Vai al contenuto

Javier Gomez shippa il main al Venetian: trionfa per 561.349$ e Jacobson terzo

688 paganti al Venetian

Mentre il WSOP Main Event giungeva al termine al Rio, al “Venetian” andava in scena l’ultimo atto del “Deepstack Extravaganza III”. Una kermesse che ha preso il via addirittura il 15 maggio e che si è chiusa 2 mesi e 103 eventi dopo. Finale con il botto grazie al main event del Card Player Poker Tour collegato appunto alla storica manifestazione del “Venetian”. 5.000 dollari di buyin e 2 milioni garantiti nel prize pool erano il biglietto da visita.

E il risultato è stato davvero ottimo con 688 paganti nel corso del doppio flight di qualificazione e un montepremi che ha raggiunto l’astronomica cifra di 3.199.200 dollari. Una grandissima battaglia che per sei giorni ha monopolizzato l’attenzione. Soprattutto nel momento in cui c’è stato la scoppio della bolla e il conseguente ingresso “In the Money” per 72 players. Cash minimo di 10.557$ fino a raggiungere la prima moneta da 561.349 dollari.

La discesa al titolo e l’acuto iberico

Tanti i big che hanno raggiunto la zona premi al “Venetian” in questo ultimo evento. Molti di essi però hanno mollato la presa ancor prima del tavolo finale. Come nei casi dei vari Anthony Spinella (72°), Cate Hall (70°), Adrian Mateos (62°), Shannon Shorr (58°), Matt Affleck (42°), Byron Kaverman (40°), David Rheem (30°), Sergio Aido (16°) e Paul Volpe bolla del tavolo finale al decimo posto.

Al final table brilla quindi la stella di Javier Gomez che fin dalle prime battute si mette in evidenza. Niente da fare invece per Dimitar Danchev. Il bulgaro si arrende in ottava piazza. Con l’eliminazione di Yan Shing Tsang al quarto posto si passa alla corsa al medagliere. Non prima però di un Deal che assicura a tutti oltre 390 mila dollari, lasciando altri 135 mila bigliettoni per chi vincerà il torneo. Martin Jacobson crolla proprio al terzo posto e porta a casa 398.303 dollari.

Javier Gomez

Il duello finale fra Gomez e Hoefer dura oltre un’ora con continui capovolgimenti di fronte. Alla fine lo spagnolo chiama con Q-J il push del tedesco con Q-3 e chiude colore alla donna. Paul intasca 393.621$, mentre l’iberico festeggia per i 561.349 dollari vinti. Grazie a questo successo si porta in carriera a quasi 1.800.000 dollari vinti dal vivo e mette a segno il risultato più importante della sua carriera. In passato si era reso protagonista anche nei vari eventi dell’EPT e del Pokerstars Championship, mettendo le mani sulla picca di un side event a Malta nel 2016.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il payout

1. Javier Gomez  $561,349
2. Paul Hoefer $393,621
3. Martin Jacobson  $398,303
4. Yan Shing Tsang $220,745
5. Ankush Mandavia $166,358
6. Bobby Suer $124,769
7. Renick Patterson $95,976
8. Dimitar Danchev $76,781
9. Samuel Bernabeu $57,586

Lottomatica offre, in esclusiva per tutti i lettori di Assopoker, un Bonus immediato di 30€. Registrati subito ed inserisci il codice SUPER30!

multiprodotto_300x250_ita