Vai al contenuto
Gonzalo Garcia Pelayo

Gonzalo Garcia Pelayo: come ha distrutto i Casinò di Madrid e Vegas, il suo metodo e i difetti delle roulette

Non è più un segreto per chi ci segue: vi abbiamo svelato che nei ruggenti anni 90 e primi anni 2000, diverse roulette di alcuni casinò, soggette a usura, erano difettose ed erano entrate nel mirino di squali e scaltri gamblers che riuscirono a sfruttare proprio tali imperfezioni.

A volte basta anche una lieve inclinazione di millimetri del pavimento dove è appoggiata la roulette per incidere sull’esito dei lanci e delle imperfezioni.

Negli ultimi due decenni naturalmente la sensibilità delle case da gioco su questi dettagli è aumentata ed è diventato sempre più difficile per i players sfruttare difetti strutturali delle ruote.

Ne abbiamo parlato diffusamente della questione riguardo al gambler Niko Tosa e della banda del Ritz di Londra. E’ successo qualche anno fa a un noto provider maltese che fornisce giochi live-onlline da casinò. Qualcuno è riuscito a trovare il bug e si è scoperto che dipendeva dalla moquette della stanza.

Gonzalo Garcia Pelayo e i figli: il peggior incubo del Casino Gran Madrid

Una delle pagine più vincenti del gioco della roulette l’ha scritta un giocatore d’azzardo spagnolo, noto imprenditore discografico e grande appassionato ed esperto di matematica. Stiamo parlando di Gonzalo Garcìa Pelayo. Il suo viaggio contro i casinò di tutto il mondo inizia da casa, ovvero dal Casinò Gran Madrid. Siamo nei primi anni ’90.

Gonzalo iniziò a notare delle stranezze a una ruota della sala da gioco della capitale e si annotò la frequenza di uscita dei numeri. Dopo aver raccolto molti dati, condusse una vera e propria analisi statistica delle estrazioni e si accorse di alcune frequenze di uscita di alcuni numeri, frequenze giudicate assai anomale in un ciclo di medio periodo. In particolare, in base a quel esperienza e quelle forti sensazioni, decise con il figlio di sviluppare un algoritmo per l’analisi dei dati ed anche per fare delle proiezioni.

Del resto, essendo le roulette delle vere macchine, sono soggette a usura o a lievissime imperfezioni tecniche che però possono influenzare sull’uscita e la frequenza dei numeri. E’ normale ed è risaputo.

Oramai l’industria dei casinò, avvalendosi di consulenti (in genere esperti di matematica ma soprattutto di ex gambler professionisti oramai bannati) si è evoluta ed è diventata molto sensibile a questo tipo di tematica, a tal punto di aver assunto dei metodi di sicurezza molto efficaci. Inoltre la costruzione delle ruote oramai segue regole e standard elevatissimi.

Nelle roulette stesse sono stati inseriti nuovi dispositivi meccanici che rendono il lancio della pallina sempre più casuale. Con i rimbalzi che sono diventati ancora più imprevedibili. Ma negli anni 90 non era proprio così.

La roulette difettata di Madrid

Gonzalo Garcìa Pelayo fu uno dei primi a capire che una delle ruote di Madrid (ma anche di altri casinò europei e di Las Vegas) aveva delle imperfezioni. Sappiamo che il margine statistico della roulette con uno zero è di circa del 2,7%, un edge che nel lungo periodo può valere una fortuna, ma non nel breve. Figuriamoci se un gambler riesce a annullare questo edge e garantirsi un proprio vantaggio matematico. Nel lungo periodo questo si può tradurre in milioni. Ed è quello che ha fatto l’imprenditore discografico iberico.

Gonzalo raccolse i dati e li inserì in un software ad hoc che individuava i numeri che uscivano con una frequenza disarmante su una roulette del casinò di Madrid. Da quel momento è iniziato il suo rush che è durato anni, fino a quando non è stato bannato. I dirigenti della sala da gioco si sono insospettiti perché nel lungo periodo Mister Pelayo continuava a vincere.

Comparazione offerte casino

Casinò Casinò
Free Spin
Fino al 31 dic 2024
Hello Monday
Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€
INFO

Questa iniziativa prevede, ogni lunedì, la possibilità di ottenere da 10 a 100 giri gratuiti a seguito di una ricarica minima di 20€, utilizzando un codice promozionale specifico. Tale opportunità è disponibile una volta alla settimana, precisamente ogni lunedì, entro i limiti temporali che vanno dalla mezzanotte fino alle 23:59 dello stesso giorno.

