Vai al contenuto

EPT Londra 2011: Martins Adeniya guida il final table

Martins AdeniyaCon la rappresentanza italiana completamente out, il day 5 dell’EPT Londra 2011 perdeva una buona parte dei suoi spunti d’interesse per noi. La presenza di giocatori estremamente talentuosi ha reso comunque l’ultimo atto della corsa al final table molto bello ed entusiasmante.

Dietro al chipleader svedese Bergstrom c’erano infatti l’indiavolato tedesco Benny Spindler, la stella portoghese Joao Barbosa, l’emergente britannico James Mitchell e il fratellino di Isildur1, Sebastian Blom. La presenza di quest’ultimo nel day 5 durava peraltro ben poco, e così anche quella di Barbosa. Con l’uscita del lusitano sfuma anche l’ultima possibilità di vedere un giocatore fare doppietta di titoli EPT, essendo Joao l’ultimo player in gara a poter vantare una picca nel palmares.

Esce anche il russo Gortuvoy, habituée dei confronti high stakes con un final table a Varsavia 2009 in carriera, mentre in 11ma posizione se ne va James Mitchell, per lunghi tratti chipleader del torneo. Così Benny Spindler diviene uno dei candidati principali ad un titolo che quest’anno vale 750mila sterline!

Il tedesco dovrà però fare i conti con un chipleader tutt’altro che casuale: il britannico Martins Adenja è qualcosa di più che un outsider, essendo uno dei giovani inglesi più promettenti. Martins oggi sarà in pole position dall’alto dei suoi 4,7 milioni, mentre il regolare svedese Bergstrom è ancora secondo davanti allo stesso Spindler. Da non sottovalutare assolutamente anche lo statunitense Kevin “Kice32” Iacofano, grinder online con un quarto posto a Copenhagen 2011 come miglior risultato EPT.

Infine, una chance anche per lo spagnolo Juan Manuel Pastor, sotto average ma con esperienza e talento necessari per risalire la china. Ecco il chipcount del final table di oggi:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Martins Adeniya UK  4736000
Mattias Bergstrom Sweden  3620000
Benny Spindler Germany  3435000
Andre Klebanov Germany  2730000
Kevin Iacofano USA  2685000
Juan Manuel Pastor Spain 1915000
Steve O’Dwyer USA  1250000
Miroslav Benes Czech Republic  370000

Ed ecco il payout residuo:

1° £750.000
2° £465.000
3° £265.000
4° £200.000
5° £155.000
6° £120.000
7° £86.350
8° £64.000

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".