Vai al contenuto

Le scommesse sui calci d’angolo. I segreti per non fare tutto a caso

Scommesse sui Calci d'angolo
Scommesse sui Calci d’angolo

Nell’infinito mondo dei mercati sui quali è possibile fare le proprie previsioni presso il vostro bookmaker preferito, ce ne sono alcuni che, meno di altri, hanno preso piede in Italia rispetto ad altri Paesi.

Va da sè che il pronostico tradizionale su vittoria e sconfitta di squadre in casa e/o in trasferta, gli handicap facenti capo a queste vittorie, i segni Under/Over sui gol, siano di gran lunga i mercati più giocati nel nostro Paese. 

Il mercato dei calci d’angolo

Non è difficile risalire ai motivi di queste preferenze, visto che siamo storicamente figli di giochi come il Totocalcio e il Totogol che hanno influenzato il nostro modo di giocare. 

L’italiano medio, si sa anche questo, non è molto propenso a mettersi davanti a un computer per studiare statistiche, stati di forma, assenze dell’ultimo minuto. 

Un po’ per superficialità, un po’ per un pizzico di sopravvalutazione delle proprie qualità di scommettitori e di qualsivoglia altra conoscenza sportiva, la maggior parte di noi italiani preferisce dare uno sguardo veloce alle partite e ha già tutto sotto controllo. 

Per questo motivo stentano a decollare, seppur in netta ascesa, mercati come quello dei calci d’angolo. 

L’idea di valutare un mercato come questo sulla base di preconcetti che si fermano al “basta un rimpallo che non puoi prevedere”, può essere valida ad una prima analisi molto superficiale. 

Ma non è esattamente così. 

Vi sono tutta una serie di parametri che necessitano di un’analisi decisamente più approfondita, che prende come punto di riferimento non solo la statistica, che comunque rimane il principale paletto da cui originare tutti i discorsi di chi ritiene quello dei corner un mercato profittevole. 

Molto più popolare in nazioni come il Brasile e il Sud America in generale e, soprattutto nella totalità del Regno Unito, la scommessa sui tiri dalla bandierina abbraccia un bouquet di proposte che vanno dal puro e semplice Under/Over, che propone spesso un “tie” che si avvicina a 9,5 e 10,5 a seconda delle partite, fino agli angoli battuti per ogni squadra, alla gara degli angoli battuti da un team o dall’altro rispetto ad un determinato minuto della partita, ecc ecc. 

Gli Under Over 

Per chi mastica betting da tanto tempo, e la maggior parte dei nostri lettori dovrebbero essere tali, sa di cosa si parla quando parliamo di Under/Over. 

La linea di demarcazione o “tie”, viene proposta dai quotisti, mettiamo sia 10,5 e se scommettiamo sul segno “Over” dobbiamo sperare in almeno 11 angoli battuti complessivamente dalle due squadre. 

Se puntiamo sul segno Under, vinceremo la nostra scommessa nel caso in cui verranno battuti fino al fischio finale un totale uguale o inferiore ai 10 calci d’angolo. 

La maggior parte degli operatori ha cominciato a porre maggiore attenzione su questo mercato, diversificando l’offerta e proponendo allo scommettitore diverse opzioni, oltre a quella dell’U/O. 

Non ci dilunghiamo più di tanto, ne parleremo magari in un pezzo ad hoc.

Ciò che vogliamo fare in questo pezzo, è provare a fornire un piccolo ausilio per chi si vuole avvicinare a questo tipo di mercato. 

Cosa ci serve

Come scritto in precedenza è necessario partire da un rilevamento di natura statistica, per cui abbiamo bisogno di un portale che ci possa dare una mano per capire quali squadre possano regalarci le maggiori soddisfazioni in caso di Under e Over. 

Partiamo intanto dal presupposto che ogni campionato, ancor prima che ogni partita, differisce sul numero degli angoli battuti in maniera piuttosto marcata. 

In generale, se vogliamo farne un discorso prettamente generalista, vengono battuti un totale di circa 10/11 corner a partita. 

I portali

Per partire da una buona base, ci sono tanti siti che possono aiutarci a toglierci qualche dubbio. 

Ne voglio riportare solo alcuni, ma dipende molto dalle vostre esigenze e dalle vostre preferenze. 

Pronostici di oggi
MLS USA
Los Angeles FC – New York Red Bulls

Sfida di cartello, quella di domenica, nella MLS: il Los Angeles, primo in classifica nella Western Conference (con 9 vittorie e 3 pari in 15 partite), ospita i New York Red Bulls, secondi nella Eastern (con 7 successi e 5 pareggi in 16 gare).

Buon periodo per i californiani, se si pensa che LA è imbattuta da 18 delle ultime 21 gare in MLS; inoltre, nelle ultime 25 gare casalinghe, ha sempre segnato almeno una rete. Los Angeles, poi, è una squadra avvezza all'over 2,5 , segno uscito nelle sue ultime tre partite.

