Gioco legale e responsabile

Cash Game

Sapete qual è il piatto più grosso vinto da Phil Ivey nel cash game online? Contro Isildur1…

La mano risale all’epoca d’oro del poker online, quando Phil Ivey e Viktor Blom, alias Isildur1, erano soliti sfidarsi a suon di piatti enormi. Siamo al tavolo da $500/$1.000 del Pot Limit Omaha, sull’ormai defunta piattaforma di Full Tilt.

Scritto da
28/12/2019 17:30

5.996


Phil Ivey e Viktor Blom sono due giocatori che hanno caratterizzato un’era, quella del poker online cash game high stakes al suo massimo splendore. ‘No Home Jerome’ e ‘Isildur1’ si sono scontrati molto spesso ai tavoli virtuali più ricchi, dando spettacolo e vita a mani rimaste impresse nella memoria di tutti i railbirder.

Quella di cui vi parliamo oggi è semplicemente il piatto più grosso mai vinto da Phil Ivey in carriera, quantomeno fino ai giorni nostri. Ma visto che il poker online moderno difficilmente raggiungerà i livelli di un tempo – almeno non a stretto giro – ci viene difficile pensare che questo suo record personale possa essere aggiornato facilmente.

 

Phil Ivey

Phil Ivey

 

Lo spettacolo del PLO high stakes

Siamo nel 2009, nel momento di massimo splendore di Full Tilt, piattaforma che ormai oggi non esiste più. Ci troviamo ai tavoli del pot limit Omaha, variante preferita dai giocatori high stakes dal bankroll più gonfio, più precisamente al limite da $500/$1.000.

Phil Ivey ha A , 7 3 Q mentre Isildur1 risponde con 3 6 6 3 .

I due si scambiano cortesie già dal pre-flop, tanto che prima di vedere le tre carte comuni il piatto vale già qualcosa come $54.000.

Ivey floppa il progetto di colore second nut, mentre Blom risponde con un trips di 6. Riparte il giro di puntate folli, tanto che ci vuole poco prima che uno dei due giocatori – Isildur1 – si ritrovi in all-in.

L’altro, Phil Ivey, chiama e il piatto creatosi ammonta a $832.940,50.

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Phil Ivey vs Isildur1

Il turn è un J che lascia lo svedese in vantaggio, ma al river si materializza uno degli out del professional poker player americano, il K : Ivey chiude così il suo colore second nut e si porta a casa il piatto.

Rivediamo la mano grazie al player di Highstakesdb (per avviarlo cliccate in qualsiasi punto dell’immagine):

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento