Vai al contenuto
Anthony Zinno

EPT Malta 12: Zinno padrone del PLO, Lazzaretto bene nella “turbina”

Mentre il Main Event prosegue a spron battuto, non si fermano neppure i Side Event dell’EPT Malta 12. Tra i risultati di spicco, bella affermazione di Anthony Zinno nel torneo di Pot Limit Omaha da €5.300: il campione statunitense solleva una mini picca e aggiunge €67.610 al suo bankroll. In un torneo turbo da €550, invece, Filippo Lazzaretto chiude al 6° posto.

Nel torneo di PLO 8-Handed si sono iscritti 41 giocatori, creando un montepremi di €205.000. Per Zinno, che in heads-up ha battuto il norvegese Tom-Aksel Bedell, si tratta della prima vittoria in carriera nel circuito dello European Poker Tour, lui che in passato aveva già trionfato nel World Poker Tour (due volte) e alle World Series of Poker (quest’anno, proprio nel Pot Limit Omaha High Roller).

Completano il lotto di giocatori finiti a premio il 3° posto dell’americano Corey Hochman, il 4° del finlandese Lauri Varonen, il 5° del polacco Jerzy Slaby e il 6° dell’olandese Lucaas Van Den Belt.

Cosi il payout del PLO 8-Handed da €5.300 (evento #53) dell’EPT Malta 12:

  1. Anthony Zinno €67.610
  2. Tom-Aksel Bedell €46.730
  3. Corey Hochman €29.825
  4. Lauri Varonen €22.870
  5. Jerzy Slaby €17.895
  6. Lucaas Van Den Belt €13.920

Passiamo all’evento #52, un NL Turbo Four Blinds da €550 e 50 giocatori iscritti, 7 dei quali finiti in the money. Tra questi, come detto, c’è anche il nostro Filippo Lazzaretto, issatosi fino alla 6° posizione, che gli vale un premio di €1.580.

L’ha spuntata il polacco Blazej Przygorzewski, al quale sono andati i €7.640 destinati al vincitore. Dietro di lui il ceco Jiri Horak, metaforica medaglia d’argento: bronzo invece per il libanese Makram Saber e medaglia di legno per l’israeliano Jeremie Corcia. A premio anche un altro israeliano, Ilan Suloman, e il giapponese Katsuhiro Muto.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Questo il payout dell’evento #52 dell’EPT Malta 12:

  1. Blazej Przygorzewski €7.640
  2. Jiri Horak €5.520
  3. Makram Saber €3.510
  4. Jeremie Corcia €2.670
  5. Ilan Suloman €2.060
  6. Filippo Lazzaretto €1.580
  7. Katsuhiro Muto €1.270

Torniamo indietro di un paio di giorni e chiudiamo con un altro torneo che ha sorriso agli azzurri. Nell’evento #47, un NL Turbo da €330, secondo posto per Luca Beretta, che si è dovuto inchinare soltanto al francese Quentin Laugt. Sul podio anche Gianfranco Visalli, mentre Andrea Emanuele ha chiuso all’ottavo posto.

Il payout dell’evento #47 dell’EPT Malta 12:

  1. Quentin Laugt €11.705
  2. Luca Beretta €7.930
  3. Gianfranco Visalli €5.285
  4. Kyle Menne €4.330
  5. James Noonan €3.473
  6. Jacquelin Cachia €2.690
  7. Andrei Krauchuk €1.995
  8. Andrea Emanuele €1.465
COMPARAZIONE GIOCHI