Vai al contenuto
alessandro pichierri televisivo main event wsop

“Entrambi solidi” Alessandro Pichierri racconta la giornata al televisivo del Main WSOP con Negreanu e Leonard

Gli incroci quelli belli, che sanno regalarci solo le World Series of Poker e il Main Event in particolare.

Quando in Italia era notte fonda Alessandro Pichierri è apparso al tavolo televisivo del day 2abc del Main Event WSOP che ha visto 21 italiani qualificarsi al day 3 (qui il report).

Non solo, ‘Deneb93’ ha incrociato una leggenda del poker live come Daniel Negreanu e una del poker online come Patrick ‘pads’ Leonard. Da Las Vegas Alessandro ci ha raccontato la giornata.

Una giornata particolare

In partenza il player residente a Malta si aspettava una sessione diversa dalle solite:

“Sicuramente sapevo che sarebbe stata una giornata divertente, non ho pensato nulla in particolare se non che due dei giocatori al tavolo erano comunque forti e preparati, quindi speravo che il resto del tavolo fosse “fishoso” (ossia con tanti ‘fish’, giocatori poco capaci ndr), e per fortuna lo era.”

Oltretutto Pichierri è fan di Leonard sui social:

“Sui social seguo sempre le storie di Pads, è un personaggio eccentrico ma anche molto forte in questo gioco quindi al tavolo l’ho rispettato molto. Essendo molto short però in pratica non ha giocato una mano.”

(Nota a margine, Leonard è stato eliminato nel corso della giornata.)

Due avversari solidi

Alessandro era seduto lontano a entrambi: Leonard era tre posizioni alla sua destra, Negreanu quattro a sinistra.

“Entrambi hanno giocato appunto molto solidi, che credo sia l’approccio migliore da seguire in fondo in tornei come questo. Molto più fastidiosi di loro al tavolo sono stati dei fish maniac aggro. Contro loro due ho giocato una sola mano contro Negreanu, un bluff andato a buon fine, per il resto nulla”.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nessuna decisione difficile

A Pichierri l’esperienza ha lasciato un bel ricordo:

“E’ stato molto divertente giocare il televisivo del Main WSOP, è stato molto facile, poche ansie o stress anche perché non ho avuto neanche uno spot complicato. É andato tutto liscio e per ora non ho incrociato nessun cooler, a favore ma neanche a sfavore quindi va bene così al momento.”

Svolta cercasi

L’auspicio è che il Main Event WSOP possa essere un punto di svolta:

“Per ora la trasferta non sta andando bene, ho giocato degli altri eventi [extra WSOP, ndr] e attualmente sto perdendo”

Lo schedule di Alessandro prima della partenza programmata per il 18 luglio è comunque chiaro:

“Giocherò probabilmente gli eventi restanti delle WSOP, il 5k, il 3k e gli eventi migliori del Wynn e del Venetian.”

Il video

Ecco il video in chiaro della diretta streaming con Alessandro Pichierri al tavolo con Daniel Negreanu e Patrick Leonard. La riproduzione inizia con il pokerista italiano squeezare all-in con AQ. Negreanu ha la stessa mano:

Dopo anni passati a scrivere di altro, in un periodo sabbatico mi sono appassionato al poker e dal 2012 è diventato il mio pane quotidiano. Intanto ho scritto un paio di libri che niente hanno a che vedere col nostro meraviglioso gioco.
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI