Vai al contenuto

Sochi PartyPoker Millions: Neuville, Lodden ed Elky volano verso il day 2, 735 paganti

Tutti i numeri parziali del Millions

Il “$5.300 Sochi PartyPoker Millions” ha avuto il suo prologo online. Questa “Phase” ha consegnato 142 iscritti. Nel fine settimana appena trascorso invece al Sochi Casinò&Resort sono iniziati i round di qualificazione. Tre i flight in cui i giocatori ci hanno provato. Nel day 1A sono stai 262, 307 per il day 1B, mentre il day 1C ha visto appena 24 ingressi. Quindi dal vivo in 592 hanno versato i 5.300 dollari di buyin e sommati ai 142 online sono per il momento 735 i paganti.

Bonus immediato di 30€ su Lottomatica, per Poker, Scommesse e Casinò. Registrati da questo link e inserisci il codice SUPER30! E’un’esclusiva Assopoker!

multiprodotto_300x250_ita

Un numero non definitivo in quanto mentre vi scriviamo sta iniziando a Sochi il day 1D in versione Turbo e nel pomeriggio, con l’avvio del day 2, le registrazioni restano aperte per altri 4 livelli. Servono 265 giocatori per evitare l’overlay sul montepremi garantito di 5 milioni di dollari. Per quanto riguarda il numero dei promossi sono già 402 coloro che rivedremo ai tavoli nel corso della seconda giornata.  In attesa ovviamente dei qualificati dell’ultimo round.

Quanti big a Sochi

Il “$5.300 Sochi PartyPoker Millions” ha attirato tantissimi volti noti del poker internazionale. Al fianco di vere e proprie “balene” russe, ecco che spuntano i nomi di alcuni pezzi da novanta. Se in vetta al count comanda il padrone di casa Dmitriy Kopyl con 5.924.000 chips, alle sue spalle la concorrenza è di quelle toste. Pierre Neuville si affaccia in top ten con 3.470.000 unità, tallonato da Alexander Denisov con 3.190.000.

Johnny Lodden

Non vuole essere da meno il membro del team pro Partypoker Johnny Lodden che mette assieme 2.866.000. Subito dopo è la volta di Govern Metaal con 2.777.000. Ottima prestazione anche per Bertrand Grospellier con 2.240.000 fiches. Al day 2 ci vanno pure Konstantinos Nanos (2.050.000), Vasili Firsau (2.029.000), Andrey Zaichenko (1.900.000), Manig Loeser (1.847.000), Alexander Lakhov (1.700.000), Maxim Panyak (1.350.000), Eugene Katchalov (1.301.000), Vladimir Troyanovskiy (588.000), Jack Sinclair (351.000) e Moritz Dietrich (300.000).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

High Roller in salsa spagnola

Ieri al “$5.300 Sochi PartyPoker Millions” si è giocato il tavolo finale del “$10.300 High Roller“. Il torneo nel day 1 ha richiamato l’attenzione di 106 giocatori che hanno determinato un prize pool di 1.028.200 dollari da spartire su 12 posizioni “In the Money“. Si va dal cash minimo di 20.000$ fino alla prima moneta da 250.000 bigliettoni. Vanno a premio senza raggiungere il final table  Alexandru Papazian (12°), Marcos Martinez (11°) e Vitaliy Gusak (10°).

Leon Tsoukernik
Leon Tsoukernik

Al tavolo finale, oltre a Leon Tsoukernik boss del King’s Casinò, troviamo quattro russi a lottare per la vittoria. Lo stesso Leon si ferma al quarto posto quando il suo J-10 non trova aiuti vs A-9 di Diego Zeiter. Lo svizzero però si arrende al terzo posto e il duello finale riguarda David Laka e Viktor Ustimov. Lo spagnolo parte in vantaggio e nel giro di poche mani ha la meglio sul russo facendo calare il sipario.

Il payout

  1.  David Laka Spain $250.000
  2.  Viktor Ustimov Russia $173.200
  3.  Diego Zeiter Switzerland $135.000
  4.  Leon Tsoukernik Czech Republic $100.000
  5.  Yunus Tuguz Russia $80.000
  6.  Petr Bartagov Russia $70.000
  7.  Philipp Zukernik Canada $60.000
  8.  Andrey Razov Russia $50.000
  9.  Anton Yakuba Russia $40.000
  10.  Vitaliy Gusak Russia $30.000
  11.  Marcos Martinez Spain $20.000
  12.  Alexandru Papazian Romania $20.000

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta