Gioco legale e responsabile

Scommesse

Scommesse: Juventus – Lione ai raggi X, la combo bianconera vale @1.85 in Champions League

Obiettivo Champions League. Le nostre scommesse si infiammano con la volata finale della massima competizione per club. E la Juventus è chiamata a mettere fine ad un digiuno che dura da 24 anni e con 5 finali perse di fila. Fra i sogni europei e il passaggio del turno però, c'è di mezzo lo scorbutico Lione che nell'andata degli ottavi ha vinto 1-0. Serve la rimonta bianconera per avanzare. 

Scritto da
03/08/2020 14:00

7.678


La Champions League torna ad illuminare il calcio europeo e non possono mancare le nostre scommesse. Ci focalizziamo sul ritorno degli ottavi di finale fra Juventus e Lione, prima della volata finale in quel di Lisbona per l’assegnazione della Coppa. La truppa di Sarri deve rimontare la sconfitta in terra francese, oppure sarà altro anno di rimpianto in Coppa dei Campioni.

Qui Juventus

Le nostre scommesse analizzano ai raggi X la situazione delle due squadre. Partiamo dalla “Vecchia Signora” che ha appena archiviato il nono scudetto di fila, il primo della gestione di Maurizio Sarri. Il tecnico toscano continua a far discutere e nonostante il titolo di Campione d’Italia, la sua panchina non sembra poi così salda. Serve l’acuto europeo per mettere tutti d’accordo. Diciamo che lo scorso anno, in una situazione simile, con il Chelsea è andato a prendersi l’Europa League in finale contro l’Arsenal.

Segui Assopoker: ogni giorno news, curiosità, interviste, pronostici e strategie sulle scommesse!

Questa volta c’è da ribaltare la sconfitta per 1-0 patita in casa di un Lione arcigno e scorbutico. Ma molte cose sono cambiate nel corso degli ultimi 6 mesi. La pandemia ha bloccato il calcio a lungo e se in Francia hanno deciso di chiudere anzi tempo la stagione, la Juventus ha dovuto fare il pieno di impegni tra il 12 giugno e l’1 agosto. Spazio al 4-3-3 e nessun squalificato per Sarri, con Matuidì in diffida. Da valutare invece le condizioni di Dybala e Douglas Costa. In caso di forfait sono pronti Bernardeschi e Higuain.

L’unico assente sicuro in casa Juve è Khedira che da tempo ha concluso la stagione per un infortunio. In difesa De Ligt e Bonucci, al centro, con Chiellini che partirà ancora dalla panchina, sperando poi di poterlo schierare dal primo minuto in quel di Lisbona. Scocca l’ora di Rabiot sulla linea mediana: per l’ex PSG è una sorta di sfida nella sfida, quella contro il Lione.

Probabile formazione Juventus

Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Bentancur, Pjanic; Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo.

Qui Lione

Uno degli nemici più acerrimi della Juventus è l’attuale tecnico del Lione, Rudi Garcia. Ai tempi della Roma, l’allenatore francese non si è fatto problemi ad accendere la miccia prima e dopo le gare contro i bianconeri. Insomma un motivo in più, per aggiungere pepe alla sfida. Venendo al campo, il Lione è tornato a giocare una partita ufficiale dopo oltre 4 mesi lo scorso venerdì.

Nell’ultima finale di Coppa di Lega francese (manifestazione che è andata in pensione dopo 25 anni, ndr), gli avversari della Juventus sono stati battuti soltanto ai calci di rigore dal più quotato PSG. A dimostrazione della forza e della tenuta fisica di una squadra da non sottovalutare. Certo, nel calcio non esiste migliore allenamento della partita stessa e questo potrebbe essere un punto a sfavore dei transalpini.

