Vai al contenuto

E bravo fishettone!!

Era da un po’ che non mi facevo vivo, ma questa mi sembra un ottima occasione. Ricompaio per fare i complimenti a quel “fishettone” di Dario Alioto. Ebbene si’, anche i giocatori piu’ scarsi e meno dotati posso riuscire nell’impresa di vincere un torneo, e che torneo!!!

Scherzo ovviamente!!

Penso non ci sia nessuno in Italia che merita di vincere un braccialetto più di lui. Oltre ad avere ottime qualità umane, è anche un vero talento pokeristico. Sopratutto non ha il vizio dei giochi da casinò, che è l’unica qualità fondamentale per sopravvivere in questo difficile mondo!!

Ci ha creduto sempre, anche nei momenti più difficili, e nonostante io ed altri abbiamo continuato a prenderlo in giro, non si è mai perso d’animo e ha continuato a crederci fino a quando non è arrivata la consacrazione di ieri.

Il vero problema, ora, sarà affrontarlo nelle prossime trasferte!! Unico modo penso sia quello di continuare a smontarlo per ogni cavolata che dice!!

Fa comunque effetto parlare di un amico che vince un braccialetto. Mi capita spesso di leggere blog di pro che partecipano ai successi dei propri amici. In Italia questo è ovviamente molto più difficile, dato che l’esplosione del movimento pokeristico è appena partita. Solo questa estate siamo riusciti a fare un gruppetto serio a Las Vegas e ancora ricordo le urla dal piano di sotto, per gli scoppi subiti dal fishettone!!

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Per ora lascio tutto il palcoscenico a lui…quando sarà tempo riinizierò a scrivere qualcosina anch’io!!

ps: sapendo che leggerai questa “smielata”, mi prenoto già per almeno due cene offerte!! looolllll

A presto,
Ema

COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