni nel 2010 a 827.000 dollari, risollevando una stagione fin qui anonima per lui.

Cole South accusa il colpo, arrivando a toccare un passivo di 200.000 dollari nell’arco dell’anno: se pensate che all’inizio del 2010 vinceva oltre tre milioni di dollari, una volta di più capirete perché il cash game high stakes sia davvero per pochi.