Gioco legale e responsabile

Poker Pro

Chris “Moorman1” Moorman

Scritto da
09/09/2011 12:07

9.521


Chris Moorman è uno dei fenomeni più puri che il poker online sia mai riuscito a regalarci, quando si parla di MTT.

L’inglese di Brighton – classe 1986 – era già un giocatore di bridge, e conosce il poker Texas Hold’em nel 2003, quando frequenta l’ università di Essex dove si laurea in economia, e soprattutto dove la domenica giocava con i compagni di corso dei tornei freeroll.

chris-moorman

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Dalla vincita di uno di questi, appena 70 dollari, muove così la sua scalata, partendo da limiti bassissimi ma con una dedizione e una capacità tale da rendere tutto estremamente rapido.

Inizialmente, Chris non rivela ai suoi genitori da dove provengano le sue entrate, dicendo di aver trovato lavoro, ed in qualche modo questo è anche vero. Peccato non fosse quello che credevano loro.

Moorman1” muove rapidamente attraverso i livelli cui gioca: disinteressato dei sit&go, si concentra tanto sul cash game che sui tornei, ed in entrambi ottiene risultati eccellenti, grazie anche ad alcuni amici che lo aiutano a migliorarsi.

Stiamo parlando del 2005, e le cose iniziano a farsi serie per lui. Nei due anni seguenti, Chris Moorman si dedica infatti quasi esclusivamente al cash game, dove arriva a giocare il livello $10/$20 tanto di No Limit Hold’em che di Pot Limit Omaha.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

E’ solo dal 2007 che “Moorman1” si dedicherà in pianta stabile ad i tornei online, riuscendo a trovare la sua vera dimensione. A differenza di altri giocatori, grazie al cash game è riuscito ad accumulare un bankroll molto importante – nell’ordine di alcune centinaia di migliaia di dollari – che reinveste in questa nuova disciplina.

In questo primo anno di transizione, Chris vincerà poco meno di 200.000 dollari, ma è dall’anno seguente che il suo nome getta le basi per diventare quello che è adesso.

Nel 2008 la sua presenza nei payout dei tornei online più importanti è costante, tanto che ottiene 51 piazzamenti a premio e 4 vittorie: il bottino totale è spaventoso.

Vi basti pensare che si stima abbia vinto in carriera oltre 5 milioni di dollari, inoltre per ben quattro volte ha vinto il prestigioso Triple Crown, riconoscimento assolutamente esclusivo quando si parla di tornei online.

Adesso Chris Moorman, da quando è stato sponsorizzato dalla Doyles Room per far parte dei Brunson10, si dedica principalmente ad i tornei live, ed ha iniziato a specializzarsi nell’8-game.

Finora i tornei live non sono stati benevoli con lui – ha vinto poco più di 60.000 dollari – ma certamente per Chris Moorman è solo questione di tempo. D’altra parte, i suoi idoli sono sempre stati Sorel Mizzi ed Annette Obrestad: quella che si dice una garanzia…