Valida fino al termine dell'anno solare del 31 dicembre 2024, questa iniziativa impone un deposito minimo settimanale, da effettuarsi tramite un codice promozionale designato. La ricarica qualificante consente l'accesso alle Free Spin, applicabili esclusivamente a una selezione di giochi predefiniti. La quantità di giri gratuiti ottenibili dipende dall'attività di gioco e dalle ricariche effettuate dal giocatore, con un limite massimo di vincita impostato per le Free Spin.

Le vincite accumulate tramite l'utilizzo delle Free Spin vengono convertite in un Bonus Casinò, soggetto a un requisito di puntata specifico, che deve essere soddisfatto entro 90 giorni dalla data di accredito. La conversione delle vincite in saldo prelevabile varia in funzione del gioco selezionato, in linea con i termini e le condizioni generali che governano l'iniziativa.

Le Free Spin assegnate devono essere utilizzate entro un periodo di 14 giorni dalla loro attivazione, sottolineando che l'uso di tali giri gratuiti non permette di concorrere per i jackpot progressivi disponibili su alcuni giochi. Queste condizioni si pongono come un framework entro cui si muove l'iniziativa, delineando le modalità attraverso cui viene strutturata l'offerta senza sollecitare direttamente alla partecipazione.

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

1.000€

20€ FREE + 100% fino a 1.000€

Da 10 a 100 Free Spin ogni lunedì
Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 31 mag 2026
Roulette Jackpot
Con uscite di numeri ripetuti sulla roulette Venezia di Starcasino, si concorre per porzioni di jackpot aggiuntivi sino a 25.000€
INFO

La promozione Roulette Jackpot offre un'esperienza unica su StarCasinò, dove i numeri fortunati alla Roulette hanno un valore aggiunto. Durante la promozione, i giocatori hanno la possibilità di vincere fino a 25.000€ in bonus attraverso questi premi aggiuntivi.

Orario di partecipazione: La promozione è disponibile ogni giorno, dalle 00:01 alle 23:59.

Modalità di partecipazione: Per aderire alla promozione, è necessario giocare alla Venezia Roulette di Evolution.

Regolamento: I giocatori che scommettono almeno 5€ in round in cui lo stesso numero esce 3 volte consecutive, si dividono un Jackpot di 250€. Se il numero esce 4 volte consecutive, il Jackpot da dividere è di 1.000€; se esce 5 volte consecutive, il Jackpot è di 25.000€.

Esempio pratico: Se la pallina si ferma sul numero 4 per 3 giri consecutivi e 10 giocatori hanno scommesso almeno 5€ per ogni spin durante le ripetizioni, ciascuno vincerà 25€ del Jackpot (calcolato come 250€ diviso 10).

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

2.000€

Fino a 2.000€ di bonus cashback + 50 free spins senza deposito

25.000€
Casinò Casinò
Extra bonus
Fino al 14 lug 2024
Countdown Europeo Pragmatic
Sui giochi Pragmatic Play si inganna l'attesa verso gli Europei di calcio con una serie di moltiplicatori e bonus da tavoli e slot
INFO

Il Casinò Live di Pragmatic Play offre un'entusiasmante promozione con un montepremi totale di 100.000€ in bonus. La promozione, denominata Countdown Europeo, si svolge dal 29 aprile al 14 luglio 2024 e include due fasi principali: il COUNTDOWN EUROPEO e il KICKOFF EUROPEO.

Periodo di partecipazione:

  • COUNTDOWN EUROPEO: Settimanalmente, dal 29 aprile al 2 giugno.
  • KICKOFF EUROPEO: Dal 3 giugno al 14 luglio (dettagli in arrivo).

Giochi in promozione: Una serie di giochi selezionati di Pragmatic Play.

Come partecipare: Per entrare nella promozione, è sufficiente piazzare puntate da almeno 0,10€ con saldo reale sui giochi promozionali nei periodi indicati.

Premi disponibili:

  • Multiplier Prize Drop: Ogni settimana, piazzando almeno una puntata qualificante, si può vincere casualmente uno o più Multiplier Bonus Drop. Ad esempio, una puntata di 2€ alla Auto Roulette che riceve un 100x Multiplier Bonus Drop, risulterà in un bonus di 200€.
  • Goal Prize Drop: Ogni settimana, piazzando almeno una puntata qualificante, si possono ricevere casualmente una o più delle Parole indicate. I 4 giocatori che collezionano tutte e 4 le Parole (ATTACCANTE, DIFENSORE, PORTIERE, GOAL) riceveranno un fun bonus di 300€.

Requisiti di puntata: Tutti i bonus vinti hanno un requisito di puntata di 1x.

