Vai al contenuto

Mustapha Kanit ancora un trionfo al Poker Masters: beffa tutti nel 6-Max

Musta, il cecchino

Mustapha Kanit non fa sconti. Dal vivo oppure online, l’azzurro piazza sempre l’acuto. E il “Poker Masters” sembra essere un campo di battaglia che “Musta” gradisce, considerando che solo pochi giorni fa aveva colto il primo trionfo in carriera in questa kermesse. Si ripete nella notte appena trascorsa in mezzo ad altri 75 rivali che al suo pari hanno sborsato la bellezza di 10.300 dollari, per prendere parte al “6-Max No Limit Hold’em“. Superato senza problemi il garantito di mezzo milione di dollari e nel prize pool troviamo 760 mila bigliettoni da spalmare su 12 posizioni a premio.

Mustapha Kanit
Mustapha Kanit

Il cash minimo corrisponde a 20.822 dollari, mentre il primo classificato porta a casa 237.732 dollari. L’ultimo a mancare la zona premi è Geroge Wolff eliminato in 13° piazza. Scoppiata la bolla escono a premio, senza raggiungere il tavolo finale, i vari Ole Schemion (11°), David Peters (8°) e Juan Pardo (7°). Nella discesa al titolo Mustapaha Kanit prende il largo e soprattutto respinge gli assalti dei rivali. Il primo ad alzare bandiera bianca al final table è Pascal Hartman (6°), seguito poi da Tim Adams (5°) e Koray Aldemir (4°). A tre left Musta piazza lo strappo decisivo verso la vittoria.

La doppietta di Musta

Mustapha Kanit è in forma smagliante quindi e lo ha dimostrato anche nella notte appena trascorsa. In terza posizione elimina lo short della fase 3handed, vale a dire Sergi Lloveras. Fuori dai giochi l’inglese la sfida finale è tutta fra “Musta” e il mai domo Matthias Eibinger. Il tedesco di passaporto austriaco si conferma un avversario da prendere con le molle. Ma nonostante la resistenza di quest’ultimo, Mustapha Kanit trova il colpo del KO e mette le mani sulla prima moneta da 237.732 dollari. Un successo ancora una volta pesante per l’azzurro.

Mustapha Kanit

Grazie a questa doppietta messa a segno nel giro di pochi giorni, l’azzurro sale in maniera netta nella leaderboard del Poker Masters, ma resta comunque lontano dalle posizioni di vertice. Ricordiamo che il primo classificato della suddetta graduatoria vince la “Purple Jacket” e un premio in denaro da 50.000 dollari. Attualmente la prima piazza è occupata da Artur Martirosian a quota 957 punti, mentre alle sue spalle cercano la rimonta Andras Nemeth (807 punti) e Tim Adams (799).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

 

 

Nel mondo del giornalismo sportivo da quando avevo 16 anni, ho all'attivo quasi 800 radiocronache di eventi sportivi e quasi 10 mila articoli sportivi. Da 15 anni nel mondo del poker, del betting e del gaming. Cavallo di battaglia: "Amici Miei".