Vai al contenuto

IPT Saint Vincent Day 1A: super Delli Gatti, Briotti e Garbarino in top 10

Inizio col freno a mano tirato per l’IPT Saint Vincent: la Special Edition da 300.000 euro garantiti, che per la prima volta prevede la modalità Knockout, ha chiuso il suo Day 1A con Francesco Delli Gatti a fare la voce grossa: 213.100 e chip leader più che solidissima.

Non chiamateli “gli 88 folli”

Ormai, si sa, nei tornei di poker live che prevedono due Day 1, il primo è spesso snobbato a favore del secondo. Potremmo definire gli 88 folli, à la Kill Bill, gli iscritti al Day 1A dell’IPT Saint Vincent? Be’, sicuramente no se ragioniamo in ottica 26 player left, che avranno un giorno in più per ritemprarsi dalle fatiche odierne.

Di Delli Gatti abbiamo già detto: 213.100 gettoni e tanti saluti alla concorrenza. A cominciare da Piero Schiavulli, che con 167.700 è il suo più diretto inseguitore. Podio metaforico per il russo Vitaly Tevis, fermatosi a 151.300.

La top ten del chip count vede due volti molto noti del panorama pokeristico italiano: al 5° posto ecco lo spigoloso Stefano Garbarino, davanti al più spumeggiante Tommaso Briotti: 121.300 chip il primo, 108.800 il secondo.

I big? Così così

Più lontani Marcello Miniucchi (77.400), Giannino Salvatore (68.700) e Andrea Cortellazzi (49.100). Prestazioni magari non vistose, ma quantomeno positive. Cosa che non si può dire per tanti altri protagonisti molto attesi.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

A cominciare da Luca Pagano, capitano del Team Pro di PokerStar.it: il player trevigiano ha cominciato bene, poi è incappato nell’ormai solita serie di scoppi e ha utilizzato entrambi i buy-in consentiti dal regolamento, anche se invano. Nel Day 1B di venerdì, avrà dalla sua ancora due tentativi.

Niente da fare anche per Claudio Di Giacomo, Dario ‘Bonzo’ Nittolo, Luca Falaschi, Gianluca Speranza e Raffaele Castro. Il player di Lugano, reduce da un esordio alle WSOP decisamente positivo, non è riuscito a confermare la partenza a razzo che lo aveva caratterizzato nella scorsa tappa dall’IPT Saint Vincent, quella giocata a maggio.

IPT Saint Vincent: top ten del chip count

  1. Francesco Delli Gatti 213.100
  2. Piero Schiavulli 167.700
  3. Vitaly Tevis 151.300
  4. Giacomo Nunziati 131.800
  5. Stefano Garbarino 121.300
  6. Tommaso Briotti 108.800
  7. Andrea Boscolo 95.000
  8. Alfonso Wilson Fernando Gutierrez 95.000
  9. Tudor Lucian Purice 84.200
  10. Gualtiero Cauda 82.800