Dettaglio dei premi Multiplier Prize Drop:

  • 1 premio da 500x
  • 2 premi da 200x
  • 2 premi da 100x
  • 5 premi da 50x
  • 30 premi da 20x
  • 100 premi da 10x
  • 210 premi da 5x

Parole da trovare e numero di premi:

  • ATTACCANTE: 15.000 premi
  • DIFENSORE: 15.000 premi
  • PORTIERE: 7.500 premi
  • GOAL: 4 premi

Sei già iscritto?

Non sei iscritto?

BONUS DI BENVENUTO

2.000€

Fino a 2.000€ di bonus cashback + 50 free spins senza deposito

100.000€
Compara tutte le offerte

Il metodo dei Peyalos

Coinvolse anche i figli Ivan e Vanessa. Il suo metodo era semplice: puntare sui numeri secchi che secondo lui e i suoi studi uscivano con maggiore frequenza sulla ruota difettosa. Non si preoccupava di essere scoperto, del resto non stava imbrogliando.

Il Casinò Gran Madrid dal 1991 al 1992 gli pagò circa 70 milioni di pesetas.

Sappiamo che la tendenza dei casinò è quella, dopo alcune sessioni vincenti, di stimolare il gambler a giocare ancora di più all’infinito perché sanno che quei margini matematici (in teoria del 2,7%) sono a loro vantaggio. In realtà, in questo caso, era esattamente il contrario.

Dopo una vincita equivalente a 500.000 euro, i manager del casinò madrileno iniziarono a seguire ogni sua mossa fino al ban per lui e i membri della sua famiglia.

La battaglia legale: l’attività era lecita

Il gambler non poteva più entrare nel casinò di Madrid (e nelle altre sale spagnole) ma si rivolse a un giudice del tribunale della capitale. La battaglia legale durò 10 anni, nei quali nessun membro della famiglia poteva entrare in un casinò iberico.

La sentenza fu sorprendete: Gonzalo stava usando un metodo lecito e doveva essere riammesso nelle sale. Non gli potevano impedire l’accesso. I casinò però lo osteggiarono in tutti i modi.

La sentenza è del 2004 e per il giudice il Signor Pelayo aveva agito in modo legale perché il suo metodo non condizionava il risultato di ogni lancio, non stava imbrogliando, non influiva sul risultato delle sessioni di gioco.

Il casinò naturalmente non ci stava a pagare assegni in bianco così ma non aveva ancora capito bene il difetto della sua roulette.

Il giocatore d’azzardo era ricordato nella sala anche perché, nonostante le vincite corpose, non lasciava mai manche al personale, in particolare ai croupier: “sono qui per fare business non beneficenza” affermava sempre. In realtà, se ci pensiamo bene, il suo era un modo per evitare accuse di corruzione o allargare sospetti sul personale della sala.

Dopo il ban (la riammissione è avvenuta solo dopo la sentenza del 2004) la famiglia Pelayo ha viaggiato in tutto il Mondo: da Las Vegas all’Austria, Olanda, Danimarca e perfino in Australia.


I casinò online che offrono la roulette e i bonus senza deposito

Su Assopoker potete trovare una guida sui migliori siti di casinò che offrono il gioco della roulette e una comparazione dei bonus senza deposito più un confronto dei bonus di benvenuto.

BONUS CASINO SENZA DEPOSITO
20€ dopo registrazione e convalida del documento
200€ in Fun Bonus alla convalida del documento
50 Free Spins dopo registrazione e convalida del documento
15€ dopo registrazione e convalida del documento

Le sue imprese su History Channel e al Cinema

Lui sostiene di aver vinto milioni, individuando sempre roulette difettose. La sua storia non è per nulla banale ed è stata oggetto di un libro The Fabulous Story of Los Pelayos (pubblicato nel 2003) e un doc-film “Breaking Vegas: The roulette assault” su History Channel.

Nel 2012 addirittura il regista Eduard Cortés ha diretto il film sulla sua vita e dei suoi figli: The Pelayos.

Nei primi anni duemila ha scritto anche diversi libri, uno dei più curiosi riguarda il poker: “Imparare a giocare a poker con Los Pelayos”. Nel post boom Moneymaker, negli Stati Uniti, ha aperto anche una scuola di poker online: Los Pelayos Poker con i figli Vanessa e Oscar. Ora sembra una cosa normale ma 15 anni fa… nel 2006 era senza dubbio una mossa per un europeo a dir poco audace ma vincente.

Oggi, il grande vecchio non si è arreso ed è impegnato nelle scommesse sportive con l’altro figlio Pablo. na vita avventurosa la sua e tutta da raccontare.

Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.