Andamento altalenante in trasferta per New York, che dopo cinque vittorie consecutive è incappato in un pareggio (a Philadelphia) e due sconfitte di fila (a Miami e Charlotte).

Secondo noi, il big match si potrebbe risolvere in favore di Los Angeles: la capolista, poi, è pagata alla pari.

1X2 finale ›
1
Liga Argentina
San Lorenzo – Tigre

Quinta giornata del Campionato argentino, con il San Lorenzo ottavo in classifica (dopo quattro giornate ha accumulato 1 vittoria e 3 pareggi) che ospita il Tigre, ventesimo (con 1 vittoria, 1 pari e 2 sconfitte).

Tra lo scorso campionato e questo, il San Lorenzo è in serie positiva da ben sette gare, nonostante nelle ultime due gare casalinghe disputate abbia concesso una media di 2 reti a partita.

L'unica vittoria del Tigre in questo campionato è arrivata proprio in trasferta, con un 1-2 in casa dell'Union Santa Fe. Successivamente, però, è arrivata una pesante lezione in casa del Boca, dove il Tigre ha perso 5-3.

A conti fatti, ci piace l'over 2,5 reti: quota sopra la pari, e - statistiche alla mano - potrebbe essere più semplice di quel che si pensa.

Goal U/O ›
Over 2.5
Scopri tutti i pronostici

Si può partire ad esempio dal classicissimo “Diretta.it”, sul quale potete trovare il dettaglio partita per partita sotto la voce statistiche. 

Se volete un quadro più generale, ma comunque esaustivo, “TheStatsDontlie.com” può fare al caso vostro. 

Ma se avete intenzione di andare in profondità e volete provare a perdere un po’ più dei 5 minuti che vi servono per capire chi batte più o meno i corner, allora il consiglio ricade su whoscored.com”. 

Torneremo più avanti per capire come utilizzarlo. 

Il gioco sulle fasce

Vi ricordate i cross di Candreva quando giocava nell’Inter? In quell’annata, quando era lui a giocare sulla fascia destra, l’Inter collezionava tantissimi corner.

Arrivavano cross da ogni altezza della fascia, soprattutto perché il sistema prevedeva Icardi come unica punta con Perisic ad agire sul fronte di sinistra e l’idea di inserire i saltatori come D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Vecino e Godin tutti molto forti per sfruttare le palle dai calci piazzati. 

Una delle squadre che quest’anno sta battendo più calci d’angolo è il Milan di Pioli, terza in questa classifica dopo Bologna e Napoli. 

Il maggior numeri di angoli che i rossoneri conquistano arriva dal triangolo di sinistra che si forma spesso tra Rebic o quando era assente, Leao, e Chalanoglu e Theo Hernandez, non solo per i cross che arrivano in area per Ibra, ma anche per i semplici fraseggi e gli inserimenti del terzino sul fondo. 

Whoscored.com.

Uno dei migliori spunti per questo tipo di osservazione, ci viene dato proprio da Whoscored.com. 

Prendo ad esempio la partita in casa con il Verona in campionato, che fa da paradigma per il discorso che sto provando a portare avanti. 

In quella occasione a sinistra giocò inizialmente Leao, con Hernandez e Calhanoglu a formare il triangolo a cui ho accennato in precedenza. 

Il Milan in quella occasione tirò 14 tiri dalla bandierina.

È un caso, ovviamente, ma se doveste avere il tempo per rivedere quella splendida partita, vi rendereste conto di quante volte il Milan abbia dialogato su quella parte del campo, anche e soprattutto dopo l’entrata di Rebic al posto di Saelemaekers. 

Quella che segue è la Heatmap di Whoscored.com della partita con tutti i giocatori in campo. 

Heatmap Calci d'angolo Calhanoglu In
Heatmap Calci d’angolo Calhanoglu In

Questa è invece la Heatmap senza l’apporto di Calhanoglu:

I bonus scommesse di oggi
Scommesse Scommesse
Quota maggiorata
Fino al 31/12/2023
Bonus multipla Virtual
+512%
Nelle scommesse multiple virtuali di Sisal, all'aumentare degli eventi aumenta anche il bonus percentuale di possibile vincita.
INFO
Nelle multiple Sisal inerenti le scommesse virtuali (da due o più avvenimenti) si ottiene il Bonus Multipla, ovvero un aumento percentuale progressivo della vincita potenziale. In particolare, il bonus multipla Virtual è valido tutti i giorni:
  • Su tutti gli sport virtuali;
  • Su tutte le classi d'esito;
  • Su tutte le quote.
L'aumento massimo percentuale arriva addirittura ad un +512%, raggiungibile con multiple da 20 eventi virtuali. Esempio: con una multipla di 4 eventi virtuali la maggiorazione della vincita ipotetica è del +33%; con 6 eventi virtuali si arriva a +66%, e via via sino al +512%.
LEGGI DI PIÙ...
Sei già iscritto?
Non sei iscritto?
BONUS DI BENVENUTO
400€