Garcia però gongola visto che recupera dopo 7 mesi, il suo uomo migliore:  Depay. Condizione fisica non al massimo per l’olandese, ma averlo in campo per il Lione è una manna dal cielo. In attacco attenzione a Dembele, con Marcelo, Denayer e  Marcal a comporre la linea difensiva. Nessuno squalificato per il Lione, con Cornet, Koné e  Marcelo in diffida.  Garcia conferma quindi il suo elastico 3-5-2.

La probabile formazione del Lione

Lopes; Marcelo, Denayer, Marcal; Tete, Mendes, Tousart, Aouar, Rafael; Depay, Dembele.

I precedenti

Per le nostre scommesse sono importanti anche i precedenti fra le due truppe e così notiamo che nei cinque precedenti la Juventus è in netto vantaggio sul Lione. Tre successi bianconeri, un pareggio e una sola vittoria transalpina. I primi due scontri sono stati in Europa League nella stagione 2013-14. Dopo l’eliminazione dalla Champions, l’allora squadra guidata da Conte vinse in terra transalpina 1-0, bissando il successo 7 giorni dopo per 2-1 in casa.

Nel 2016 il duello si rinnova in Coppa dei Campioni, con Max Allegri sulla panchina della Vecchia Signora. Altra vittoria esterna dei bianconeri per 1-0 e poi 1-1 al ritorno. Infine, l’ultima gara fra le due squadre, concerne il match di andata dello scorso febbraio, chiuso con il primo successo interno del Lione contro la Juventus per 1-0.

Bonus Scommesse

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

VUOI SAPERE TUTTI I NOSTRI PRONOSTICI?

IMPORTANTE: per non perderti neanche una delle nostre analisi quote, ti consiglio di iscriverti SUBITO al nostro canale TELEGRAM!

E’ GRATIS, è comodo, è utile… Seguici e ci ringrazierai! Si chiama BAR SPORT e puoi partecipare da qui!

Come detto la Juventus non vince la Champions League dal 1996. Da quel momento 5 finali e altrettante sconfitte, contro Borussia Dortmund (1997), Real Madrid (1998), Milan (2003), Barcellona (2015) e ancora Real (2017). Lo scorso anno, la corsa bianconera si è chiusa con la cocente eliminazione nei quarti di finale contro i terribili giovani dell’Ajax.

Il Lione invece non ha mai vinto la Coppa dei Campioni. Nei primi anni del nuovo millennio, la truppa francese ha messo in serie 7 titoli della Ligue 1 e a lungo è stata indicata come una delle possibili candidate alla vittoria in Europa. Invece in Champions non sono mai arrivati i risultati sperati e il risultato migliore restano i quarti di finale raggiunti nel 2006 contro il Milan. 0-0 in terra francese e poi vittoria per 3-1 dei rossoneri.

Le quote

Per le scommesse di Juventus – Lione i bookmakers non hanno dubbi: la squadra di Sarri è favorita sui francesi. Il segno 1 gravita @1.42, su Skybet con il pareggio che sale @4.33 e il segno 2 @7.00. Curioso come sempre sulla stessa lavagna la qualificazione bianconera è sfavorita @1.95, rispetto al passaggio del turno dei transalpini @1.75.

Per le nostre scommesse passiamo alle combo e su Snai, l’accoppiata 1x + Over 2.5 partorisce la quota @1.85. Un successo bianconero con l’over 1.5, (1 + Over 1.5), paga sempre su Snai @1.67.

Passiamo al settore Goal e Over 2.5. Per Sisal una rete per parte è possibile @1.85, con il No-Goal @1.90. Passiamo al numero delle reti. L’over 2.5 vale @.75 e l’Under 2.5 scende @2.00.

Infine dedichiamoci ai Multigol con Betaland. Il Multigol 2-3 prende quota @2.03, con il 2-4 che scende @1.51. Il Multigol 3-5 staziona a sua volta @1.98 e il 3-6 @1.82. Se cercate combo con doppia chance e multigol, ecco due quote scoppiettanti: 1X + Multigol 2-3 @1.84 e 1X + Multigol 2-4 @1.65.

 

Tag:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento