Gioco legale e responsabile

Poker Pro

Bertrand “ElkY” Grospellier

Scritto da
09/09/2013 12:08

14.678


Bertrand “Elky” Grospellier ha una storia particolare da raccontare. Parte di una generazione di giocatori pronti a girare il mondo alla ricerca di fama e fortuna, ha lasciato la nativa Francia per la Corea del Sud, dove si è trasferito dal 2001 per mettere a frutto la sua straordinaria abilità nel gioco  di strategia “Starcraft“. Un’esperienza che certamente lo ha aiutato ad eccellere anche nel mondo del poker texas hold’em.

grospellier-bio

Vista la sua inclinazione all’online, “Elky” ha infatti cominciato a giocare a poker proprio grazie al consiglio di un amico. Qualificatosi per le WSOP per due anni di seguito, ha potuto dimostrare tutto il suo valore, grazie al suo gioco analitico e aggressivo.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Il poker si è dimostrato per lui molto più redditizio che i videogiochi, ed oltre ai successi nell’online anche giocando live Bertrand Grospellier inizia a mietere parecchi risultati.

Da sempre, sarà il circuito EPT quello che riuscirà a valorizzarlo al meglio, vedendolo sempre nelle posizioni che contano. Nel gennaio 2007  il primo grande risultato nel circuito arriva secondo all’EPT di Copenhagen, vincendo 309.000 €.

Il culmine però lo ha raggiunto a gennaio del 2008, quando sconfigge altri 1.136 giocatori vincendo la PokerStars Caribbean Adventure e portando a casa un primo premio di 2.000.000 $.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Questa è stata la maggiore vincita di denaro di sempre da parte di un giocatore di poker francese, che ha portato “Elky” ad una notorietà mediatica impressionante, in quanto personaggio ricco di iniziative. Al WPT di Venezia del 2009, ad esempio,  si è presentato ai tavoli con una maschera in perfetto stile carnevalesco, mentre in un’altra occasione si mostrò con il volto dipinto come il Joker.

Grospellier, tra l’altro, è uno dei giocatori del Team PokerStars che sviluppa più gioco, essendo stato uno dei primi a    multitablare in modo massiccio.

E’ stato anche il primo giocatore ad aver raggiunto su PokerStars lo status di “Supernova” e quello di “Supernova Elite” per accumulo di FPPs (Frequent Player Points): 100.000 in un mese e più di 1.000.000 in un anno.

Online Grospellier continua a mietere successi: al WCOOP 2009 su PokerStars.com, Bertrand riesce a conquistare addirittura due eventi in pochi giorni!

Online o live, ElkY non si cessa mai di vincere. L’EPT si conferma il suo circuito preferito, e i tornei High Roller una sua specialità: ad oggi ne può vantare già tre, uno al PCA 2009 e due all’EPT Madrid 2011.

Grazie a questi successi nel circuito EPT, ed alla vittoria di un titolo WPT (Festa al Lago nel 2008, che gli valse da sola 1.400.000 $), Bertrand “Elky” Grospellier può vantare in carriera già oltre 7 milioni di dollari vinti grazie ad i tornei live.