50€ FUN BONUS + 50€ PRIMO DEPOSITO + 300€ (IN 30 SETTIMANE)

Scommesse Scommesse
Rimborso
Fino al 30/06/2022
Rimborso Champions sullo 0-0
20€
In caso di 0-0 al 90' nelle partite di Champions League, 888 rimborsa sino a 20€ per le scommesse singole perdenti di alcuni mecati
INFO
Durante le partite della Champions League 2021/2022, in caso di risultato al 90' di 0-0, 888 rimborsa la giocata perdente su alcuni mercati sino a 20€. Se si scommette in singola sui mercati Combo bet, risultato esatto, entrambe le squadre segnano in entrambi i tempi o qualsiasi puntata sui marcatori del match  (a quota di almeno 2.0) e il pronostico è sbagliato, scatta il rimborso.
LEGGI DI PIÙ...
Sei già iscritto?
Non sei iscritto?
BONUS DI BENVENUTO
105€

100% fino a 100€ + 5€ bonus casinò

Scommesse Scommesse
Race
Fino al 30/06/2022
Classifiche per le scommesse sportive
15.000€
PokerStars scommesse premia i giocatori più abili e costanti nelle scommesse con delle classifiche a montepremi aggiunto. Vi sono in palio 15.000€ di bonus.
INFO
PokerStars scommesse premia i giocatori più abili e costanti nelle scommesse con delle classifiche a montepremi aggiunto. Vi sono in palio 15.000€ di bonus. I passaggi da rispettare, per aderire alla promo, sono:
  1. Iscrizione tramite la finestra delle missioni;
  2. Giocare scommesse multiple vincenti di tre o più eventi, pre-match o live, su qualsiasi sport, per guadagnare punti per la classifica.
La classifica mensile mette in palio €5.000 di bonus. La classifica settimanale mette in palio €2.500 di bonus. Per guadagnare punti, si devono vincere scommesse, dal momento che ogni 1€ di vincita netta ottenuto piazzando multiple vincenti di tre o più eventi, verrà assegnato un punto. Bonus della classifica settimanale
Posizione Bonus
1 €750
2 €500
3 €350
4 €200
5 €150
6 €100
7 €75
8 €50
9-10 €25
11-25 €10
26-50 €5
Bonus della classifica mensile
Posizione Bonus
1 €1.500
2 €1.000
3 €700
4 €400
5 €300
6 €200
7 €150
8 €100
9-10 €50
11-25 €20
26-50 €10
LEGGI DI PIÙ...
Sei già iscritto?
Non sei iscritto?
BONUS DI BENVENUTO
100€

Progressivo fino a 100€ + 50 free spin

Scopri tutti i bonus scommesse

Trovate qualche differenza?

Le possibilità di creare occasioni da calci d’angolo è decisamente maggiore con l’apporto di Calhanoglu che opera molto più a sinistra che al centro come erroneamente si pensa. 

Ora guardate cosa succede se escludiamo tutti i giocatori che abbiamo citato finora.

L’importanza della conoscenza delle formazioni

Non tutti hanno la possibilità di scommettere su una partita poco prima che essa inizi, eppure sarebbe necessario perderci un po’ di tempo per capire quali giocatori partono nell’undici iniziale e capire quali di questi possono fare al caso nostro guardando che tipo di posizione hanno occupato nelle partite precedenti, magari dando uno sguardo a quelle dove si sono battuti più calci d’angolo.

Il sito di cui stiamo parlando ci offre la possibilità di scoprire quali sono i giocatori che occupano con maggiore frequenza certe parti del campo e questo, in caso della loro presenza/assenza, ci offrono degli elementi molto importanti per capire se una partita e/o una squadra tireranno un numero congruo di angoli. 

Guardate la heatmap del Verona. Nonostante in quella occasione riuscì a segnare due gol e giocò un primo tempo davvero eccezionale, batté solo un calcio d’angolo in tutta la partita. 

Conclusioni  

Ci sono tantissimi altri parametri per capire quali possano essere le partite che ci aiutano ad essere lette prima di vederle, il tiro da fuori, il clima in cui si giocherà un determinato match, il portiere che spesso non trattiene il pallone ma preferisce respingere, l’equilibrio tra le due squadre. 

C’è tutto un mondo da scoprire se vi piace studiare per battere i bookmakers, provate a farlo senza dover scommettere per forza dei soldi, vi accorgerete che si coglie più valore rispetto a quando si lancia una bella moneta in aria pensando che “basta un rimpallo che non puoi prevedere”.

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".