Vai al contenuto

La Continuation Bet

La “continuation bet” e’ una puntata fatta sul flop dal giocatore che aveva precedentemente rilanciato preflop.  Perche’ si possa parlare di “continuation bet” si devono verificare le seguenti circostanze: 1 – Il giocatore che punta, conduceva la mano anche preflop. 2 – Dopo il flop non e’ancora stata fatta nessuna puntata. 3 – Il giocatore che punta ha mancato il flop.

L’obiettivo di questa puntata e’ ovviamente quello di vincere il pot immediatamente. Un esempio: avete AQ e sul flop compaiono K73. Avete rilanciato preflop e ora puntate anche su questo flop. Se il vostro avversario non ha il K oppure ha un cattivo kicker, o ha giocato con una coppia media tipo 88, potrebbe mollare.

La continuation bet e’ una sorta di semi-bluff.

Potreste avere ancora la migliore mano e quindi costruire il pot, oppure la peggiore ma far mollare l’avversario. Anche se l’avversario chiama e parlate dopo di lui potreste indurlo a chekkare al turn e ad ottenere quindi una free card. Perche’ la continuation bet sia proficua la puntata deve essere ben calibrata. Se e’ troppo alta perderete troppi soldi se l’avversario vi chiama, se e’ troppo bassa offrirete le pot odds corrette per essere chiamati con un draw.

Una puntata di meta’ del pot puo’ andare. Per pareggiare con questa puntata e’ sufficiente vincere un pot su tre e inoltre offrite pot odds di 3 a 1 che sono insufficienti per qualsiasi draw. Ovviamente cercate di far variare questa percentuale tra il 40 e il 70% circa, per evitare di dare chiare indicazioni sul vostro tipo di gioco.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

La continuation bet non e’ una strategia da mettere in pratica sempre.

Precedentemente vi ho mostrato un esempio di flop in cui era giusto farla: tre carte distanti tra loro e possibilmente di semi diversi, ma esistono casi in cui e’ meglio essere piu’ prudenti. Supponete infatti che sul flop vengano: 6-7-8. In questo caso e’ pericoloso puntare.

L’avversario puo’ avere gia’ un set di 6,7,8 o un draw di scala. In un altro caso avete 99 e il flop e’; AQJ. Anche in questo caso il flop non vi permette di perseguire questa strategia e la cosa migliore che potete fare e’ chekkare sperando in un 9 al turn.

MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI