Vai al contenuto

Poker Live: Quattrucci, Cammarata e Colavita inseguono ring alle WSOPC, Chidwick show a Vegas

Poker Live che prova nuovamente a parlare italiano al King’s Casinò per le WSOPC. Un tridente azzurro tenta di farsi largo nella discesa al titolo, con un ring pesante ad attendere il futuro campione e assieme ad una prima moneta da 106 mila euro a condire il tutto. Intanto a Las Vegas, per Stairway To Millions, l’evento#5 trova in Stephen Chidwick uno dei mattatori. Vediamo nel dettaglio.

Poker Live: impresa cercasi

Il poker live brilla più che mai alle WSOPC, in corso al King’s Casinò, con 21 giocatori in lizza per la vittoria finale nel €550 Monster Stack NLH, a fronte di 1.340 paganti. Il day 2 si apre con 296 players in corsa per la zona premi e su quest’ultima sono spartiti 636.500 euro. Ben 134 coloro che potranno garantirsi una ricompensa, con il cash minimo di 1.159€ e una prima moneta da 106.415 bigliettoni riservata al futuro campione. Non solo, ma i primi sei classificati ricevono anche il ticket da 10.000 euro per il main event WSOPE 2022.

Ring by King’s Casinò

22 gli azzurri in gara nella seconda giornata e solo tre di essi si assicurano il passaggio al final day. Splende Dario Quattrucci che si porta al nono posto del count con 4.975.000 gettoni. Non molto distante troviamo Daniele Cammarata che riparte dalla tredicesima casella con 4 milioni di pezzi. Infine, completa il trittico del Bel Paese, Mario Colavita. Per “Marione” ci sono 3.3 milioni di fiches con cui imbastire la risalita verso la gloria.

Tutti e 21 i giocatori in corsa si sono assicurati almeno 3.580 euro di premio, con il tavolo finale che garantisce altri 7.915 euro. Tra prima e seconda piazza ballano 42 mila bigliettoni, visto che a fronte dei 106 mila al primo classificato, sono 64 mila gli euro destinati al runner up. Il comando delle operazioni è nelle mani di Dymtro Bystrovzorov: l’ucraino prova la fuga in testa al count con 19.250.000 unità. Non sarà facile abbatterlo.

La top 10

Poker Live: Chidwick hot a Las Vegas

Poker Live senza sosta anche a Las Vegas. Presso gli studi di Pokergo, al Casinò Aria, è decollato ieri il day 1 dell’evento#5 del Stairway To Millions. Ben 15 mila dollari servivano per sedersi e in 43 hanno accettato la sfida, per un montepremi netto di 645.000 dollari. Una somma spartita tra 7 posizioni a premio: cash minimo di 38.700 dollari e prima moneta da 219.300$ a mettere ulteriore pepe alla discesa.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Stephen Chidwick fin dalle prime battute si mette in evidenza e appare quasi normale che sia proprio il britannico a far scoppiare la bolla. Il player inglese a 8 left snappa con A-Q il push di Jeremy Ausmus che si presenta con J-J. Il board A-2-2-5-4 sorride a Chidwick, mentre il rivale è fuori ad un passo dai premi.

Stephen Chidwick
Stephen Chidwick by pokernews.com

Per mettere fine alla giornata serve raggiungere l’official final table a sei giocatori e dunque ancora un’eliminazione. David Coleman rimasto ormai con gli spiccioli per la merenda si affida da middle position a Q-9, con lo scatenato Chidwick che si isola con A-A. Il board K-2-5-7-Q sancisce l’eliminazione di Coleman in settima piazza e l’inglese vola nel count al terzo posto, con 1.015.000.

Non molto distante dai primi due della classe: Michael Wang comanda con 1.465.000 chips, mentre Bill Klein è il terzo incomodo a quota 1.020.000 unità. Completa i sei finalisti, sul fondo del count, Sean Winter. Il player a stelle e strisce è chiamato alla super rimonta con 385.000 unità. Approdare al tavolo finale, garantisce a tutti almeno 45.150 dollari.

Il count ufficiale

1 Michael Wang 1,465,000
2 Bill Klein 1,020,000
3 Stephen Chidwick 1,015,000
4 Vikenty Shegal 925,000
5 Larry Greenberg 570,000
6 Sean Winter 385,000

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".