Vai al contenuto

Carlos Alcaraz: perché giocarlo vincente al Roland Garros è una buona idea, nonostante il tabellone

Mentre oggi – pioggia permettendo – dovrebbero concludersi gli incontri di primo turno del Roland Garros 2022,  la curiosità intorno al nome di Carlos Alcaraz come possibile vincitore è sempre molto alta. Il fenomeno spagnolo ha liquidato al primo turno l’argentino Londero senza alcuna difficoltà, lasciandogli appena 6 game (64 62 60). Andiamo a vedere adesso i pro e i contro di una eventuale scommessa su Carlos Alcaraz come vincente di questo prestigioso torneo.

Alcaraz vincente al Roland Garros 2022: i pro e i contro

Che il neo 19enne nativo di Murcia sia un predestinato è cosa nota ormai a tutti gli appassionati e non solo. Ma può già lasciare il segno anche in un torneo del Grande Slam? Cerchiamo di capire gli argomenti che possono portare alla decisione di giocarlo come vincente dell’Open di Francia già quest’anno, e quelli che invece potrebbero dissuaderci.

Caratteristiche tecniche

Un bagaglio tecnico di eccellenza, ovviamente migliorabile ma che non mostra lacune in nessuna zona del campo, è un ottimo punto di partenza. La straordinaria capacità di Alcaraz di prendere sempre la decisione giusta in campo è un’altra qualità che è davvero rara per i giocatori della sua età, e che abbiamo apprezzato ad esempio nel primo Sinner. Tatticamente lo spagnolo è un vero prodigio, e in questo senso il lavoro di Juan Carlos Ferrero sta dando già frutti portentosi.

La storta alla caviglia, un ricordo?

Il match di primo turno volato via senza patemi contro il terraiolo argentino Londero è stato ideale, per acclimatarsi al grande torneo parigino. Le preoccupazioni di tifosi e addetti ai lavori riguardavano la caviglia destra di Carlos, che si era storta a seguito di una caduta durante il vittorioso match contro Nadal, a Madrid. Il problema lo aveva poi indotto a saltare Roma, ma era solo una precauzione. Dopo qualche piccolo imbarazzo iniziale, l’esordio di Alcaraz a Parigi è volato via facile.

Il tennis 3 su 5, tutto un’altro sport

Uno dei più grandi dubbi della vigilia, nell’eleggere o meno Alcaraz come primo favorito del Roland Garros 2022, era legato a possibili problemi di tenuta fisica. Come è noto il tennis al meglio dei 5 set è praticamente un altro sport, rispetto a quello al meglio delle 3 partite. Per alcuni il vero tennis si vede solo nel “3 su 5”, ma per ovvie ragioni anche commerciali, mediatiche e logistiche la stragrande maggioranza dei tornei maschili si gioca sulla distanza breve.

Si pensi al match dell’anno scorso di Musetti contro Djokovic agli ottavi proprio del Roland Garros. Il promettente azzurro era andato avanti di due set giocando in maniera perfetta, ma Nole riuscì a ribaltare la situazione e senza nemmeno soffrire, nelle rimanenti 3 partite. Poi Musetti si è ritirato sul 4-0 nel quinto, ma comunque era chiarissimo un comprensibile divario di esperienza e tenuta psicofisica tra i due giocatori, sulla distanza dei 5 set.

 

Alcaraz a confronto coi Big Three alla sua età

Alcaraz, però, sembra qualcosa di nettamente diverso. Facciamo allora un confronto con i big three e le loro performance nei match al meglio dei 5 set quando avevano l’età di Carlos. Vengono fuori dati davvero interessanti. Eccoli:

Carlos Alcaraz

  • Bilancio in carriera nei match al meglio dei 5 set: 11 vinte, 5 perse (68,7%)
  • Miglior risultato nei tornei del Grande Slam: Quarti agli Australian Open

Rafael Nadal

  • Bilancio in carriera nei match al meglio dei 5 set: 330 vinte, 43 perse (88,4%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz: 23-8 (74,1%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz nei tornei del Grande Slam: 18-7 (72%)
  • Miglior risultato nei tornei del Grande Slam all’età di Alcaraz: vittoria al Roland Garros

Novak Djokovic

  • Bilancio in carriera nei match al meglio dei 5 set: 352 vinte, 53 perse (86,9%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz: 14-8 (63,6%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz nei tornei del Grande Slam: 9-6 (60%)
  • Miglior risultato nei tornei del Grande Slam all’età di Alcaraz: Quarti al Roland Garros

Roger Federer

  • Bilancio in carriera nei match al meglio dei 5 set: 424 vinte, 76 perse (84,8%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz: 8-8 (50%)
  • Bilancio all’età di Alcaraz nei tornei del Grande Slam: 5-5 (50%)
  • Miglior risultato nei tornei del Grande Slam all’età di Alcaraz: Ottavi al Roland Garros

 

Come si vede, solo Nadal aveva numeri migliori all’età di Alcaraz, nei tornei del Grande Slam e in generale nei match al meglio dei 5 set. La distanza non sembra dunque per nulla un fattore che scoraggi, parlando delle chance del 19enne iberico di portare a casa l’Open di Francia 2022.

