Vai al contenuto

Da questa notte ci faranno compagnia le WSOP 2024: Assopoker c’è!

L’attesa è finalmente terminata: l’edizione numero 55 delle World Series Of Poker, inizia quest’oggi dall’altra parte del pianeta, al Horseshoe and Paris Hotel & Casino di Las Vegas.

Dopo la comunicazione del calendario degli eventi, con la decisione di assegnare un totale di 99 braccialetti complessivi che i vincitori dei rispettivi tornei metteranno al polso a partire da domani, la prima giornata di tornei è pronta a regalare le emozioni che solo il poker riesce a dare in quantità.

L’impegno di Assopoker

La redazione di Assopoker è pronta a darvi conto di due mesi di poker live giocato ai massimi livelli, con tutti i campioni più affermati a darsi battaglia nelle sale della location scelta dopo l’addio al Rio di qualche anno fa.

Tra questi ci saranno ovviamente coloro i quali non sono ancora riusciti a mettere a segno nessuna vittoria nella kermesse più seguita a livello planetario, ve li abbiamo presentati nel pezzo di ieri.

Tra di essi ci sono alcuni dei nostri rappresentanti di punta, quali Dario Sammartino, Gianluca Speranza, Mustapha Kanit, giusto per citarne tre, ma non vogliamo fare distinzioni di sorta, per cui tutti i nostri connazionali verranno seguiti allo stesso modo durante i prossimi due mesi di tornei.

Dario Sammartino

Ogni giornata daremo spazio alla cronaca di ciò che è successo nella notte, mettendo in evidenza quelli che sono gli eventi già conclusi nel primo mattino e la possibilità di vedere le parti finali dei tornei in diretta.

A fine mattinata pronti con il secondo report dove faremo un riassunto completo con i tornei terminati quando in Italia sarà già mattina.

Nel pomeriggio curiosità, mani particolari, episodi di cui parlare e dichiarazioni dei protagonisti.

La giornata odierna

Si parte subito a bomba, visto che, oltre al tradizionale evento riservato agli operatori di sala, Direttori dei Tornei, Floorman, Dealer e quant’altro, la prima notte delle WSOP 2024, sarà caratterizzata dal $5,000 Champions Reunion No-Limit Hold’em Freezeout (8-Handed).

Questo torneo prevede una formula molto curiosa che fa capo ad una sorta di format misto del tutto innovativo rispetto ai tornei che abbiamo visto giocarsi a Las Vegas fino ad oggi.

La novità riguarda la possibilità di giocare contro gli ex vincitori dei Main Event degli anni passati, che diventeranno dei veri e propri bersagli da parte di tutti gli altri loro avversari, poiché la loro taglia rappresenterà la concreta possibilità di partecipare proprio al Main Event.

Scopri tutti i bonus di benvenuto
Il braccialetto che verrà assegnato al WSOP Main Event 2021 (Courtesy PokerNews & Hayley Hochstetler)
Il braccialetto assegnato al WSOP Main Event 2021 (Courtesy PokerNews & Hayley Hochstetler)

Già la struttura del $5,000 Champions Reunion No-Limit Hold’em Freezeout (8-Handed), è accattivante, per via dei bui della lunghezza di un’ora, ma per gli ex vincitori dell’evento principale degli anni passati, vi è un motivo in più per prendere parte al torneo inaugurale: per loro l’iscrizione sarà gratuita.

E chi riuscirà nell’impresa di eliminare uno di loro, pur non essendo un torneo Knock Out, guadagnerà la possibilità di prendere parte al Main Event WSOP 2024.

Alle 14:00 orario di Las Vegas, inizia il torneo $500 Casino Employees No-Limit Hold’em, normalmente l’evento di apertura.

I tornei più interessanti di questo inizio WSOP

Il giorno seguente, domani, l’Evento #3: $500 WSOP Kickoff No-Limit Hold’em Freezeout dovrebbe attirare un ampio field, visto il più che popolare costo di iscrizione e la formula Freezeout che appare portare con sé i galloni di un vero e proprio riscaldamento.

Ma tutta la prima parte delle WSOP meritano attenzione, così mettiamo nero su bianco quelli che sono i tornei che possono catturare l’attenzione dei più.

DataEvento
30 MaggioEvent #5: 1,000 Mystery Millions 
30 MaggioEvent# 6: $25,000 Heads-Up No-Limit Hold’em Championship
31 MaggioEvent #8: $5,000 Pot-Limit Omaha (8-Handed)
02 GiugnoEvent #11: $1,500 Badugi

In bocca al lupo a tutti i giocatori.

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI