Vai al contenuto

Pazzesco Shaun Deeb: già 10 ITM alle WSOP e in testa al Player of The Year

Dopo le polemiche infinite l’anno scorso per il sistema di punteggio per l’assegnazione del WSOP Player of The Year, titolo finito poi tra le braccia di Chris Ferguson (tanto per non buttare benzina sul fuoco), le World Series of Poker hanno deciso di cambiare gran parte del POY e di premiare i vincitori dei tornei più in vista.

Per questo motivo è balzato in testa alla classifica 2018 Shaun Deeb, l’ex grinder online (tra i più forti Mtter di sempre) che si è aggiudicato domenica l’High Roller $25.000 Pot Limit Omaha. All’età di 32 anni, Shaun aveva annunciato di non giocare più online (salvo le grosse series come SCOOP e WCOOP) considerando anche il problema che negli USA non è possibile grindare sul .com. Ha vinto la bellezza di 9 titoli COOP su PokerStars.com.

Il suo primato nel POY non è casuale. Incredibile il suo score nei campionati del mondo quest’anno: ha già collezionato ben 10 bandierine. E’ andato a premio in quasi tutti i tornei a cui ha partecipato. Oltre alla vittoria nel $25.000 PLO, è arrivato al final table nel $1,500 No-Limit 2-7 Lowball Draw (terzo) e si è classificato al decimo posto in uno dei tornei più esclusivi, il $50.000 Players Championship poi vinto da Mike Mizrachi per la terza volta in carriera.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Il re del NLHE online si dimostra competitivo in tutte le varianti live a Las Vegas. L’anno scorso aveva collezionato 3 final table alle WSOP. In totale ha vinto nella sua carriera ben 3 braccialetti e vanta la bellezza di 57 piazzamenti in the money nei campionati del mondo, per vincite totali che superano i 3,2 milioni di dollari.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nella leaderboard POY WSOP 2018 ha superato due marpioni come John Hennigan e Elio Fox. Tra i big troviamo al 18esimo posto Michael Mizrachi, mentre Chris Ferguson veleggia in 35esima posizione.

Dario Sammartino è nella top 100 con 866 punti (98esimo). Questa la top 10 del POY 2018:

  1. Shaun Deeb 2,662.25
  2. John Hennigan 2,566.43
  3. Elio Fox 2,010.14
  4. Scott Bohlman 1,779.24
  5. Mario Prats Garcia 1,751.25
  6. Eric Baldwin 1,738.42
  7. Paul Volpe 1,733.12
  8. Joe Cada 1,692.71
  9. Mike Leah 1,634.16
  10. Ben Yu 1,587.71
Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.