Curiosità: senza alcuna pretesa di confronto ho passato in rassegna anche i numeri di Jannik Sinner all’età di Carlos Alcaraz, su questo tipo di match. L’altoatesino oggi ha un bilancio di 15-9 (62,5%) nei match “3 su 5”, ma al compimento dei 19 anni aveva giocato appena 3 partite a livello Slam, perdendone 2. Tuttavia si tratta di un dato un po’ falsato, essendoci stato di mezzo il lockdown, ma soprattutto considerando che appena un mese dopo Sinner centrava i quarti a Parigi, battuto poi da Nadal. In questo senso il suo bilancio Slam all’età di Alcaraz andrebbe corretto in 5-4.

Pronostici di oggi
CalcioPremier League Premier League
Arsenal – Leicester

I Gunners hanno impressionato nella gara di apertura, vincendo e convincendo in casa del Crystal Palace. Nonostante non sia andato a segno nella gara d'esordio, Gabriel Jesus continua ad essere un valore aggiunto per Arteta, che ha approntato uno schema tattico che lo mette in condizione di cercare spessissimo la via della rete.

Le Foxes, dall'altra parte, arrivano da un poco convincete 2-2 casalingo con il Brentford, e nella trasferta di Londra saranno privi di Barnes, Bertrand e Pereira, con Schmeichel in dubbio.

Il segno 1 sembra particolarmente scontato.

1X2 finale ›
1
CalcioPremier League Premier League
Liverpool – Crystal Palace

Liverpool - Crystal Palace chiude la seconda giornata di Premier League, con il classico Monday Night. In campionato la partenza è stata a rilento per i reds: 2-2 a Londra contro il Fulham, in una gara assai complicata per Salah e soci. Sul fronte opposto, le aquile londinesi hanno perso il derby casalingo con l'Arsenal per 2-0 e Patrick Vieira proverà a guidare i suoi nell'impresa, contro una squadra che è diventata una bestia nera per le "Eagles": 11 vittorie consecutive del Liverpool, negli ultimi 11 incroci. L'ultimo successo del Palace, proprio ad Anfield, risale al 2017. L'over 2.5 è base.

Goal U/O ›
Over 2.5
Calcio Liga
Atletico Bilbao – Maiorca

Le quote favoriscono nettamente l’Atletico Bilbao, sconfitto soltanto in una delle ultime 10 partite giocate in casa tra campionato e amichevoli. La formazione guidata da Ernesto Valverde è rimasta fuori dalle coppe, e la stagione non sembra delle migliori per entrare tra le prime 7. Il Maiorca si è salvato per 1 punto nonostante la terza peggior difesa del torneo. Otto i successi dell’Atletico Bilbao negli ultimi 10 scontri diretti giocati in casa, con un parziale di 5-0 negli ultimi 5. Difficile che arrivi una sorpresa e favori che vanno tutti al segno 1.

1X2 finale ›
1
Scopri tutti i pronostici

Il problema del tabellone

Il vero problema, nel possibile percorso di Carlos Alcaraz nel RG 2022, è legato alla dea bendata. La sorte ha infatti messo il murciano dalla stessa parte di Novak Djokovic e Rafa Nadal, ma anche di Sascha Zverev. Un sorteggio sbilanciato come non se ne vedevano da anni, e che in teoria sarebbe un buon assist per giocare Tsitsipas vincente (quota attuale Sisal: 6.00).

A percorso netto, ovvero ipotizzando la vittoria dei tennisti favoriti nei rispettivi incontri, Alcaraz dovrebbe incrociare Sebastian Korda al terzo turno. Il figlio di Piotr è testa di serie numero 27 ma soprattutto lo ha già battuto a Montecarlo. Poi ci sarebbe uno tra Norrie (10) e Khachanov (21) agli ottavi, mentre dai quarti in poi gli accoppiamenti teorici sono da incubo: Zverev (3) ai quarti, uno fra Djokovic e Nadal in semifinale e poi, eventualmente, un finalista che dovrebbe uscire da una rosa comprendente i nomi di Tsitsipas, Medvedev, Ruud, Rublev e il nostro Sinner, con naturale preferenza per i primi 3.

Visto che si parlava dei confronti con i Big Three, è il caso di dare uno sguardo al tabellone che Nadal dovette fronteggiare per sollevare al cielo il primo dei suoi 13 Roland Garros. Al tempo Rafa  incontrò 4 teste di serie: Gasquet (30) al terzo turno, Grosjean (23) agli ottavi, Ferrer (20) ai quarti e Federer (1) in semifinale. In generale gli avversari battuti da Rafa nel suo primo trionfo parigino furono Lars Burgsmüller, Xavier Malisse, Richard Gasquet, Sebastien Grosjean, David Ferrer, Roger Federer e Mariano Puerta. Tra questi solo due specialisti veri e propri della terra rossa (Ferrer e Puerta).

