Vai al contenuto
Simone Andrian - WSOPE 2022

WSOPE Main Event: day 3 semi-tragico per gli italiani, resta solo Andrian 42 left

Il poker italiano ha vissuto giorni migliori, in ambito internazionale, di questo day 3 al WSOPE Main Event 2022. Da 12 italiani a fine day 2 ce ne ritroviamo soltanto uno a fine day 3: Simone Andrian. Intanto, gli azzurri piazzano tavoli finali in altri eventi con in palio un braccialetto.

WSOPE Main Event: scoppiata la bolla, restano in 42 ma per l’Italia c’è solo Simone Andrian

Certo gli appassionati italiani speravano in qualcosa di meglio, ma bisogna accontentarsi e sperare che Simone Andrian faccia il miracolo. Il vincitore del braccialetto WSOPE 2021 nel 6-max è l’unico superstite tra i 42 che si sono qualificati al day 4, 42° e ultimo nel chipcount. Simone ripartirà con 320mila gettoni, che alla ripresa equivarranno a poco più di 6 big blinds. Serve una “bendinellata”…

A proposito di Bendinelli, proprio il vincitore dell’EPT Barcellona è tra gli eliminati azzurri dopo lo scoppio della bolla, l’ultimo prima di fine giornata. Ecco il dettaglio degli italiani out a premio nel WSOPE Main Event 2022:

50° Giuliano Bendinelli 26.299€
82° Gennaro Nevano 18.069€
85° Nicola Angelini 18.069€
86° Davide Suriano 18.069€
87° Giuseppe Zarbo 18.069€
89° Giovanni Petroni 18.069€
101° Giovanni Giudice 16.520€

Impressionante la sfilza di azzurri usciti tra l’85° e l’89° posto, con Suriano e Angelini eliminati nella stessa mano dal lituano Tamauskas. Ma di questo spot parliamo a parte QUI.

La top 10

Proprio il lituano non ha chiuso al comando del chipcount di fine day 3 solo per merito di Alexandre Reard, che ha vissuto una giornata davvero super ai tavoli. Ecco la top 10, in cui trova posto anche un positivo Shaun Deeb:

1 Alexandre Marie Reard France 5,100,000
2 Vladas Tamasauskas Lithuania 4,645,000
3 Boris Angelov Kolev Bulgaria 4,250,000
4 Jonathan Paul Andre Pastore France 3,720,000
5 Bernd Christian Gleissner Germany 3,660,000
6 Jonas Kronwitter Germany 3,320,000
7 Henok Tekle Mariam Netherlands 3,020,000
8 Shaun Kristopher Deeb United States 2,475,000
9 Omar Francisco Eljach Huang Sweden 2,330,000
10 Saar Wilf Israel 2,290,000

WSOPE Event #13: nel Mixed vince un olandese, Di Persio 5°

Nel frattempo, si è concluso il Mixed PLO/NLHE da 1.650€, con il successo dell’olandese Van Ruiten per un premio da 85mila euro. Il migliore dei nostri è stato Marco Di Persio, quinto per 18.756€. Dario Alioto era invece uscito ai piedi del tavolo finale, come si nota dal payout dei primi 10:

Scopri tutti i bonus di benvenuto

1 Yaïr Van Ruiten Netherlands € 85.405
2 Ioannis Angelou Konstas Ireland € 52.772
3 Christian Wilhelm Polkow Germany € 36.531
4 Ran Ilani Israel € 25.872
5 Marco Di Persio Italy € 18.756
6 Rutger Johan Bosch Netherlands € 13.927
7 Steve Gregory Galletti France € 10.598
8 Manig Loeser Germany € 8.270
9 Oleksii Kovalchuk Ukraine € 6.622
10 Dario Alioto Italy € 5.444

Turbo Bounty Hunter: braccialetto veloce per il belga Maekelberg, Camardese e Calabrò finalisti

Ieri si è assegnato un altro braccialetto, per un torneo iniziato e concluso in giornata. Si tratta dell’event #14, 700+100€ Turbo Bounty Hunter. Le iscrizioni sono state 436, con il belga Maekelberg che ha infine messo al polso il prezioso gioiello, insieme a un premio da 62mila euro (escluse le taglie). Rolando Camardese e Antonino Calabrò sono state le immancabili presenze italiane al tavolo finale, di cui riportiamo di seguito i payout. Anche qui sono escluse le eventuali taglie incassate dai giocatori:

1 Karim Antoon Maekelberg Belgium € 62.111
2 Theo Heinrich Schmitt Germany € 38.375
3 Brian Mark Cornell Germany € 26.542
4 Rolando Camardese Italy € 18.715
5 Dinesh Alt Switzerland € 13.458
6 Aaron Duczak Canada € 9.873
7 Antonino Calabro Italy € 7.393
8 Hossein Ensan Germany € 5.653
9 Balakrishna Reddy Patur United States € 4.415

Immagine di copertina: Simone Andrian

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".