Gioco legale e responsabile

Altra Strategia

La paura nei sit’n’go (1° parte)

Scritto da
06/06/2012 06:40

12.299


Direttamente dal forum americano di TwoPlusTwo, vi riportiamo la traduzione di un interessante intervento dell’utente Raizin_Azian riguardo alla componente paura nei tornei sit’n’go.

“Premettendo che questo post è indirizzato soprattutto ai principianti, l’ispirazione me l’ha data questa celebre frase di Napoleone Bonaparte: ‘Chi ha paura d’essere battuto sia certo della sconfitta.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Una delle ragioni principali per cui si fallisce nei sit’n’go è la paura. In particolare, il maggior difetto di molti è che non push/callano correttamente abbastanza spesso nel middle/late stage a causa della paura di essere eliminati. Ed ho scoperto che ciò non vale soltanto per i giocatori occasionali ma anche per i cosiddetti grinder, quelli che multitablano pesantemente – registrandosi a tutti i sng della lobby – e che poi giocano con stat 7/5 finché arrivano con 3-4 bb, pushano con KK ed escono contro 93 suited in bolla lamentandosi in chat di quanto siano stati sfortunati e di quanto sia comunque retard l’avversario.

La verità è che se Villain avesse sfruttato gli spot push/call che più volte capitano sempre ad ogni giocatore in ogni sit’n’go, quello showdown KK vs 93s non si sarebbe verificato. La maggior parte degli spot push/call che i giocatori hanno paura di exploitare si materializzano di solito durante i livelli di bui intermedi e soprattutto da late position oppure nei confronti BvB.

Pushare wide da SB contro BB e da late position è una cosa normale per i giocatori più esperti, tuttavia ogni giorno mi capita di vedere gente che missa fantastici spot perché:
Argomentazioni

  • 1. Sono soltanto leggermente EV+ e posso aspettare una situazione migliore
  • 2. Gli altri potrebbero avere una grossa mano
  • 3. E se un donk mi scula?
  • 4. E se fanno call e mi eliminano?

Confutazioni

  • 1. La somma di piccoli vantaggi porta ad un edge significativo. Spot EV+ marginali possono aprire le porte ad altri con EV positivo più netto nelle mani successive.
  • 2. Se finite ai resti soltanto quando avete roba buona allora vuol dire che non state shovando abbastanza.
  • 3. E quindi?
  • 4. E allora? Se finite mangiati dai bui ed uscite ugualmente dalla partita? Mai finire blinded out!”