Giochiamo Alcaraz vincente, sì o no?

Come si può vedere, nel caso Carlos Alcaraz riuscisse a vincere questo torneo compirebbe un’impresa anche superiore a quella centrata a suo tempo dal suo “antenato” Nadal. Mentre scriviamo Alcaraz è dato da Sisal a 3,50 come vincente torneo, una quota che ovviamente risente del particolare sorteggio, così come ne risentono quelle di Djokovic (primo favorito ma a 3,00) e Nadal (4,50).

La buona notizia è che Alcaraz dovrà nel caso incontrarne solo uno, tra Nadal e Djokovic. Tuttavia va anche ricordato che a Madrid Carlos è riuscito nell’impresa di battere Rafa e Nole nello stesso torneo, il primo di sempre a riuscirci su terra battuta. L’unico giocatore che invece è riuscito a battere i due leggendari campioni in un torneo del Grande Slam è stato Stan Wawrinka, nel vittorioso Australian Open del 2014.

In definitiva, il Carlos Alcaraz visto a Madrid e in generale la crescita che ha palesato nel 2022 lascia pensare che la sua quota corretta al Roland Garros dovrebbe essere sensibilmente più bassa. Dunque il 3,50 proposto da Sisal sembra, con tutti i distinguo del caso, ancora invitante.

 

PROMOZIONI DI OGGI
Scommesse Scommesse
Extra bonus
Fino al 31 dic 2023
Acca promotion
Ogni settimana, le multiple giocate su 888 sport vengono premiate con un ulteriore bonus scommessa di 5€.
INFO

Piazzando ogni settimana scommesse multiple per almeno 20€ (quota minima singolo evento: 1.5 – quota minima scommessa multipla: 3.0) si riceverà da 888 sport un bonus extra di 5€.

Questa offerta è valida ogni settimana.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

105€

100% fino a 100€ + 5€ bonus casinò

5€ a settimana
Poker online Poker online
Rimborso
Fino al 31 dic 2022
Stars Rewards
Stars Rewards è il sistema pensato da PokerStars per conferire bonus ai suoi giocatori basandosi sul volume giocato a poker, Casino o scommesse
INFO
PokerStars ricompensa i propri giocatori conferendo loro, man mano che giocano, dei bauli virtuali contenenti premi crescenti. Questi ultimi sono costituiti da dei cash bonus, dei ticket per i tornei e degli StarsCoin, ovvero monete utili a partecipare ai propri giochi preferiti. I bauli riconosciuti al giocatore variano a seconda dei cosiddetti Rewards Points, ovvero ai punti riconosciuti a seconda del volume di gioco erogato sia ai tavoli di poker, che al Casino che alle scommesse. Più Rewards Points si saranno accumulati, più proficuo potrebbe essere il baule. Nello specifico, esistono:
  • Baule blu (ricompensa di 0,60€)
  • Baule bronzo (ricompensa da 0,72€ a 12€)
  • Baule argento (ricompensa da 1,80€ a 30€)
  • Baule oro (ricompensa da 6€ a 100€)
  • Baule diamante (ricompensa da 15€ a 250€)
  • Baule nero (ricompensa da 42€ a 700€)
Nella pagina dedicata di PokerStars il dettaglio su come conteggiare i Rewards Points e sulle probabilità di assegnazione dei vari premi all'interno dei bauli.  

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

500€

100% fino a 500€

fino a 700€
Scommesse Scommesse
Quota maggiorata
Fino al 31 dic 2022
Maggiorata o Rimborsata
Maggiorata o rimborsata è una promo che prevede o un rimborso o una maggiorazione delle scommesse multiple, che siano sbagliate per un evento o corrette in toto.
INFO
Snai prevede due bonus gold fino a 100€ per le scommesse multiple. Questi bonus si applicano a tutte le scommesse multiple (minimo triple) giocate dal lunedì mattina al venerdì alle 18 che hanno o un rimborso se sbagliate per un singolo evento o una maggiorazione della eventuale vincita. Il primo bonus si applica con una percentuale del rimborso in caso di singolo errore sino ad un massimo di 50€; Il secondo bonus, invece, arriva con una maggiorazione della vincita netta in caso di multipla vinta fino ad un massimo di 50€.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BEVENUTO

305€

5€ Bonus free + 100% fino a 300€

100€
Scopri tutti i bonus!

Segui il nostro Bar Sport

Per rimanere aggiornato su eventi, quote e pronostici, segui il nostro canale Bar Sport su Telegram.

SEGUICI

(è gratis!)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".